Gamereactor Italia. Guarda i trailer più recenti dedicati ai videogiochi, ma anche le nostre ultime interviste dalle fiere e dalle convention più importanti del mondo. Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor
news
Scorn

Ci vorranno circa 6-8 ore per battere Scorn

Lo sviluppatore ha condiviso una stima prima della data di rilascio di ottobre.

HQ

Siamo ancora a pochi mesi dall'uscita del titolo horror di Ebb Software Scorn, che arriverà su PC e console Xbox Series (anche su Game Pass il primo giorno) il 21 ottobre. Con il lancio in arrivo, lo sviluppatore ha pubblicato un lungo post sul blog di Steam, che parla tutto del gioco, della sua valutazione, del suo art book di accompagnamento e persino della sua lunghezza e delle specifiche del PC.

Ci viene detto che ci vorranno circa 6-8 ore per battere Scorn, e che questo è "a seconda di quanto tempo ci vuole qualcuno per progredire attraverso i puzzle".

Per aggiungere a ciò, Ebb Software ha condiviso il tipo di hardware del PC che dovrai imballare per eseguire Scorn a 4K / 60fps:


  • Sistema operativo: Windows 10/11

  • Processore: AMD Ryzen 5 3600/Intel Core i7-8700

  • Memoria: 16 GB di RAM

  • Scheda video: NVIDIA GeForce RTX 2070 (8 GB)

  • DirectX: Versione 12

  • Memoria: 50 GB di spazio disponibile

  • Note aggiuntive: SSD (Solid State Drive)

In caso contrario, lo sviluppatore ha dichiarato che non ci sarà una modalità foto, poiché il suo obiettivo attuale è "massimizzare l'immersione che i giocatori sperimenteranno", il tutto prima di concludere con un messaggio del CEO e direttore creativo di Ebb, Ljubomir Peklar.

"Stiamo raggiungendo le fasi finali della realizzazione del gioco, il che significa anche sottoporlo ai nostri partner di piattaforma per garantire che tutto proceda senza intoppi su tutte le piattaforme prima del rilascio. Il team si sta anche concentrando maggiormente sul rimpolpare i dettagli più fini del gioco, tra cui diverse scene e momenti sceneggiati. Mentre continuiamo a concluderli, avremo contenuti più interessanti da condividere dopo la Gamescom e prima del lancio".

HQ
Scorn

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto