GR STREAMING
Gamereactor follow Gamereactor / Dansk / Svenska / Norsk / Suomi / English / Deutsch / Español / Português / Français / Nederlands / 中國 / Indonesia
Gamereactor Close White
Accedi






Password dimenticata?
Non sono iscritto, ma vorrei esserlo

Oppure effettua il log-in con Facebook
news
LawBreakers

Cliff Bleszinski parla dei giochi che avrebbero sviluppato in Boss Key Productions

Non manca di offrire qualche frecciatina ai publisher, che forse non credono troppo nell'originalità.

Facebook
TwitterRedditGoogle-Plus

Appena ieri vi abbiamo riportato che Boss Key Productions, lo studio di LawBreakers fondato da Cliff Bleszinski, ha ufficialmente chiuso i battenti. È evidente che tra le cause che hanno portato alla chiusura dello studio c'è il fallimento colossale di LawBreakers, ma anche la partenza non esattamente esemplare del suo nuovo gioco free-to-play Battle Royale, Radical Heights, recentemente arrivato su Steam Early Access.

Tramite un messaggio, sappiamo che Bleszinski, oltre ad annunciare la chiusura dello studio, ha annunciato che si prenderà una pausa dal settore per un po' di tempo, ma questo non gli ha impedito di condividere su Twitter alcuni dettagli sui giochi che Boss Key Productions era intenzionata a sviluppare.

Tra questi c'è DragonFlies, che avrebbe visto samurai cavalcare dragoni, mentre combattevano zombie. Secondo Bleszinski, "cavalcare i dragoni sarebbe stato come usare i veicoli in Halo".

Rover doveva essere invece un gioco VR, dove squadre da cinque avrebbero dovuto combattere l'uno contro l'altro. Ogni giocatore avrebbe operato su una singola macchina e occasionalmente avrebbe dovuto riparare i propri mech. Ma bisogna farlo in fretta, perché l'atmosfera del pianeta è tossica.

Donuts, "è il sequel VR spirituale di Toobin", era pensato come un "Mario Kart sull'acqua con animali in VR".

Cliff Bleszinski ha anche condiviso le proprie idee in merito al modo in cui di solito i publisher reagivano quando venivano proposte loro idee di giochi differenti:

Un problema con gli editori, in generale? Proponi qualcosa e la risposta è spesso "troppo simile a qualcosa che già abbiamo o c'è già là fuori, quindi no" o "questo è troppo originale per cui non possiamo creare un modello finanziario adeguato per questo".

Li rispetto ma da creativo è frustrante.

Secondo voi i progetti di Boss Key Productions avrebbero potuto funzionare?

LawBreakers