Gamereactor Close White
Accedi






Password dimenticata?
Non sono iscritto, ma vorrei esserlo

Oppure effettua il log-in con Facebook
Gamereactor Italia
preview
Dead or Alive 6

Dead or Alive 6 - Impressioni dall'E3

La serie Dead or Alive torna per un nuovo round.

Facebook
TwitterReddit

Signore scarsamente vestite che tirano calci e pugni in luoghi esotici. I ninja e le esplosioni abbondano. Sì, è Dead or Alive. Sono trascorsi sei anni da quando Team Ninja ha pubblicato la prima iterazione di Dead or Alive 5, a cui si sono aggiunte release più recenti che spuntano qua e là da allora, ma finalmente è giunto il momento di una nuova iterazione.

Una cosa che ci è sempre piaciuta particolarmente della serie Dead or Alive - e non stiamo parlando delle signorine - è la velocità con cui si svolge l'azione. Dead or Alive è sempre stato uno dei giochi di combattimento più veloci in circolazione, ed è quel tipo di flusso che, nel corso degli anni, ci ha impedito di pensare ad altro.

Fortunatamente, in questo senso, Dead or Alive 6 sembra mantenersi coerente con i suoi predecessori. È veloce e intenso e Team Ninja non ha intenzione di cambiare nessuna delle meccaniche di base. È più bello dell'ultima volta, con sudore, sangue e sporcizia che caratterizzano i modelli dei personaggi, mentre infuriano i combattimenti. Uno dei livelli nella demo che abbiamo ottenuto ha catturato molto bene questa sensazione grezza e quasi animalesca. Il combattimento ha avuto luogo in un vicolo buio, con alcuni effetti speciali di pioggia e fuoco, ma la parte più interessante è stata la folla che era lì a guardare. Fanno da recinzione, e ogni volta che sbatti contro di loro ti spingono dentro nell'azione. Sembrava buio, sporco e grintoso, e ci è piaciuto.

Dead or Alive 6

C'è una grande novità in gioco qui, tuttavia, e questo è il Break Gauge. Questo segna la prima volta che la serie Dead or Alive fa uso di questo tipo di meccanica, dove tutti i danni inflitti e presi riforniscono una barra che consente ai giocatori di neutralizzare le combo devastanti dell'avversario. Se lo risparmi durante il combattimento finché il contatore non è pieno, il tuo personaggio sarà in grado di dare vita ad un potente pugno al rallentatore. Tutto è legato a ciò che gli sviluppatori chiamano Pulsante Speciale (R1 su un DualShock o RB sul controller Xbox One), e schiacciando questo pulsante senza il meter pieno si innesca una combo dall'aspetto fantasioso che permetterà ai nuovi arrivati di provare come combattono le dee del gioco.

Coloro che si affidano esclusivamente a questa auto-combo non avranno alcuna possibilità contro un vero professionista, ovviamente, ma l'idea di un gioco di combattimento che possa essere goduto con la semplice pressione di un singolo pulsante è abbastanza buona. Team Ninja vuole trasformare Dead or Alive in uno sport per spettatori accattivante e ha intenzione di portarlo al torneo picchiaduro Evo. Speriamo che il pubblico dei picchiaduro lo accolga a braccia aperte, e i sei personaggi giocabili nella demo sono sembrati tutti piuttosto equilibrati proprio come in passato.

Dead or Alive 6Dead or Alive 6

L'altra differenza apprezzabile in Dead or Alive 6 è la fisica, o meglio la fisica del seno. Il franchise di Dead or Alive è noto per i suoi "sobbalzi", in cui alcune parti dell'anatomia femminile rimbalzano come palloncini nel bel mezzo dei combattimenti. Alcuni giochi della serie presentano addirittura un cursore che aumenti il rimbalzo. Tuttavia, questa eccessiva sessualizzazione è apparentemente una cosa appartenente al passato, insiste Team Ninja, e i personaggi ci sono apparsi decisamente molto meno comici in Dead or Alive 6. Detto questo, il produttore del gioco ci ha detto che ascolterà sempre i loro fan e farà in modo di renderli felici - e come tutti sappiamo, il sesso vende.

Dead or Alive 5 una volta doveva essere più terra terra rispetto alle iterazioni precedenti, ma l'ultima versione del gioco ha avuto sette (!) diversi season pass fino ad oggi. Ciò significa centinaia di costumi disponibili all'acquisto per centinaia di dollari, e molti degli abiti lasciano ben poco all'immaginazione. Dubitiamo che Tecmo Koei abbandoni un'opportunità come questa, quindi aspettatevi di vedere molti contenuti scaricabili per Dead or Alive 6 dopo la sua uscita nel primo trimestre del 2019.

Dead or Alive 6Dead or Alive 6Dead or Alive 6Dead or Alive 6
Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.