Gamereactor International Italiano / Dansk / Svenska / Norsk / Suomi / English / Deutsch / Español / Português / Français / Nederlands
Gamereactor
Accedi






Password dimenticata?
Non sono iscritto, ma vorrei esserlo

Oppure effettua il log-in con Facebook
Gamereactor Italia
recensioni
Nioh

Nioh: Complete Edition

Avviso importante: configurate perfettamente e subito il gioco, ci ringrazierete.

Attenzione: la recensione della versione PC si concentra principalmente sulla qualità del porting PC. Il titolo è stato giocato sia con mouse/tastiera sia con uno Steam controller. Per saperne di più di Nioh, potete leggere la nostra recensione su PS4.

Team Ninja, conosciuto soprattutto per la serie Dead or Alive e Ninja Gaiden, ha sorpreso i giocatori all'inizio di quest'anno con Nioh, un gioco annunciato 13 anni fa. Successivamente, nel corso di quest'anno, i giocatori PC hanno avuto la loro possibilità di restare sorpresi a loro volta, quando l'ex esclusiva Souls-like per PlayStation 4 ha assistito ad un port per PC.

Per chi non lo sapesse: Nioh è ambientato nel Giappone del XVII secolo, in cui il giocatore controlla l'inglese William Adams, che sotto la guida di maestri ninja inizia il suo viaggio per battere uno spirito e un demone. Questa combinazione tra Dark Souls e Ninja Gaiden si concentra principalmente su un sistema combattimento tradizionale, che a mano a mano che si prosegue nel viaggio si farà sempre più intenso.

Ad una prima fugace occhiata, la versione PC dà una cattiva impressione: una finestra che si apre in una risoluzione a 1280x720 a 30 fotogrammi al secondo farebbe passare immediatamente la voglia di giocare a qualsiasi appassionato di PC gaming. Le impostazioni nel gioco hanno un'opzione a 60 FPS, ma non è possibile trovare la risoluzione. Troviamo la risposta dal launcher accessibile tramite Steam, che ad un occhio meno attento potrebbe tranquillamente passare inosservato. Da queste impostazioni è possibile selezionare la propria risoluzione preferita fino ad un massimo di 4K e modificare la risoluzione del rendering, in modo da sbavare su questa versione PC.

NiohNiohNiohNioh

Purtroppo l'interfaccia utente ci ricorda quella della versione console. Tutti i menu e le istruzioni in-game utilizzano gli input dello Steam Controller, anche se non è collegato alcun controller. Il menu di configurazione si blocca nel caso in cui si commetta quell'errore fatale di cambiare le connessioni con cui la tastiera è stata impostata, quindi non fatelo. Altrimenti dovrete riavviare il gioco.

Anche se l'UI dà l'impressione che non esista alcuna tastiera in questo mondo, il gioco può essere comunque giocato con una. Senza un controller, l'unica opzione è la configurazione preimpostata, dove il personaggio si sposta con la configurazione WASD, la telecamera si sposta spostata con H, U, N e punto e virgola, mentre ogni altra azione è legata a lettere, tasti freccia e ogni possibile funzione chiave. I sintomi di questo uso eccessivo della tastiera sono, come immaginerete, crampi alle dita, imprecazioni pesanti e incubi terribili. Il mouse che si trova accanto alla tastiera è stato completamente dimenticato, e quindi per tornare ad usarlo dovrete passare ad un altro gioco.

Lo Steam Controller, tuttavia, è supportato in modo nativo: dopo essere impazziti usando la tastiera (e niente mouse, ricordiamolo!), utilizzare il controller è una passeggiata e diventerà ben presto la vostra unica e sola alternativa. Ad ogni azione corrisponde una reazione, e ben presto mi ritrovo morto. Controllare la fotocamera con il touchpad ci è sembrato un po' stano, ma questo è legato principalmente ad una questione di gusti da parte nostra. Il touchpad non ci è sembrato poco reattivo o impreciso, anzi è stato curato in ogni minimo dettaglio.

In conclusione, abbiamo tra le mani un porting molto promettente travestito da atrocità in termini di design dei menu. Il gioco non è crashato neanche una volta durante la nostra prova e, ad eccezione del lancio del gioco, i tempi di caricamento sono piuttosto brevi. I port precedenti di Koei Tecmo erano di prim'ordine, quindi il risultato finale non ci sorprende. Per un gioco lanciato all'inizio di quest'anno, un prezzo di 50 euro non è sorprendente, e la Complete Edition, che consiste nel gioco completo insieme a tutti i DLC pubblicati fino ad oggi, è anche la più conveniente rispetto alla versione console. Basta non dimenticare di portarsi un controller davanti al PC.

NiohNiohNiohNioh
08 Gamereactor Italia
8 / 10
+
4K, 60 FPS, supporto allo Steam Controller, Sono inclusi tutti i DLC.
-
Pessimo supporto alla tastiera; Mouse assente; Impostazioni di risoluzione nascoste.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi