Gamereactor International Italiano / Dansk / Svenska / Norsk / Suomi / English / Deutsch / Español / Português / Français / Nederlands
Gamereactor
Accedi






Password dimenticata?
Non sono iscritto, ma vorrei esserlo

Oppure effettua il log-in con Facebook
Gamereactor Italia
recensioni
Need for Speed Payback

Need for Speed Payback

È il ritorno che i fan attendevano?

  • Testo: Kieran Harris

Un tempo inarrestabile e impetuoso nel panorama dei racing arcade, il franchise Need for Speed è entrato di prepotenza nel cuore di molti, godendosi il suo successo nella metà degli anni 2000.
Avanti veloce nel 2017, e purtroppo la serie sembra essere solo un'ombra della sua gloria passata, visto che vanta nel suo vastissimo repertorio diverse iterazioni con problemi gravi. Il 23° capitolo dell serie, Need for Speed Payback, arriva a seguito del reboot del titolo del 2015, che ha visto gli sviluppatori Ghost Games fare un passo indietro per ripensare alle future iterazioni. Un'ambientazione ispirata a Hollywood, l'azione guidata da una storia e un nuovo sistema di aggiornamento sono tra le funzionalità di punta di questo nuovo titolo, ma Payback corrisponde al ritorno agli antichi fasti della serie che molti fan attendono disperatamente?

La trama action-racing di Payback ci vede prendere il controllo di tre personaggi, i quali vogliono vendicarsi dopo essere stati traditi da The House, una gang misteriosa che detta legge per le strade di una città, simile a Las Vegas, chiamata Fortune Valley. I tre protagonisti sono Tyler Morgan, Mac, un pilota fuori strada che arriva da Londra e Jess, una frivola pilota fuggitiva, dalla testa calda. Ognuno di questi personaggi ha tutte dinamiche proprie e vi troverete a passare dall'uno all'altra durante le missioni della campagna. Non troviamo più le sequenze FMV viste nel 2015 in Need for Speed, ma sono state inserite cutscene molto più naturali in-engine, spegnendo una delle nostre critiche più forti nei confronti del gioco precedente.

Need for Speed Payback

Ci sono cinque tipi di eventi principali (Drift, Drag, Off-Road, Race e Runner) che formano la quest-line che intraprenderà ciascuno dei tre personaggi. Novità per la serie sono le missioni rapina, in cui i nostri personaggi rubano costose auto sportive e sfidano gli elicotteri della polizia. Queste sequenze rappresentano il punto culminante della storia, specialmente quando si osservano tutti e tre i protagonisti lavorare fianco a fianco e si ha l'opzione di controllarli a diversi intervalli predeterminati. Il problema principale, tuttavia, è che la maggior parte dell'azione sembra prendere vita nelle cutscene e non durante il gioco vero e proprio, mentre inseguimenti e cose simili diventano lentamente ripetitive. Detto questo, offrono una pausa gradita da quel tipo di eventi che ci aspetteremmo dai titoli Need for Speed e funzionano bene nello spingere in modo appropriato la storia.

Oltre alle missioni storia, però, le cose sono troppo simili a Forza Horizon, in quanto ci sono le speed trap, i salti, le sfide di drifting e collezionabili a tema, che sono tutte ottime occasioni per ottenere un po' di soldi extra. Forse la somiglianza più sorprendente è per quanto riguarda i rottami, che richiedono di trovare parti di auto lungo la mappa. Ricordano in gran parte come i gioielli dimenticati di Forza Horizon e vi vedono partecipare ad una massiccia caccia per mettere le mani su auto davvero rare. Anche i bait crate offrono una distrazione divertente, in quanto richiedono di correre in punti controllati dalla polizia controllate per ottenere grandi premi in denaro. Nel complesso, queste attività offrono una dose supplementare di divertimento, anche se forse sanno un po' di già visto.

Collegate all'ambientazione in stile Las Vegas ci sono anche le scommesse secondarie, che consentono di fare una scommessa e di guadagnare soldi extra, completando obiettivi specifici. Questi possono variare dal restare al primo posto per un determinato periodo di tempo al distruggere un certo numero di oggetti e la vostra ricompensa dipenderà dalla probabilità del vostro successo. Abbiamo particolarmente apprezzato il modo in cui queste scommesse si legavano all'identità di Fortune Valley e fungono bene nel rendere più interessante la parte iniziale del gioco. Ci sono anche le Autolog, che vi presentano bonus in denaro riuscendo a battere un punteggio o un tempo deciso da qualcuno all'interno della community. Questi certamente incoraggiano un elemento competitivo e sicuramente forniranno una grande rigiocabilità per coloro che sono destinati a essere i migliori.

Need for Speed Payback
Need for Speed Payback
Need for Speed PaybackNeed for Speed PaybackNeed for Speed PaybackNeed for Speed Payback
Need for Speed PaybackNeed for Speed PaybackNeed for Speed PaybackNeed for Speed Payback