Italiano
Gamereactor
news
Like a Dragon: Infinite Wealth

Non aspettarti che Ryu ga Gotoku Studio passi all'Unreal Engine 5

Lo sviluppatore considera il suo Dragon Engine vitale per quello che fa.

HQ

Sempre più sviluppatori stanno abbandonando i propri motori di gioco classici per concentrarsi esclusivamente su Unreal Engine 5. Ma Ryu ga Gotoku Studio finora non l'ha fatto, e prima di tutto usa il loro in-house Dragon Engine (anche se in una certa misura anche Unity e Unreal Engine ), come nel recente Like a Dragon: Infinite Wealth.

E questo non cambierà presto, dato che Dragon Engine è considerato una parte fondamentale di Ryu ga Gotoku Studio. In un'intervista con Type, il responsabile tecnico dello studio Yutaka Ito ha spiegato che l'utilizzo di un motore generico rende più difficile e considerevolmente più lento fare le cose velocemente (seguendo la traduzione di Google):

"Quando creiamo Ryu ga Gotoku, non dobbiamo assolutamente eliminare il Dragon Engine, e continueremo a sviluppare motori interni.

Dragon Engine concentra le sue risorse di sviluppo sulle funzioni necessarie per Ryu ga Gotoku e il più grande vantaggio è che le nuove funzionalità possono essere aggiunte rapidamente. Se stai utilizzando un motore generico, puoi inviare un'e-mail all'assistenza e ottenere una risposta in circa 3 giorni, ma se chiedi al programmatore accanto a te, ci vorranno solo 5 secondi. Penso che questa differenza sia enorme".

Tuttavia, questo non significa sempre che abbiano la migliore soluzione, e Ito pensa che i programmatori debbano essere pronti a fare un passo avanti e tenere d'occhio la concorrenza:

"Tuttavia, non è una buona idea pensare che 'il nostro motore di gioco sia il migliore!' In particolare, credo che noi programmatori dovremmo sempre avere un senso di crisi: 'Questo è meglio laggiù, e dobbiamo lavorare di più'".

Ha anche accennato alla filosofia di design alla base della serie di grande successo Yakuza / Like a Dragon e ha detto: "Se non è divertente da toccare, non è Ryu ga Gotoku". E pensiamo decisamente che abbiano avuto ragione, come spiegato nella nostra recensione Like a Dragon: Infinite Wealth.

Like a Dragon: Infinite Wealth

Testi correlati

0
Like a Dragon: Infinite Wealth Score

Like a Dragon: Infinite Wealth

RECENSIONE. Scritto da Alberto Garrido

Più minigiochi, più battaglie, più dramma e il ritorno dei personaggi principali della serie. Ichiban e Kiryu ci lasciano con il miglior Yakuza (o Like a Dragon) di sempre.



Caricamento del prossimo contenuto