Gamereactor / Dansk / Svenska / Norsk / Suomi / English / Deutsch / Español / Português / Français / Nederlands / 中國 / Indonesia / Polski
Gamereactor Close White
Accedi






Password dimenticata?
Non sono iscritto, ma vorrei esserlo

Oppure effettua il log-in con Facebook
Gamereactor Italia
news

Creatori di Limbo: "Siamo stanchi dei limiti dei giochi 2D"

Il nuovo gioco sarà più ampio, aperto e in terza persona.


Facebook
TwitterReddit

Lo sviluppatore danese Playdead (Limbo, Inside) ha svelato ulteriori dettagli relativi al suo prossimo progetto in un'intervista con DR. Secondo Artn Jensen, co-fondatore e art director, il nuovo titolo sarà "un po' più grande [...] degli altri due", il che gli permette anche di essere un gioco "più aperto".

Jensen ha anche annunciato che il nuovo progetto si allontanerà dal design 2D, come in Limbo e Inside, e sarà un "gioco in terza persona con un'area molto più grande". "Sono stanco dei limiti nei giochi 2D", dice Jensen. "Siamo andati avanti in tutti gli anni passati, senza sapere come affrontare il grande mondo, è così che abbiamo fatto ritorno a basi insicure".

Oltre a questi dettagli e alle prime immagini concettuali, non c'è molto da sapere sul nuovo progetto fantascientifico di Playdead.