Italiano
Gamereactor
preview
One Piece: Burning Blood

One Piece: Burning Blood - Impressioni Hands-On

Spike Chunsoft e Bandai Namco hanno sviluppato un interessante picchiaduro basato su One Piece, che tuttavia cerca di aprirsi ad un pubblico più vasto.

HQ
HQ

Ci sono alcuni problemi intrinseci quando si sviluppa un picchiaduro basato su un franchise come un manga/anime. Chiaramente i giocatori amanti di quelle serie vorrebbero che venissero rispettati tutti gli attacchi più d'effetto, mosse e magie, tutte cose che i fan vogliono ritrovare all'interno del gioco. Ma come si fa a bilanciare tutti questi aspetti e riuscire comunque a sviluppare un gioco che risulti intrigante e al tempo stesso ben dosato? Gli sviluppatori di Spike Chunsoft e il loro editore Bandai Namco hanno provato a dare una loro versione su come risolvere questo problema in One Piece: Burning Blood, in cui è sin da subito percepibile il loro desiderio di mantenere intatta l'esperienza dell'opera originale in questo avvincente picchiaduro, soprattutto per ciò che riguarda i personaggi principali. In One Piece solo alcuni personaggi hanno i Frutti del Diavolo e l'abilità Haki (Ambizione), ma grazie alla possibilità data ai giocatori di selezionare tre personaggi facenti parte di un unico team, affiancati da personaggi di supporto, in questo modo è possibile sfruttare tutte le varie abilità amate dai fan rimanendo tuttavia coerenti con la serie di partenza.

"Un personaggio dotato del Frutto del Diavolo non può battere [facilmente] un personaggio con l'Haki, ecco perché uno scontro 1vs1 non è proprio l'ideale in un gioco di questo tipo", ci spiega il produttore Koji Nakamura. "Ma grazie a questa possibilità, possiamo passare ad un altro personaggio che può tuttavia può riuscire a sconfiggere quel determinato avversario grazie alla sua determinata abilità."

One Piece: Burning BloodOne Piece: Burning Blood
Annuncio pubblicitario:

Abbiamo accennato fin dall'inizio il fatto che questo sia un gioco di combattimento progettato per gli appassionati di One Piece, non un gioco progettato per i fan dei picchiaduro in generale. Questo non vuol dire che i fan veterani del genere non riescano comunque a divertirsi, il sistema per interrompere la guardia del nemico e la profondità tattica nello scegliere bene i tre personaggi e i supporti lasciano intendere che non si tratta solo di un titolo fan service, ma che anzi cerca di intercettare un pubblico ben più vasto del semplice appassionato della serie. Tuttavia, manca quel grande senso di profondità tipica dei colossi del genere, va detto. Un giocatore bravo di picchiaduro ha sicuramente un vantaggio su un giocatore medio, ma la conoscenza dei personaggi e di come è possibile concatenare i loro diversi attacchi fra loro può in qualche modo colmare un divario di competenze tra le due tipologie di giocatori.

Da giocatori che amano picchiare pesante, siamo rimasti ovviamente folgorati sin da subito dai personaggi più grandi e più potenti, ma tuttavia meno skillati, come Barbabianca e Franky. Franky ha anche l'abilità di trasformarsi in una versione ancora più potente (Shogun). Si è rivelato efficace contro l'IA, ma non contro personaggi più agili e probabilmente altrettanto potenti manovrati da un avversario reale. Tuttavia, va anche detto che in questa fase alcuni personaggi si sono rivelati particolarmente sbilanciati, anche se gli sviluppatori ci hanno assicurato che ci lavoreranno in fase di post lancio. "Nel processo di sviluppo, anche noi ce ne siamo accorti. Va bene, questo è troppo forte, la combinazione di questi tre personaggi e questi supporti è troppo forte, quindi dobbiamo sistemarlo", ha detto Nakamura. "Abbiamo effettivamente eliminato parecchie combinazioni di questo tipo. Abbiamo scoperto alcune combinazioni davvero buone, ma ciò che ci aspettiamo è che, non appena il gioco sarà disponibile, saranno gli stessi appassionati a dirci quali sono le combinazioni che a loro parere funzionano meglio".

One Piece: Burning Blood

In aggiunta alla modalità principale 3vs3, ce n'è anche una chiamata Paramount Wars, dove in questo caso è possibile seguire quattro personaggi - Ace, Barbabianca, Akainu e Rufy - durante la battaglia di Marineford. La cosa interessante qui è che, oltre ad offrire un po' di storia e un po' di attenzione alla componente singleplayer, offre anche una maggiore variazione in termini di battaglie. In Paramount Wars non ci saranno solo battaglie 3vs3, ma diverse varianti come il 1vs3, 1vs2, 1vs1, 2vs2, e così via - tutte, ovviamente, pienamente coerenti con la storia.

Annuncio pubblicitario:

One Piece: Burning Blood è stato sviluppato pensando principalmente alle console di nuova generazione, ma arriverà anche su Steam e PS Vita. Quest'ultima ha rappresentato una sfida piuttosto impegnativa per il team di sviluppo.

"La grafica è stata la parte più impegnativa", ammette il game director Hiroyuki Kaneko. "Volevamo mantenere la stessa grafica della versione PS4 e Xbox One su PS Vita. È stato davvero difficile riuscire a mantenere lo stesso livello di grafica. Ma siamo praticamente sicuri di avercela fatta. La dimensione dei dati è stato anch'esso un problema importante, ma siamo riusciti a risolverlo comprimendone la dimensione. Quindi, potrete godervi alla grande anche la versione Vita".

One Piece: Burning Blood

Nel complesso, One Piece: Burning Blood offre idee e concept più innovativi di quanto ci si aspetterebbe da un gioco di combattimento basato su un anime o manga. La demo che abbiamo provato offriva 21 personaggi giocabili, e con 35 personaggi rivelati finora, è molto probabile che il roster venga ulteriormente esteso. Con tre personaggi per ciascun giocatore, oltre ai personaggi di supporto aggiuntivi, c'è davvero tanta varietà, un aspetto che sicuramente farà la gioia dei fan di One Piece.

HQ
HQ
One Piece: Burning Blood
One Piece: Burning Blood
One Piece: Burning Blood
One Piece: Burning Blood
One Piece: Burning Blood
One Piece: Burning Blood
One Piece: Burning Blood
One Piece: Burning Blood
One Piece: Burning Blood
One Piece: Burning Blood
One Piece: Burning Blood
One Piece: Burning Blood
One Piece: Burning Blood
One Piece: Burning Blood
One Piece: Burning Blood

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto