Italiano
Gamereactor
recensioni
Ratchet & Clank: Rift Apart

Ratchet & Clank: Rift Apart - La recensione del nuovo platform next-gen

Il Lombax e il robot tornano per un viaggio interdimensionale che utilizza in modo interessante l'hardware di PS5 offrendo l'esperienza di Ratchet & Clank più coinvolgente che mai.

Sono un fanatico di Ratchet & Clank. Lo sono da quando ne ho memoria e se Insomniac Games ha intenzione di continuare a produrre giochi di alta qualità, rimarrò fedele alla linea anche nel prossimo futuro. Non nascondo che Ratchet & Clank: Rift Apart sia uno dei titoli che attendevo maggiormente nel 2021, e un onore del genere spetta solo a poche esperienze, per quanto mi riguarda. Dopo circa una settimana in cui mi sono fatto letteralmente consumare da questo gioco, posso dire senza problemi che Insomniac ha ancora una volta prodotto un titolo affascinante, arricchito da un gameplay incredibilmente coinvolgente ed emozionante che non ti farà mai venire voglia di mettere giù il tuo controller DualSense.

La trama di Rift Apart è ambientata in acque torbide, diciamo così, in quanto non è ambientato dopo gli eventi del reboot del 2016. Piuttosto, Rift Apart riprende la linea temporale originale e inizia con Ratchet e Clank come ospiti d'onore di un'enorme parata che celebra tutte le loro gesta ed imprese eroiche. È durante questa parata che il Dr. Nefarious, un nemico storico e villain del reboot, fa un'altra apparizione, rubando il Dimensionatore che è stato riparato da Clank in modo che Ratchet possa esplorare le dimensioni per ritrovare i Lombax. Inutile dire che si scatena l'inferno non appena il Dimensionatore viene nuovamente distrutto, causando il collasso delle dimensioni e la fine di Ratchet e Clank, che vengono separati l'uno dall'altro, in un mondo parallelo - la stessa dimensione abitata dalla nostra nuova protagonista, l'argentea Lombax Rivet. Rift Apart vede Ratchet, Clank e Rivet impegnati a contrastare i piani malefici del Dr. Nefarious e della sua controparte dimensionale, intenzionati a distruggere l'universo in un'avventura che non si limita a una singola dimensione.

Come auspichi da un gioco di Ratchet & Clank, la maggior parte del gameplay ti vedrà impugnare una vasta gamma di armi folli, per distruggere tutti i nemici che si mettono sul tuo cammino. Che si tratti del Rimpallatore, del Giustiziere o del Colpo di Fulmine, le opzioni a disposizione abbondano come se non ci fosse un domani e ogni arma è molto piacevole e divertenti da usare. Le armi possono salire di livello e sbloccare nuovi aggiornamenti, alcuni dei quali si ottengono tramite Raritanium (una valuta simile a una gemma usata specificamente per gli aggiornamenti) presso il negozio della signora Zurkon, mentre altri vengono sbloccati semplicemente aumentando di livello l'equipaggiamento..

Puoi ottenere nuove armi usando e trovati nelle casse nel negozio della signora Zurkon, anche se le nuove armi appariranno solo man mano che avanzi nella trama.

Ratchet & Clank: Rift ApartRatchet & Clank: Rift Apart

Riguardo a dove la storia porta i nostri protagonisti (e sì, al plurale. Gran parte del gioco sarà giocato come Rivet piuttosto che Ratchet), i pianeti e il design dei livelli sono di nuovo eccitanti e pieni di profondità. Ogni luogo presenta nuovi nemici da affrontare e nessun pianeta ha lo stesso aspetto. Per la maggior parte, i livelli sono abbastanza lineari in quanto non ci sono molti percorsi alternativi da prendere, ma ci sono alcuni luoghi in cui hai più libertà nel modo in cui esplori, in una sorta di design del mondo semi-aperto. È molto tipico Ratchet & Clank fino a questo punto.

Questo si estende anche ai collezionabili, che per la maggior parte implicano l'afferrare i Bulloni d'oro per sbloccare opzioni personalizzabili (come cambiare il colore della chiave di Ratchet) e gli Spy Bot per sbloccare l'incredibile arma Ryno. Puoi anche sbloccare nuove armature da adattare a Ratchet o Rivet per cambiarne l'aspetto, armature che forniranno persino statistiche passive mentre le sblocchi, incluso un maggiore guadagno di bulloni o mitigazione del danno contro determinati nemici.

Ci sono alcune nuove funzionalità qua e là, quando giochi nei panni di Clank, in cui bisogna risolvere un puzzle interdimensionale guidando versioni alternative di Clank verso un grande portale usando sfere con vari poteri. E poi ci sono anche le parti con Glitch, in cui interpreti un piccolo ragnetto meccanico che ha il compito di eliminare virus informatici da un terminale. Sono modi interessanti per espandere il gameplay, ma sono disseminati qua e là, visto che la parte di combattimento coinvolge la maggior parte del tempo di Rift Apart.

Ratchet & Clank: Rift Apart

Tuttavia, il punto in cui Rift Apart si distingue dai suoi predecessori, è nell'utilizzo dell'hardware PS5 e DualSense. Il gioco si carica in modo davvero rapido, è davvero sbalorditivo da un punto di vista grafico e tecnico, oltre a funzionare davvero bene. Ammetto che ho giocato solo in modalità Qualità 30FPS ( in quanto la modalità Performance che raggiunge i 60FPS arriverà con una patch al day one) e le nuove funzionalità ti consentono di teletrasportarti agganciandoti e strattonandoti all'interno di una spaccatura dimensionale, tutti aspetti che rendono il gioco e il suo mondo più vivi che mai.

La possibilità di viaggiare attraverso le spaccature è una delle più grandi novità del gioco perché essenzialmente ti consente di viaggiare tra luoghi (e occasionalmente pianeti) senza nemmeno aver bisogno di una schermata di caricamento. Poi c'è l'integrazione DualSense che vede alcune armi ottenere modalità di fuoco alternative grazie ai grilletti adattivi e hanno anche suoni unici che vengono riprodotti tramite l'altoparlante del controller quando si passa ad esso - una piccola caratteristica che è difficile da apprezzare quando si utilizza un headset per provare il sistema audio Tempest 3D. Devo dire che il feedback tattile non mi ha sorpreso quanto speravo, e nel complesso si limitano a vibrazioni più intense, non proprio come quelle fornite in Returnal di Housemarque.

Essendo un'esperienza per giocatore singolo, Rift Apart non è così lungo, e probabilmente puoi completare il gioco in circa 10-12 ore. Ma, per compensare tutto questo, è una modalità Sfida che è essenzialmente un New Game + e ti consente di portare con te tutto l'equipaggiamento e gli aggiornamenti accumulati nel primo playthrough in una nuova partita per sbloccare ulteriori nuovi aggiornamenti e contenuti. È un modo divertente per riesplorare il titolo e dalla mia esperienza è ancora più divertente la seconda volta grazie alla tua vasta gamma di armi ed equipaggiamento.

Ratchet & Clank: Rift ApartRatchet & Clank: Rift Apart

Detto questo, un mio inconveniente personale è la difficoltà. Il gioco è su misura per il pubblico più giovane ed è semplice anche alla difficoltà più elevata, il che è ancora più evidente quando si analizzano le sezioni puzzle di Clank, ad esempio. Per me, è un po' un peccato, considerando che faccio parte di quella fascia d'età che è cresciuta giocando a questa iconica serie platform, e mi piacerebbe avere una modalità più impegnativa progettata per i giocatori più anziani che cercano di mettersi alla prova.

Non farei un buon lavoro se non menzionassi i problemi in cui mi sono imbattuto. Come abbiamo detto, è prevista una patch day one, ma finora ho riscontrato alcuni arresti anomali, uno che mi ha persino costretto a scollegare l'alimentazione dalla mia PS5 per poter chiudere il gioco, oltre ad alcuni altri problemi stravaganti, tra cui l'audio glitchato e i nemici che rimangono intrappolati senza la possibilità di muoversi o resettarsi.

Ma questi problemi non cambiano la mia opinione: questa è ancora una volta una meravigliosa iterazione nell'universo di Ratchet & Clank. Le nuove funzionalità, l'utilizzo di PS5 e DualSense e il nuovo cast, inclusa Rivet, mi rendono ancora più speranzoso e affascinato dal futuro di questo franchise. I fan dei platform faranno fatica a non rimanere affascinati da Rift Apart e chiunque sia abbastanza fortunato da possedere una PS5 e sia alla ricerca di un modo per metterla alla prova, troverà questa nuova avventura un ottimo modo per scoprire quale sarà il futuro della console e di questa generazione.

Ratchet & Clank: Rift ApartRatchet & Clank: Rift ApartRatchet & Clank: Rift Apart
08 Gamereactor Italia
8 / 10
+
È assolutamente incredibile. Il gioco è serrato e coinvolgente. Le armi sono eccentriche come immagini. L'integrazione di PS5 e DualSense è ottima.
-
Mi sono imbattuto in diversi bug e altri problemi di performance durante i miei playthrough. Il livello di difficoltà è un po' deludente.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.