Gamereactor Close White
Accedi






Password dimenticata?
Non sono iscritto, ma vorrei esserlo

Oppure effettua il log-in con Facebook
Gamereactor Italia
news

Xbox Game Pass potrebbe arrivare anche su dispositivi mobile

Phil Spencer di Xbox pensa in grande per il servizio in abbonamento di Xbox One.

Facebook
TwitterReddit

Xbox Game Pass è il servizio in abbonamento per le console Xbox One che permette di accedere ad una vastissima library di giochi, molti sin dal day one, dietro il pagamento di una quota mensile pari a 9,99 euro (al momento, però, è possibile usufruire di una promozione che permette di pagare il primo mese solo 1 euro).

Il programma, che prosegue con grande successo sulle piattaforme dell'azienda di Redmond, va a gonfie vele e questo ha spinto Phil Spencer, boss di Xbox, ad annunciare che il servizio potrebbe presto sbarcare anche sulle piattaforme mobile durante la conferenza di Barclays a San Francisco. Tra i primi obiettivi, c'è quello di portare Xbox Game Pass sugli smartphone, anche se le intenzioni della compagnia è quella di espandere ulteriormente il servizio anche su PC e altri dispositivi. Affinché questo sogno si concretizzi, è fondamentale che l'infrastruttura dietro Project xCloud, il servizio di streaming annunciato da Microsoft all'inizio di quest'anno e il cui lancio è previsto per inizi 2019, sia perfettamente operativa e abbia ossa solide.

Di sicuro l'ambizione non sembra mancare in casa Microsoft, soprattutto negli ultimi tempi che ha provveduto a rafforzare il suo parterre di studi first-party con grandi nomi dell'industria e a cui presto potrebbe seguire anche uno studio "molto vicino a Sony", come riportato da alcune indiscrezioni.

Si ringrazia GamesIndustry.