Italiano
Gamereactor
preview
Project Triangle Strategy

Project Triangle Strategy - Prime impressioni

Abbiamo messo alla prova la demo a sorpresa del nuovo titolo HD-2D di Square Enix.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Molti fan della serie Fire Emblem sono rimasti delusi dal recente Nintendo Direct a causa della mancanza di notizie riguardanti le nuove iterazioni della serie. Tuttavia, il nuovo titolo annunciato, Project Triangle Strategy, sembra promettere di mantenere attiva l'attenzione fino a quando non verrà rivelato un nuovo gioco. Project Triangle Strategy di Square Enix condivide l'incredibile stile grafico di Octopath Traveler, soprannominato HD-2D, con un'enfasi sugli sprite retrò per i personaggi e splendidi ambienti 3D. Immediatamente dopo il Nintendo Direct, è stata resa disponibile una demo del gioco sull'eShop, e in questo modo i giocatori hanno potuto dare un feedback sul gioco dopo averlo provato, in modo simile a quanto accaduto con la prima demo di Bravely Default 2.

Se Octopath Traveler saccheggia a piene mani dai vecchi titoli di Final Fantasy e dalla serie SaGa, Project Triangle Strategy è un chiaro successore della serie Final Fantasy Tactics. L'idea e la produzione del gioco sono persino attribuite a Tomoya Asano, che ha lavorato a Final Fantasy Tactics: War of the Lions, Octopath Traveler e Bravely Default. I fan dei giochi di strategia isometrica potrebbero anche facilmente tracciare dei paragoni con Tactics Ogre, un'altra eccellente serie SRPG.

Il gioco è ambientato nel continente di Norzelia, composto da tre nazioni: Glenbrook, Aesfrost e Hyzante. Queste tre nazioni hanno combattuto in precedenza per ottenere il controllo delle preziose risorse, sale e ferro, in una guerra dal nome creativo "La guerra di Saltiron", dopo la quale è stato firmato un trattato di pace. Giochi nei panni di Serenoa, Lord of House Wolffort e amico del principe Roland di Glenbrook

La demo ti porta direttamente nel Capitolo 6 del gioco, intitolato "Ricordami". Nonostante si venga gettati in una scena molto drammatica, ambientata nel castello di Glenbrook senza molto contesto, è molto facile seguire la storia e ci prepara bene alla prima battaglia.

La prima battaglia è abbastanza semplice: devi portare Serenoa e il principe Roland su un ponte, eliminando i nemici lungo il percorso. Puoi usare tutti e nove i personaggi disponibili nella demo per questa battaglia, che è un buon modo per mostrare le loro diverse abilità. Serenoa e Roland sono molto bravi nel combattimento ravvicinato, anche se le loro abilità - usate spendendo TP che si accumulano ad ogni turno - sono diverse, in quanto Serenoa ha un attacco che ritarda il turno di un nemico, mentre Roland ne ha uno che gli permette di colpire due volte.

Project Triangle Strategy

Gli altri personaggi sono ugualmente unici: Benedict the Strategist applica potenti buff, Anna the Spy può agire due volte in un turno e Corentin the Scholar può attaccare con il ghiaccio e creare un muro di ghiaccio per bloccare i nemici. Questo primo combattimento non è super difficile, ma se fai in modo che i tuoi personaggi vengano circondati, possono essere pugnalati alle spalle e fiancheggiati, uccidendoli rapidamente, quindi il posizionamento delle unità è molto importante. In quanto tale, devi stare attento con Roland in particolare, perché la sua uscita di scena dalla battaglia si traduce in un game over. È eccellente come prima battaglia, poiché richiede di prestare attenzione alle abilità dei tuoi nuovi personaggi: una volta che ti rendi conto che il muro di ghiaccio di Corentin può bloccare i rinforzi che minacciano di fiancheggiarti da dietro nella mappa, diventa abbastanza facile.

Dopo questo combattimento, la storia continua a progredire e si basa su una mappa del mondo costellata di eventi collaterali ed eventi principali. Gli eventi collaterali sono piccoli filmati che aiutano a dare un'idea del mondo di gioco e quella sensazione di intrighi politici, mentre l'evento principale fa progredire la trama. Poco dopo questo primo combattimento, però, entra in gioco una delle meccaniche più interessanti del gioco: la Bilancia della Convinzione.

Al ritorno a casa, Serenoa è costretta a scegliere se consegnare Roland ad Aesfrost o proteggerlo a tutti i costi. È interessante notare, tuttavia, che questa non è interamente una tua scelta: ogni membro del tuo partito (tranne Corentin per qualche motivo che potrei aver perso) vota la decisione. Prima del voto, hai la possibilità di esplorare la città vicina e raccogliere informazioni da utilizzare per influenzare le opinioni del partito. Sebbene nella demo non sia chiaro cosa questo significhi per la narrazione nel suo insieme, se si traduce in una storia ramificata, ciò potrebbe rivelarsi un gioco con un eccellente valore di rigiocabilità. È già stato confermato che l'impegno di Serenoa verso una particolare convinzione - i tre tipi di allineamento del gioco, Utilità, Moralità e Libertà - porterà diversi personaggi a unirsi alla sua causa e potenzialmente ad andarsene.

Vale anche la pena notare che nella demo, almeno, non sembra esserci scelta del giocatore con la classe di ogni personaggio. Questo genere di cose dipende generalmente dal gusto del giocatore: se un personaggio può diventare una qualsiasi classe, lo lascia privo di identità, come in Fire Emblem: Three Houses dove la migliore classe di ogni unità fisica è Wyvern Lord. Sarei interessato a capire la direzione che Project Triangle Strategy intende intraprendere in questo senso, poiché nella demo ora disponibile, ogni personaggio è molto diverso nel suo utilizzo, che preferirei a una personalizzazione illimitata.

La demo di Project Triangle Strategy è un ottimo assaggio di ciò che verrà nel nuovo SRPG di Square Enix e, visto l'entusiasmo dell'azienda di ricevere feedback da parte dei fan, sembra che il gioco possa solo migliorare. Per l'uscita definitiva, dovremo aspettare fino al 2022, e sembra che anche il titolo del gioco cambierà prima di allora!

Project Triangle StrategyProject Triangle Strategy
Project Triangle Strategy

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.