Gamereactor Close White
Accedi






Password dimenticata?
Non sono iscritto, ma vorrei esserlo

Oppure effettua il log-in con Facebook
Gamereactor Italia
preview
FIFA 19

FIFA 19

Dopo la solida base costituita da FIFA 18, fino a che punto potrà spingersi EA Sports quest'anno?

Facebook
TwitterReddit
FIFA 19FIFA 19

FIFA 18 ha rappresentato uno dei miglior capitoli della serie calcistica di EA, sfruttando a dovere il debutto del precedente anno del Frostbite engine per effettuare tutta una serie di rifiniture che lo hanno reso molto apprezzato tra i fan dei giochi calcistici. Da allora è passato un anno, il che significa che il testimone è in procinto di passare a FIFA 19. In anticipazione del suo arrivo, EA ci ha permesso di dare un'occhiata in anteprima al titolo, e noi abbiamo fatto del nostro meglio per scoprire tutte le novità introdotte quest'anno.

Licenze Champions League e UEFA

Sapevamo già che la Champions League e altre competizioni dalla UEFA (come l'Europa League) sarebbero arrivate su FIFA 19, ma durante la nostra prova abbiamo potuto scoprire nuovi dettagli in merito. Le competizioni, ad esempio, possono essere giocate singolarmente o all'interno della modalità carriera. In aggiunta a tutto questo potremo anche vedere le cinematiche e i nuovi brand in arrivo con la competizione della prossima stagione, nonché i nuovi commentatori Derek Rae e Lee Dixon, che si uniscono a Martin Tyler e Alan Smith.

Come è facile aspettarsi, la parola 'autenticità' rappresenta uno degli aspetti chiave di FIFA 19, in quanto ogni cosa al suo interno è stata realizzata in modo da sembrare il più reale possibile, dando la sensazione ai giocatori di trovarsi davvero in mezzo alle squadre di punta del Calcio europeo. Durante le nostre partite, enormi stendardi adornavano la folla, l'iconico inno echeggiava per l'intero stadio, e tutto contribuiva a conferire all'esperienza un'identità unica e riconoscibile.

Kick Off

Non ci stiamo riferendo al calcio d'inizio quando si gioca una partita, ma alla modalità Kick Off utilizzabile quando si ha un amico vicino o semplicemente si vuole fare una partita veloce. Quest'anno sono stati introdotti dei cambiamenti significativi, con un sacco di nuovi modi per giocare, che dovrebbero renderla non un semplice riempitivo, ma una modalità completa e autonoma.

La prima è rappresentata dalla possibilità di poter scegliere il contesto della propria partita, ad esempio potrete far giocare la vostra squadra nella finale di Champions League o di qualunque altra competizione vi venga in mente. La seconda, e forse anche la più interessante, è costituita dalla nuova "House Rules", delle speciali impostazioni di gioco che vi permetteranno di personalizzare la vostra esperienza, segnando anche un netto distacco dal Calcio tradizionale.

Un esempio di questo è rappresentato dalla modalità Survival, nella quale perderete un giocatore casuale ogni volta che si segna, ma esistono altre varianti, come la possibilità di giocare partite "No Rules" (in cui fuorigioco e falli non vengono penalizzati), o impostare una partita in cui a vincere è il primo a segnare un numero X di reti. Si tratta di alternative anche molto divertenti, che è possibile giocare nel caso si voglia un'esperienza diversa da quella del Calcio tradizionale. Sarà anche possibile cambiare impostazioni come quelle riguardanti l'IA dei propri compagni di squadra, in modo da ottenere un'esperienza davvero personalizzata.

Coloro che amano tenere traccia dei propri punteggi contro gli avversari, saranno sicuramente interessati ai nuovi profili, che una volta creati possono essere associati al proprio PSN account (per fare un esempio), e in cui verranno riportati tutti i dati relativi alle proprie performance, come il numero di volte che si è battuto un avverario, il numero di tiri eseguiti, da dove sono stati eseguiti, il possesso palla e molto altro ancora. Inoltre il profilo può essere utilizzato su un altra console semplicemente accedendovi, permettendo così un confronto diretto con i propri amici, con tutti i pro (potrete vantarvi senza possibilità di appello) e i contro (non potrete barare sul punteggio) del caso.

FIFA 19

Active Touch System

A Londra ci è stato dato un riepilogo di quelli che sono i quattro nuovi pilastri su cui si basa il gameplay, il primo dei quali è l'Active Touch, che cambia il mondo in cui i giocatori si posizionano e come interagiscono con la palla. Per intenderci, grazie alle nuove animazioni i giocatori possono ricevere la palla anche se si trova alle loro spalle stendendo la gamba indietro, e si allungano più regolarmente verso di essa per riceverla, cosa che ha influito positivamente sulla fluidità di gioco, in quanto porta i giocatori a compiere movimenti più naturali.

Naturalezza che deriva anche dall'aggiunta di alcune particolari opzioni, come i nuovi metodi da impiegare per ricevere e stoppare la palla. Non solo, ma anche intercettare e colpire la palla in volo è adesso più semplice, cosa che, unita alle nuove animazioni di tiro, contribuisce a creare molte più opzioni di movimento. Grazie a tutte queste particolari mosse e alla maggiore fluidità, l'esperienza ci è parsa un po' più arcade, tuttavia tali cambiamenti l'hanno resa anche più divertente, il che alla fine è quello che conta veramente.

Tattiche Dinamiche

Ciò che forse ci ha impressionato di più sono state le nuove Tattiche Dinamiche. E' stato eliminato il vecchio metodo secondo cui era necessario scegliere una tattica preimpostata tramite il D-pad - tattiche che secondo EA non aveva un impatto abbastanza diretto sulle partite - ed è stato sostituito da un nuovo sistema ricco di opzioni ma allo stesso tempo incredibilmente semplice da utilizzare.

Per esempio, con le quattro opzioni selezionabili premendo il tasto destro o sinistro del D-pad - Ultra Defensive, Defensive, Attacking e Ultra Attacking - potrete scegliere degli schemi comportamentali molto specifici, tanto da poter anche portare ad un cambio di formazione. Potrete dunque scegliere quanto in spazio si vuole distribuire la vostra squadra e quanta pressione si vuole porre sulla palla. L'impatto che tali cambiamenti generano nelle partite è notevole, inoltre tutto ciò rappresenterà un prezioso strumento per tutti i giocatori che puntano sulla componente strategica e di personalizzazione della propria squadra.

FIFA 19
FIFA 19
FIFA 19
FIFA 19FIFA 19