PlayStation 5: Tutto quello che c'è da sapere - - Gamereactor
Italiano
Gamereactor
articoli

PlayStation 5: Tutto quello che c'è da sapere

Quando arriva? Quanto costa? Quali giochi ci saranno al lancio? Questo e altro prima della nostra recensione.

Molte persone erano un po' preoccupate e impazienti quando Sony non ha risposto subito al bombardamento di informazioni di Microsoft su Xbox Series X all'inizio di quest'anno, ma la società giapponese ha poi contribuito con un sacco di streaming, blogpost e cose del genere su PlayStation 5 quest'estate. L'unica cosa negativa di un simile approccio è che alcuni di voi potrebbero aver perso alcuni dettagli su ciò che ci aspetta quando PlayStation 5 verrà pubblicata il 12 novembre in Nord America, Australia, Giappone, Nuova Zelanda, Singapore e Corea del Sud prima di arrivare qui in Europa e in altri Paesi del mondo il 19 novembre. Ecco perché ho deciso di raccogliere quelli che considero i dettagli più importanti sulla console in questo articolo, in modo da offrirvi un'ampia panoramica.

<

Specifiche


  • CPU: 8 core con frequenza variabile fino a 3,5 GHz personalizzata AMD Ryzen Zen 2

  • GPU: motore grafico basato su AMD Radeon RDNA 2 con frequenza variabile, fino a 2,23 GHz, quindi fino a circa 10,3 Teraflop di potenza di calcolo

  • RAM: 16 GB GDDR6 (448 GB / s)

  • Archiviazione: SSD personalizzato da 825 GB di cui 667,2 GB possono essere utilizzati dall'utente

  • HDMI: 1x porta HDMI 2.1

  • USB: 2x porte di tipo A (Super-Speed USB 10 Gbps), 1x porta di tipo A (Hi-Speed USB) e 1x porta di tipo C (Super-Speed USB 10 Gbps)

  • Wireless: dual band 802.11ac

  • Ethernet: 802.3 10/100/1000

A differenza della famiglia Xbox Series di Microsoft, l'unica differenza tra le due PlayStation 5 è che la versione più costosa ha un'unità disco, mentre l'edizione digitale no. Anche se i 10,3 Teraflop sulla carta rendono la PS5 un po' più debole dei 12 Teraflop di Xbox Series X, queste console non hanno comunque nulla da invidiare alla concorrenza. Sono circa 2,5 volte più potenti della PlayStation 4 Pro e 5,6 volte della PS4 originale. Questo le rende pienamente capaci di eseguire molti giochi con risoluzione 4K (3840 x 2160 pixel sullo schermo) e 60 fotogrammi al secondo contemporaneamente. Abbassando la risoluzione, alcuni giochi funzioneranno anche a 120 fotogrammi al secondo sui display che lo supportano. Inoltre, molti giochi supporteranno la fantastica tecnologia ray tracing, dando una spinta significativa all'illuminazione e ai riflessi.

Anche se le console puntano a supportare queste funzionalità, solo il tempo ci dirà quanti giochi raggiungeranno quel livello. Prendi Spider-Man: Miles Morales, ad esempio. L'attesissimo gioco di lancio ti darà la possibilità di giocare in 4K e 60 fps senza ray tracing o 4K e 30 fps con ray tracing. Tuttavia, anche i pixel e le txture non sono tutto.

Mark Cerny, l'architetto di PlayStation 5, ha trascorso molto tempo a parlare di ciò che ha chiamato Tempest 3D AudioTech quando console sono state svelate a marzo le specifiche della. Ha affermato che l'audio 3D nei giochi raggiungerà un nuovo livello grazie ad esso e alcuni sviluppatori hanno dichiarato che darà tanto senso allo spazio e una migliore precisione. Ovviamente, anche il fatto che la tua immersione non venga interrotta a causa delle schermate di caricamento e delle texture che compaiono, contribuisce a quel senso di immersione, ovviamente.

Archiviazione


Passare da un disco rigido a un disco a stato solido (SSD) fa molta più differenza di quanto si possa credere. Gli SSD trasferiscono i dati molto più velocemente dei dischi rigidi, il che significa tempi di caricamento drasticamente più brevi, meno pop-in di oggetti nei giochi quando si muovono a velocità elevate e molto altro ancora. Senza alcun tipo di aggiornamento. Solo dal gioco originale installato sull'SSD. Ti sei abituato a controllare il tuo telefono quando lasci il laboratorio o una base nemica in Spider-Man? Spider-Man: Miles Morales ti farà uscire di nuovo direttamente per le strade di Manhattan su PS5. Anche iniziare o passare a un altro gioco richiede solo pochi secondi, dandoti il tempo sufficiente per trovare la posizione di gioco perfetta sulla sedia, sul divano o sul letto prima di entrare in azione.

Memoria esterna

L'unico aspetto negativo è che gli SSD costano più dei dischi rigidi, quindi Sony ha deciso di accontentarsi di un SSD da 825 GB personalizzato integrato in entrambe le console PlayStation 5. Chiunque giochi a Call of Duty o Red Dead Redemption 2 sa che il tipo di spazio di archiviazione verrà riempito prima che tu te ne accorga, soprattutto quando possono essere utilizzati solo 667,2 GB a causa del sistema operativo che ne occupa una buona parte. Sicuramente puoi archiviare i tuoi giochi PlayStation 5 su un disco rigido esterno, ma devono essere installati su un SSD se vuoi riprodurli. Fortunatamente, questa è un'area che Sony ha adottato un approccio più consumer-friendly rispetto a Microsoft, poiché la PS5 supporterà qualsiasi SSD NVMe standard che soddisfi i requisiti ancora da annunciare. Si spera che questo porterà a una concorrenza più forte e a un calo dei prezzi più rapido. Al momento in cui scriviamo, solo l' SSD SN850 NVMe di Western Digital </ a> è ufficialmente compatibile con PS5 e ottenere la versione da 2 TB costa più della PlayStation 5 Digital Edition. A proposito...

Prezzi


Sony ha colto molti di sorpresa quando ha annunciato che non immetterà sul mercato solo la normale PlayStation 5 con un'unità disco a € 499,99, ma anche una PlayStation 5 Digital Edition a € 399,99. Di nuovo: l'unica differenza tra le due è che la prima può riprodurre Blue-Ray, mentre la seconda no. Questo non è importante solo se preferisci guardare i film in formato fisico, ma anche la compatibilità con le versioni precedenti di cui ti parlerò più in dettaglio dopo aver parlato di che tipo di nuovi giochi puoi ottenere il giorno del lancio.

PlayStation 5: Tutto quello che c'è da saperePlayStation 5: Tutto quello che c'è da sapere
4Gamer

Giochi al lancio


Chi ha bisogno di giocare a versioni leggermente migliorate di vecchi giochi quando molti nuovi entusiasmanti vengono pubblicati insieme a PS5? Basta guardare l'elenco di seguito:


  • Assassin's Creed Valhalla con 4K upscalato e 60 fps

  • Astro's Playroom (preinstallato sulla console)

  • Borderlands 3 con 4K e 60 fps

  • Bugsnax (gratuito come parte di PlayStation Plus fino al 4 gennaio

  • Call of Duty: Black Ops Cold War

  • Demon's Souls con 4K nativo e 30 fps o 4K dinamico e 60 fps

  • Devil May Cry 5: edizione speciale 4K e 120 fps senza ray tracing o 4K e 30 fps con ray tracing

  • Dirt 5 con 4K/60 fps non bloccato, 4K dinamico/60 fps e risoluzione non ancora finalizzata/120 fps

  • Fortnite con 4K e 60 fps

  • Godfall con 4K e 60 fps

  • Maneater con 4K e 60 fps

  • Mortal Kombat 11: Ultimate con 4K dinamico

  • NBA 2K21

  • No Man's Sky con 4K e 60 fps

  • Observer: System Redux con 4K, 60 fps e ray tracing

  • Overcooked: All You Can Eat con 4K e 60 fps

  • Planet Coaster

  • Sackboy: A Big Adventure

  • Spider-Man: Miles Morales con 4K, 30 fps e ray tracing o 4K e 60 fps senza ray tracing

  • Spider-Man: rimasterizzato (incluso solo con Spider-Man: Miles Morales Ultimate Edition) con 4K, 30 fps e ray tracing o 4K e 60 fps senza ray tracing

  • The Pathless con 4K e risoluzione di 30 fps o inferiore a 60 fps

  • Warhammer: Chaosbane Slayer Edition

  • Watch Dogs: Legion (consegna intelligente) con 4K, 30 fps e ray tracing

  • WRC 9 FIA World Rally Championship con 4K dinamico e 60 fps

Retro-compatibilità


Inoltre, dopo sei mesi di confusione e speculazioni, sappiamo finalmente che PlayStation 5 eseguirà praticamente tutti i giochi per PlayStation 4, ma niente delle generazioni precedenti. Alcuni di questi non saranno solo giocabili, ma addiruttura migliori. Una selezione sconosciuta di titoli per PS4 verrà caricata molto più velocemente e utilizzerà la tecnologia Game Boost che può migliorare il framerate, aumentare la fedeltà e utilizzare alcune delle nuove funzionalità dell'esperienza utente di PS5.

Qualcosa che lo rende particolarmente utile è una nuova sorpresa per i membri di PlayStation Plus chiamata PlayStation Plus Collection. Si tratta di una raccolta di alcuni fantastici titoli per PS4 che i membri di PS Plus possono scaricare e giocare in forma completamente gratuita dal primo giorno:


  • Bloodborne

  • Days Gone

  • Detroit: Become Human

  • God of War

  • Infamous Second Son

  • Ratchet and Clank

  • The Last Guardian

  • The Last of Us Remastered

  • Until Dawn

  • Uncharted 4: A Thief's End

  • Batman: Arkham Knight

  • Battlefield 1

  • Call of Duty: Black Ops 3 - Zombies Chronicles Edition

  • Crash Bandicoot Nsane Trilogy

  • Fallout 4

  • Final Fantasy XV Royal Edition

  • Monster Hunter: World

  • Mortal Kombat X

  • Persona 5

  • Resident Evil 7 biohazard

PlayStation 5: Tutto quello che c'è da saperePlayStation 5: Tutto quello che c'è da sapere

C'è ancora un po' di confusione, perché Ubisoft ha deciso di pubblicare, e quindi eliminare a causa di "imprecisioni", la propria lineup di giochi che non saranno compatibili con le versioni precedenti su PS5 dopo che Sony ha pubblicato il suo elenco. Ho contattato l'azienda francese per ulteriori informazioni sulla situazione e aggiornerò questa sezione se i giochi contrassegnati con * funzionano effettivamente. Questi sono i giochi per PS4 che non funzioneranno su PS5 al momento del lancio:


  • Assassin's Creed: Syndicate*

  • Assassin's Creed Chronicles Trilogy Pack*

  • Assassin's Creed Chronicles: India*

  • Assassin's Creed Chronicles: China*

  • Assassin's Creed Chronicles: Russia*

  • Risk*

  • Star Trek: Bridge Crew*

  • Werewolves Within*

  • Space Junkies*

  • DWVR (working on a patch to fix it)

  • Afro Samurai 2 Revenge of Kuma Volume One

  • TT Isle of Man - Ride on the Edge 2 (funziona con una patch)

  • Just Deal With It!

  • Shadow Complex Remastered

  • Robinson: The Journey

  • We Sing

  • Hitman Go: Definitive Edition

  • Shadwen

  • Joe's Diner

È molto importante sottolineare che i giochi per PS4 che possiedi fisicamente saranno compatibili solo con le versioni precedenti sulla PS5 normale, mentre le versioni digitali funzioneranno ovviamente su entrambe le piattaforme.

In termini di accessori, le cose si fanno un po' più complicate. La buona notizia è che il DualShock 4, i controller di terze parti con licenza ufficiale, periferiche speciali con licenza ufficiale (come volanti, stick arcade ecc.), cuffie wireless Platinum e Gold, cuffie di terze parti che si collegano tramite porta USB o jack audio, PlayStation VR, controller di movimento PS Move, controller di mira e PlayStation Camera di PS4 funzioneranno su PS5, ma ci sono alcune precisazioni da fare.

Il DualShock 4 funzionerà solo con i giochi PS4. Poiché la console non ha un ingresso ottico, alcune cuffie che lo richiedono non funzioneranno. I principali marchi come Astro, SteelSeries e Turtle Beach hanno detto che stanno lavorando agli aggiornamenti per molti di questi, quindi non buttarli ancora. Infine, la fotocamera della PS4 non funzionerà subito, dovrai ordinare un adattatore gratuito da Sony, cosa che puoi fare <a href="https://camera-adaptor.support.playstation.com/">qui. "E se acquistassi solo la videocamera HD PS5?" Scusate. La nuova fotocamera non è compatibile con PSVR su PS5, quindi avrai bisogno dell'adattatore e di quello vecchio. Un altro aspetto negativo è che le versioni dei giochi per PS5 non supportano PSVR, il che significa che dovrai acquistare le versioni PS4 di Hitman 3 e No Man's Sky se vuoi goderti le loro modalità in realtà virtuale.

Quelli di voi che non possiedono una PlayStation VR, ma desiderano comunque l'adattatore (se ad esempio si utilizzano solo i controller Move in Dreams) possono contattare il supporto PlayStation del proprio Paese e loro ti aiuteranno.

PlayStation 5: Tutto quello che c'è da saperePlayStation 5: Tutto quello che c'è da saperePlayStation 5: Tutto quello che c'è da sapere

New controller


Uno dei motivi per cui il DualShock 4 non funziona con i giochi per PlayStation 5 è che il nuovo controller di quest'ultimo, il DualSense, rappresenta un'evoluzione e un miglioramento significativi del suo predecessore. Non sto solo parlando solo di dimensioni e cambi di colore. Il feedback tattile è in poche parole, a pochi passi dal Rumble HD di Nintendo Switch, offrendoti vibrazioni più precise, diverse e fondamentalmente coinvolgenti nelle tue mani. Questo può essere usato per indicare esattamente dove vieni colpito, la sensazione che i pneumatici stiano per perdere la presa e la potenza delle palle di fuoco lanciate dalle tue mani. Avere trigger adattivi che lavorano insieme a questo sistema è la ciliegina sulla torta.

Perché avere i trigger che adattano la loro resistenza alla situazione è qualcosa che deve essere sperimentato. Che si tratti di una pistola inceppata in Deathloop, sentire le corde mentre cerchi di tirarle in Astro's Playroom o scegliere tra sparare una o entrambe le canne del fucile a doppia canna di Ratchet & Clank: Rift Apart fermandosi quando senti una resistenza a metà o premendo il grilletto oltre. Forse i sembrerà un markettaro di Sony, ma ti sentirai davvero come se fossi nel gioco grazie alla sinergia tra il feedback tattile e il trigger adattivo. Questo, e senza nemmeno menzionare il microfono incorporato, la ricarica USB-C e alcune sottili modifiche al design.

Menu e interfaccia utente


Sono state apportate anche modifiche sottili ma interessanti all'interfaccia utente e ai menu. È più facile vederlo in azione nel video qui sotto, ma alcuni dei punti più importanti includono menu generalmente super veloci, il sistema delle attività che ti permetterà di passare direttamente a modalità o livelli specifici nei giochi, aiuto e guida video degli sviluppatori per il punto in cui ti trovi in quel momento (solo per i membri PlayStation Plus), informazioni sui progressi e premi per trofei specifici e stime del tempo che ti ci vorrà per completare un livello o un obiettivo.

Dimensioni


Penseresti che questo tipo di potenza e sistema richieda molto spazio, e in effetti è così. La PlayStation 5 normale è alta 39 cm, lunga 26 cm e larga 10,4 cm (con uno spessore dovuto all'unità disco) sul suo supporto in dotazione e l'edizione digitale è leggermente più sottile essendo alta 39 cm, lunga 26 cm e larga 9,2 cm . Essere più sottile non le impedisce di essere la più grande console moderna, qualcosa che il nostro video di confronto chiarisce molto chiaramente.

Review


Ora, qual è il risultato quando riassumi tutti questi dettagli? Puoi trovare la recensione del nostro collega Ricardo su PlayStation 5 sulle nostre pagine a breve.



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.