Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
news

Nintendo aggiornerà l'hardware dello Switch originale

Sembra che processore e chip verranno aggiornati.

Nelle ultime 24 ore si è parlato tantissimo di Nintendo Switch, perché proprio ieri è stata annunciata la variante Switch Lite, ma ora un nuovo report di The Verge indica che Nintendo sta aggiornando l'hardware anche nel modello base.

Questa informazione proviene da un' archiviazione della Commissione federale delle comunicazioni inoltrata il 9 luglio, che indica che Switch riceverà un nuovo chip e un nuovo processore come parte di un Class II Permission Change, il che significherebbe modificare Switch senza ri-certificarlo interamente. Ciò comporterebbe la modifica del SoC (sistema su un chip o del processore Nvidia Tegra), la modifica del tipo di memoria NAND (archiviazione) e quindi l'alterazione della scheda CPU.

Lo Switch Lite ha anche un altro chip layout che è più efficiente dal punto di vista energetico, quindi sembra che Nintendo stia rivalutando il suo hardware due anni dopo il lancio del primo modello nel 2017. Detto questo, abbiamo ancora non è chiaro se una variante Pro è in arrivo, in quanto queste modifiche si applicano solo alle nuove versioni di Switch base.

Sei un fan di Switch?

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Annuncio

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Annuncio