Italiano
Gamereactor
testi hardware

Realme 12 Pro + 5G

Si potrebbe dire che avevano un obiettivo chiaro...

Realme è un'azienda che qualche anno fa ha deciso di entrare nel mercato degli smartphone nel modo più complicato possibile, come un toro in un negozio cinese e sfidando tutti i suoi concorrenti. Dobbiamo capire che, lasciando da parte il mercato cinese, che è una giungla implacabile in cui solo i prodotti più competitivi hanno la minima possibilità di successo, nel resto del mondo le cose non vanno molto meglio. Diciamo solo che nell'immaginario collettivo della maggior parte degli utenti, per chi è alla ricerca di macchine potenti da portare in tasca ad un prezzo ragionevole, la prima scelta è Xiaomi. Questo posizionamento è quasi un dogma di mercato e combatterlo è molto difficile.

Ma dal momento che Realme sapeva a cosa andava incontro, il produttore cinese non si è lasciato intimidire e negli ultimi anni ci ha fornito un elenco di telefoni ricchi di funzionalità a un prezzo in grado di rivaleggiare con qualsiasi modello di altre aziende. Con molti successi e alcuni fallimenti imponderabili, dopo diversi anni, possiamo ora dire che Realme si è fatta un nome e si è ritagliata una nicchia di mercato, di cui il suo nuovo modello 12 Pro+ 5G è un ottimo esempio.

HQ

Esteticamente ci troviamo di fronte ad un dispositivo diverso, quasi ribelle alla scena attuale. Nel 12 Pro+, Realme sa esattamente qual è la sua risorsa principale e cioè una fotocamera superiore. Ebbene, questo è qualcosa che è chiaro dall'esterno, dal momento che quasi la metà della parte posteriore è occupata dalla costellazione di sensori in una cornice rotonda che esteticamente gli conferisce l'importanza che merita.

È vero che oltre ad essere accattivante, e la verità è che lo troviamo abbastanza attraente, non è del tutto comodo, poiché quando viene appoggiato su un tavolo diventa un cuneo irregolare che traballa e si adagia sollevato, oppure quando viene tirato fuori dalla tasca, è probabile che si impigli nel tessuto. Tuttavia, comprendiamo che questi sacrifici pratici hanno una spiegazione estetica oltre che di design, poiché una fotocamera di grandi dimensioni comporta una grande responsabilità, o in questo caso una sporgenza più grande dell'ideale. Con un peso di 196 grammi, si tratta di una media per il settore, e se dovessimo dire alla cieca quanto dovrebbe pesare questo telefono, questo è il campo da baseball con cui saremmo andati.

Annuncio pubblicitario:

Disponibile in due colori, blu e beige (una sorta di bianco osso), Realme opta per contorni arrotondati con un telaio in alluminio e un retro in pelle vegana che gli conferisce una sensazione premium, ma purtroppo questi materiali sono già noti per essere associati al fatto che la ricarica wireless sarà assente. In mano si sente decisamente bene e i bordi smussati aiutano la presa ad essere fine. Realme ha il dettaglio di attaccare un molto semplice ma pienamente operativa custodia in gel TPU trasparente che ci risparmia la difficoltà di dover cercare qualcosa di veloce per proteggere il nostro dispositivo, anche se probabilmente non è l'opzione definitiva.

Il Realme 12 Pro + 5G, viene fornito di serie con Android 14 con un piccolo livello di personalizzazione che non è troppo invadente e fornisce un po' di bloatware ma niente di critico, solo alcune app preinstallate di cui possiamo fare a meno quando vogliamo. Nel complesso, l'esperienza dell'utente si traduce in prestazioni fluide e piacevoli, in parte grazie al suo processore, lo Snapdragon 7S Gen 2 , che è un compagno affidabile e potente per il 95% delle cose che vogliamo fare con il nostro telefono.

Ok, è vero che qui è possibile che molti possano aver solo sentito una leggera delusione poiché in un dispositivo di questo segmento, abbiamo visto di recente alcuni dispositivi con processori dell'ultima versione della serie Snapdragon 8, ma è importante chiarire che si tratta di una scelta voluta per dare tutta l'importanza alla fotocamera, non il chip. Bisognava fare una scelta e Realme ha optato per i sensori e noi sosteniamo questa decisione.

Ora che abbiamo chiarito che non è il processore più potente sul mercato, è il momento di dire che per la stragrande maggioranza degli utenti è più che sufficiente. Lo Snapdragon 7S si comporta in modo fenomenale nelle attività quotidiane e anche per i giochi con la sua GPU Adreno 710, un'altra vecchia conoscenza che nei nostri test ci ha permesso di giocare a titoli attuali molto impegnativi come Genshin Impact, in alta qualità e buoni fps che resistono all'acceleratore termico grazie al raffreddamento a camera di vapore. In parte questo è dovuto anche ai 12GB di RAM e 256GB di spazio di archiviazione che forse non è il più veloce sul mercato, ma ideale per la situazione.

Annuncio pubblicitario:
Realme 12 Pro

Il pannello scelto per il Realme 12 Pro + 5G è un display OLED FullHD+ da 6,7" a 120Hz (adattabile). È un po' lo standard attuale, ma si sente benissimo in mano e offre angoli di visione eccellenti. La decisione di continuare a proporre schermi con una piccola goccia curva ai bordi a metà del 2024 è più discutibile ma è comunque una questione di gusti, personalmente non sono mai stato un fan dei pannelli curvi, ma senza dubbio hanno i loro seguaci.

Ciò che non è così discutibile è la bassa luminosità massima che offre questo schermo, che è un po' al di sotto degli standard attuali. Non prendiamoci in giro, 950 nits è una quantità accettabile e per la stragrande maggioranza delle occasioni è sufficiente, ma forse ci mancano i 1100 o i 1150 che è già facile da trovare su altri telefoni in questa fascia di prezzo.

La batteria è da 5000 mAh con una ricarica rapida da 67 Watt e un caricabatterie inclusi nella confezione. Quei 67 W sono probabilmente un punto debole per la ricarica attuale, in quanto consentono tempi davvero buoni senza una degradazione delle celle molto elevata. Sarebbe meglio 120W? Beh, probabilmente sulla carta sì, ma abbiamo visto le batterie dei dispositivi con quella carica perdere salute molto rapidamente e l'esperienza dice che in assenza di miglioramenti della tecnologia al litio, forse è meglio aspettare un po' di più e avere un telefono per più anni.

La connettività è quella prevista, 5G, Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.2. Il set di base che ci aspettiamo da un dispositivo di questa categoria e si comporta in modo impeccabile.

Veniamo a quello che Realme vuole essere il motivo per cui qualcuno sceglie questo 12 Pro+ 5G e cioè il lato fotografico delle cose. Non fa male ammettere che al momento, questo dispositivo è probabilmente il miglior telefono cellulare libbra per sterlina quando si tratta di fotografia. Gran parte della colpa è da attribuire al sensore IMX890 da 50 MP di Sony con l'obiettivo f/1.8 sul retro, che, solo un anno fa, potevamo vedere in altri telefoni che costano più di mille euro.

Realme 12 Pro

Il sensore Sony si comporta in modo eccellente e ancora di più quando scopriamo che è accompagnato da uno zoom ottico 3x che, sebbene il produttore affermi che può arrivare fino a 160x, quell'estremità sarà sempre digitale. I test che abbiamo effettuato ci mostrano un ottimo obiettivo con ottime prestazioni e che da solo può giustificare perfettamente l'acquisto del 12 Pro+ 5G. Se è vero che abbiamo notato un notevole calo di qualità nel grandangolo, è un piccolo prezzo da pagare che, ad essere onesti, non toglie nulla alle buone prestazioni del resto dell'attrezzatura. Quando si parla di fotografia notturna siamo ugualmente soddisfatti, in quanto tra l'apertura del sensore e il carico di supporto AI, offre risultati magnifici in condizioni di scarsa luminosità.

Veniamo alle conclusioni e dobbiamo dire che tutto il set ci ha convinto al di là dei gusti o delle opinioni. Realme 12 Pro + 5G è un telefono cellulare ben congegnato e ben eseguito, un pezzo di hardware completo ma adattato al suo prezzo che significa un altro mattone nel muro che l'azienda cinese sta costruendo per competere in un settore totalmente spietato in cui un guasto può essere fatale.

Facendo un riepilogo di tutto quanto sopra e sapendo che nessun dispositivo sarà perfetto, il 12 Pro+ 5G mantiene ciò che promette e in alcuni casi anche di più, ed è per questo che lo consigliamo volentieri sia che tu stia cercando una fotocamera collegata a un cellulare o un cellulare collegato a una fotocamera eccezionale. In entrambi i casi, non sbaglierai.

08 Gamereactor Italia
8 / 10
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto