Gamereactor follow Gamereactor / Dansk / Svenska / Norsk / Suomi / English / Deutsch / Español / Português / Français / Nederlands / 中國
Gamereactor Close White
Accedi






Password dimenticata?
Non sono iscritto, ma vorrei esserlo

Oppure effettua il log-in con Facebook
news

Nichols su Xbox: "Vogliamo grandi esperienze per tutti i giocatori"

Abbiamo fatto un po' il punto della situazione sui contenuti della conferenza con il capo del marketing Mike Nichols.

Facebook
TwitterRedditGoogle-Plus

Dopo la conferenza stampa Microsoft dell'E3 di questa settimana, abbiamo avuto l'opportunità di parlare con il capo del marketing Mike Nichols che ha avuto molte cose interessanti da raccontarci a proposito della recente acquisizione di diversi studi, ma a anche di Gears 5, Halo Infinite e Battletoads.

La nostra intervista è arrivata poco dopo la comparsa di Phil Spencer durante la conferenza, in cui il capo di Xbox ha confermato che gli ingegneri di Microsoft sono già al lavoro sulla prossima console dopo Xbox One X e, ovviamente, non potevamo non discuterne con Nichols.

"È qualcosa di importante per noi, lo è [...] continuare a portare avanti lo stato dell'arte per i giochi da console, ma allo stesso modo ci stiamo espandendo in nuove aree e stiamo cercando di raggiungere nuovi giocatori".

"L'anno scorso abbiamo lanciato Xbox One X ed è stato fatto davvero molto bene ", ha continuato Nichols." È sotto tutti gli aspetti un'esperienza di gioco di altissima qualità per tutti quei titoli multipiattaforma, ed è quello che abbiamo detto, di impegnarci a lavorare anche in futuro. Ascolta, questa è una cosa importante per noi, quella di essere il posto migliore dove giocare e quindi lo faremo. "

Nichols ha anche preannunciato che il piano in corso è quello di creare un ecosistema che abbia abbastanza flessibilità da coinvolgere giocatori di tutti i tipi che godono di una varietà di esperienze diverse.

"Non è che stiamo facendo una cosa in cambio dell'altra", ci ha detto. "Francamente, ciò che intendiamo noi è che ci sono diversi tipi di giocatori in tutto il mondo e vogliamo grandi esperienze per tutti loro".

Di seguito potete guardare l'intervista completa.