Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor Italia
recensioni
Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser + Le avventure di Bowser Junior

Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser + Le avventure di Bowser Junior

È tempo che un trio improbabile si unisca di nuovo per un'avventura da far girare lo stomaco. Non in quel senso!

  • Testo: Kieran Harris

Due uscite dedicate a Mario in un solo mese?! Gennaio è stato certamente molto generoso con i fan di Nintendo, dal momento che ha assistito all'uscita di New Super Mario Bros. U Deluxe e del remake di Viaggio al centro di Bowser, Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser + Le avventure di Bowser Junior. Quest'ultimo è stato riconfezionato con una nuova grafica e una storia completamente nuova basata su meccaniche tattiche in cui vediamo come protagonista l'erede di Bowser, Bowser Jr. Questa iterazione bizzarra ha segnato l'apice della serie nel 2009, quando è uscito su Nintendo DS, ma dopo tutto questo tempo riesce ancora a reggere il ritmo, o gli anni di troppo si fanno sentire?

Viaggio al centro di Bowser inizia con una curiosa malattia nota che sta infettando il Regno dei Funghi e fa sì che coloro che ne vengono colpiti si gonfino in modo comico. In preda al panico, la principessa Peach tiene una riunione in città ma non passa molto tempo prima che Bowser si unisca alla festa e che si trova di fronte Mario e Luigi. Bowser infuriato divora stupidamente un fungo che gli è stato consegnato da un mercante dall'aspetto ombroso, che lo porta a inspirare incontrollabilmente tutto ciò che incontra sul suo cammino (compresi i nostri amici nel Regno dei Funghi che miracolosamente si adattano bene al suo corpo). Si scopre presto che questo è stato tutto frutto di un genio del male conosciuto come Fawfal e tocca a Bowser e ai due fratelli Mario collaborare a malincuore per riuscire a liberare il regno da questa nuova minaccia.

Come le precedenti avventure di Mario e Luigi, Partners in Time e Superstar Saga, la terza iterazione presenta un mix di platforming, puzzle solving e combattimento a turni. Il giocatore controlla entrambi i fratelli in tandem con il pulsante A che comanda Mario e il pulsante B per Luigi e ci sono anche dei momenti in cui puoi premere X per passare a Bowser. Le battaglie qui sono strutturate in base al tempismo, in cui il tocco del pulsante di azione al momento giusto ti consente di effettuare colpi extra e contrattacchi. Ci sono anche mosse speciali che si ispirano alle principali serie platform che si traducono sorprendentemente bene nel formato RPG, come ad esempio il lancio di gusci verdi e l'uso dei fiori di fuoco.

Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser + Le avventure di Bowser JuniorMario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser + Le avventure di Bowser Junior

Il Naso Tifone e il Flame Pipe di Bowser e altre zone corporee danno vita ad aree esplorabili completamente diverse a qualsiasi cosa che tu abbia visto in passato nel Regno dei Funghi ed è stato interessante scoprire ciò che la bestia verde è stata capace di inghiottire durante i suoi capricci. Non si tratta solo di una piccola modifica alla struttura base del gioco, ma crea anche bei momenti tra tutti e tre i personaggi che sfruttano davvero il doppio schermo del 3DS. In uno dei primi livelli, Bowser sbuffa acqua da una fontana che riempie d'acqua il suo corpo e permette ai due fratelli di nuotare e raggiungere livelli più alti. C'è anche una mossa speciale in cui Bowser inala nemici più piccoli permettendo a Mario e Luigi di vincere la battaglia per suo conto.

Oltre ad alcune sottili modifiche, la grafica aggiornata sono il cambiamento più significativo apportato a Viaggio al centro di Bowser e non abbiamo potuto fare a meno di sentirci in conflitto. Avevamo la sensazione che l'originale per DS avesse molto più fascino nel suo stile pixelato e che questo aspetto gli ha permesso di invecchiare con più grazia, proprio come ha fatto, ad esempio, Super Mario World per SNES. Il nuovo look ha però un tocco più cinematografico e offre momenti davvero ben dettagliati e nitidi. Poiché il titolo è già riproducibile su 3DS tramite retrocompatibilità, speravamo che il gioco non si limitasse solo ad una miglioria grafica tale da spingere all'acquisto. Alcuni contenuti extra come nuovi nemici o nuovi elementi equipaggabili avrebbero contribuito ad addolcire l'offerta.

Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser + Le avventure di Bowser JuniorMario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser + Le avventure di Bowser Junior