Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor
news
Starfield

Bethesda: Starfield ha più artigianato di qualsiasi altro gioco che abbiamo fatto

Ciò avviene quando sono state sollevate preoccupazioni sull'ambiziosa portata del gioco.

HQ

Abbiamo finalmente avuto modo di dare un'occhiata più da vicino a Starfield domenica scorsa durante l'Xbox & Bethesda Games Showcase. Mentre il gioco sembra davvero bello, è stato anche rivelato che avrà 100 diversi sistemi solari che puoi visitare con oltre 1000 pianeti.

Una caratteristica interessante, che allo stesso tempo significa che Bethesda dovrà utilizzare sistemi procedurali per crearli. Questa è stata una preoccupazione per alcuni che temono che questi luoghi semplicemente non saranno abbastanza interessanti rispetto ai luoghi artigianali, e questo è stato affrontato dal regista Todd Howard in una recente intervista a IGN . Dice che Bethesda ha sempre lavorato con i sistemi procedurali:

"Facciamo un sacco di generazione procedurale [in Starfield], ma vorrei tenere a mente che l'abbiamo sempre fatto. È una parte importante di Skyrim in termini di missioni e alcune altre cose che facciamo. Generiamo paesaggio usando sistemi procedurali, quindi ci abbiamo sempre lavorato. [The Elder Scrolls 2: Daggerfall è] uno che guardiamo molto in termini di flusso di gioco. E avevamo sviluppato una tecnologia procedurale e fatto alcuni prototipi, e abbiamo davvero iniziato a venire al pettine con Starfield, nel senso che pensiamo di poterlo fare".

Ma l'utilizzo di sistemi procedurali non significa che Bethesda abbia ridimensionato l'artigianato. Al contrario, in realtà, come dice Howard, Starfield offre più di questo di qualsiasi altro gioco che abbiano mai fatto prima. È anche possibile giocare solo a queste parti dell'enorme avventura:

"Dovrei anche aggiungere che abbiamo fatto più artigianato in questo gioco, dal punto di vista dei contenuti, di qualsiasi altro gioco che abbiamo fatto. Siamo a oltre 200.000 linee di dialogo, quindi facciamo ancora un sacco di artigianato e se le persone vogliono solo fare quello a cui sono abituati nei nostri giochi, e seguire una missione principale, e fare le questline, vedrai cosa ti aspetteresti da noi. "

Howard spiega di avere tutti questi altri pianeti come un modo per creare variazioni, con cui puoi facoltativamente trascorrere del tempo:

"Ma poi c'è tutta un'altra parte di', 'Beh, ho intenzione di vagare per questo pianeta, e fornirà un po' di gameplay, e alcuni contenuti casuali, e quel genere di cose.' Un po' come farebbe un Pugnale, se torni indietro".

Starfield sarà rilasciato durante i primi sei mesi del 2023 per PC e Xbox Series S/X ed è incluso nel Game Pass.

Starfield

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto