Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
recensioni
PUBG Mobile

PUBG Mobile

PUBG arriva su mobile ed è un successo.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Riuscire a divertirsi con uno sparatutto in prima persona su un dispositivo mobile con i soli comandi touch è spesso come giocare a biliardo con un pezzo di corda, ma con una calibrazione adeguata e un allenamento adeguato (che di solito richiede molta pazienza), giochi come Fortnite e PlayerUnknown's Battlegrounds stanno cercando di convertire molti giocatori al mobile. I giocatori si stanno abituando all'idea di controllare questi giochi con un solo pulsante, e dopo due o tre settimane con la versione iOS di PUBG Mobile, possiamo dire che ci siamo anche abituati e abbiamo persino piuttosto apprezzato il nostro tempo in sua compagnia.

Prima di iniziare con la nostra analisi, vorremmo chiarire che questa recensione riguarderà solo il modo in cui il gioco funziona su mobile. Il gioco stesso è stato recensito nella sua interezza qui , in cui abbiamo descritto in dettaglio le sue caratteristiche fondamentali, mentre qui cerchiamo di capire se il suo adattamento ai dispositivi mobili sono in grado di replicare tale successo.

Proprio come Fortnite: Battle Royale per iOS, PUBG Mobile non è una versione ridotta e più piccola del titolo PC. Non è una piccolissima micro-versione del mondo di cui abbiamo goduto l'anno scorso sui formati "più grandi" come PC e Xbox One, ma piuttosto è la stessa esperienza in piena regola. Per questo vogliamo complimentarci con Brendan Greene e gli sviluppatori, in quanto non deve essere stata un'impresa da poco.

Sullo schermo troviamo un grande cerchio semitrasparente nell'angolo in basso a sinistra che controlla il movimento, mentre sul lato destro dello schermo c'è un'icona a forma di proiettile che fa sparare l'arma. Per guardarvi intorno occorre posizionare il pollice sopra questa icona-proiettile e schiacciarlo senza accennare involontariamente al pulsante se non volete sprecare preziosi colpi direttamente nel nulla, far saltare la copertura e allertare gli altri giocatori. I principi di base dello shooter mobile, quindi.

PUBG Mobile

All'inizio, come detto in precedenza, stavamo quasi per piangere dalla frustrazione mentre giocavamo, un quanto questo gioco richiede più precisione di Fortnite, ed è molto più difficile da controllare rispetto alle versioni PC e Xbox del gioco, come ci si aspetterebbe. Ma come accade con tutto, il tempo guarisce tutte le ferite, e dopo le nostre prime tre ore abbiamo iniziato a prendere dimestichezza con i controlli. Fondamentalmente, anche se avete affrontato solo i robot per le prime quattro ore con Playerunknown's Battlegrounds sui dispositivi mobile, ci siamo comunque ritrovati a divertirci ...anche se non abbiamo finito neanche una singola volta.

La premessa è la stessa di sempre: 100 giocatori si lanciano da un aereo, si tuffano il più velocemente possibile fino a terra, e quando raggiungono la superficie vanno a cercare un'arma (o più armi) prima di essere massacrati violentemente da altri giocatori che a quanto pare hanno trovato armi molto più velocemente di voi. Ci siamo divertiti con Playerunknown's Battlegrounds e siamo stati davvero contenti del gioco sul nostro iPhone X per il semplice motivo che è accessibile, facile da giocare e coinvolgente. Il fatto che tutti e 100 i giocatori perseguano lo stesso obiettivo di sopravvivere più a lungo possibile e il fatto che la mappa si riduca dopo ogni due minuti di gioco per costringere i camper a uscire allo scoperto è una grande base per alcune emozionanti sparatorie, e che resta intatta dall'edizione mobile.

Ci sono alcuni problemi minori che vogliamo comunque affrontare. Il frame-rate, ad esempio, non è perfetto, e non è quasi buono quanto in Fortnite per iOS (l'abbiamo giocato su iPhone 8 Plus e iPhone X). Per le persone con una mentalità tecnica questo sarà sicuramente un problema, proprio come potrebbe essere il mirino, che sembra un po' più difficile qui a causa della prospettiva e del layout dei controlli.

Oltre a questi problemi minori, PUBG Mobile prende la formula di successo della versione PC originale e la trasferisce con successo ai dispositivi mobili. Ci siamo molto divertiti con il gioco, nonostante alcuni primi problemi con i controlli, e ci siamo rapidamente trovati ad essere dipendenti dal gioco come lo eravamo un anno fa. È grande, grandioso, dettagliato, contiene tonnellate di contenuti e non è pieno di paywall o di tutte quelle pubblicità orribili e pixelate che altri giochi hanno ogni 33 secondi di gioco. Questo è fantastico, punto.

PUBG Mobile
PUBG Mobile
PUBG Mobile
08 Gamereactor Italia
8 / 10
+
Meccaniche di gioco dettagliate; Grafica fantastica; Ottimo sonoro; Aggiornamenti eccitanti.
-
Controlli difficili da imparare; In alcuni casi, framerate instabile.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

Caricamento del prossimo contenuto