Gamereactor Italia. Guarda i trailer più recenti dedicati ai videogiochi, ma anche le nostre ultime interviste dalle fiere e dalle convention più importanti del mondo. Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor
recensioni
Xenoblade Chronicles 3

Xenoblade Chronicles 3

La lotta titanica per la libertà di Aionios è iniziata!

HQ

Dopo decine di ore, sono tornato da Aionios per annunciare che Xenoblade Chronicles 3 potrebbe essere uno dei più grandi giochi per Nintendo Switch, non solo per la sua storia e le sue dimensioni, ma perché è uno dei giochi tecnicamente più impressionanti della piattaforma ibrida di Nintendo fino ad oggi. Ed è vero che qualche settimana fa ho detto che il gameplay era un po' piatto. Beh, devo ammettere che stavo solo parlando di una piccola percentuale del gioco, e niente a che fare con i fondamenti dei sistemi. Ma per la tua tranquillità, posso già assicurarti che: amerai Xenoblade Chronicles 3.

Xenoblade Chronicles 3Xenoblade Chronicles 3

Per riassumere l'anteprima (che vi consiglio di leggere per ottenere ogni singolo dettaglio), Xenoblade Chronicles 3 è ambientato ad Aionios, un mondo dove due nazioni (Keves e Agnus) sono in guerra. Gli abitanti raramente raggiungono i 10 anni di servizio, perché di solito muoiono in combattimento. Mentre esplorano una fonte sconosciuta di energia Noah, Lanz ed Eunie (da Keves) devono unirsi a Mio, Taion e Sena (da Agnus) per affrontare una nuova minaccia: un Moebius. Questi mostri si nutrono di energia vitale umana e la ottengono dagli orologi di fiamma che sono protetti da ogni nazione. Durante la battaglia, Noah e Mio si uniscono e si trasformano in un enorme robot di nome Uroboros, che è controllato da entrambe le menti. Dopo la fusione, partono alla ricerca di risposte e alla fine trovano Fendespada (nientemeno che la Spada di Mekonis del primo Xenoblade Chronicles), dove sperano di scoprire modi per porre fine all'incessante combattimento tra le due nazioni. E questo è il punto in cui mi immergerò nella storia.

Non mi concentrerò sulla storia stessa in questa recensione per due motivi principali. Innanzitutto, perché è il punto principale del gioco, quindi non voglio rovinare nulla. E in secondo luogo, perché a volte può essere fonte di confusione (aspettatevi alcuni elementi tipici del genere shōnen giapponese e quei colpi di scena del marchio). I personaggi, così come le loro storie e relazioni, sono un po 'tradizionali, ma hanno abbastanza profondità e progressione in modo che tutti siano protagonisti in un certo momento della trama, anche se il peso principale ricade su Noah e Mio.

Annuncio pubblicitario:
Xenoblade Chronicles 3Xenoblade Chronicles 3

Oltre a questa trama, ognuno dei sei personaggi regolari (siamo anche affiancati da una coppia di assistenti Pon, Riku e Manana, che si prendono cura di armi e cibo) ha la propria classe, armi, arti e abbigliamento personale ... che anche gli altri possono avere un impatto. Ogni singolo membro del gruppo può imparare e scambiare la classe dei propri coetanei, persino controllarli. L'aspetto importante da considerare quando si guardano i tipi di scambio è che apre la possibilità di sferrare colpi speciali o dominare le arti "prese in prestito" dalla classe principale. Ciò aggiunge un nuovo livello a un combattimento in tempo reale che sembrava già difficile da superare. È anche molto simile all'ultimo DLC di Xenoblade Chronicles 2: Torna - The Golden Country.

Ci sono bonus per accessori, gemme che migliorano gli attributi e la combinazione con il tuo partner per diventare Urobóros. Se a questo aggiungiamo il fatto di poter combinare nella stessa classe arti (attacchi speciali), il tutto spinge quasi lo sviluppo delle abilità e la personalizzazione oltre l'orlo dell'ingestibile. E questo è il motivo per cui penso che non ci sia un modo rapido per saltare i combattimenti (anche se anche come opzione dal menu principale credo onestamente che dovrebbe esistere). In Xenoblade Chronicles 3 passiamo da un membro del team all'altro semplicemente toccando un pulsante, e nei combattimenti più importanti è fondamentale essere in grado di utilizzare le mosse nel momento esatto. Hanno anche risolto Chain Attacks aggiungendo combo e modificatori per mettere insieme migliaia di punti che possono fare la differenza tra vittoria o sconfitta. Certamente non suona affatto piatto.

Xenoblade Chronicles 3Xenoblade Chronicles 3
Annuncio pubblicitario:

Il mondo di Aionios è sia bello che enorme. Cascate, valli, montagne, laghi, strade tortuose che terminano in una vetta lontana... se non fosse per il viaggio veloce che è stato introdotto nei punti di salvataggio o quando si entra in grandi aree (dopo aver sconfitto alcuni nemici unici, lasceranno un segno di viaggio, che sarà di grande aiuto nell'attraversare il mondo) spostarsi da una posizione all'altra richiederebbe ore. E non solo è enorme, ma è densamente popolato. Troviamo diversi mostri, materiali e oggetti da collezionare in ogni luogo. Puoi perdere la cognizione del tempo prima di continuare con la missione attiva (anche se le missioni secondarie sono ancora il grande punto da migliorare nella serie) semplicemente camminando per ogni zona e usando questo tempo per raccogliere materiali che potrebbero essere molto utili per preparare il gruppo per una battaglia, oltre a cambiare equipaggiamento, salire di livello, e salvare il gioco. Non dimenticare che tutto questo è su uno Switch, che qui fa un ulteriore passo avanti in termini di terreno e trame cariche di sfondo. Nella modalità portatile si può notare che i sacrifici vengono fatti in determinate aree, o che i nemici stanno spuntando a una certa distanza, ma per quanto riguarda il mondo, penso che questo sia un nuovo soffitto tecnico.

Xenoblade Chronicles 3Xenoblade Chronicles 3

Tutti sono interconnessi. Ma non otterrai le abilità (come arrampicarti o scivolare giù per gli spessi cavi dei titani caduti) per prendere determinati percorsi fino a tardi nel gioco. Puoi perdere un po 'di tempo mentre indaghi su ogni area per raggiungere i contenitori pieni di bottino speciale o per dare ai soldati un periodo di riposo. Il mio miglior consiglio sarebbe quello di godersi l'avventura. Questo gioco è un JRPG tradizionale e avrai bisogno di ore e ore per completare la storia e il doppio delle ore per rivelare tutti i suoi segreti. All'inizio la battaglia può sembrare noiosa e facile, ma in fretta il livello di difficoltà aumenterà e negli scontri (soprattutto se è contro un gruppo di nemici) dovrai pensare velocemente per creare una strategia, aspettando la carica di un certo attacco o che il tuo alleato usi il suo potere curativo. La musica della colonna sonora di Yasunori Mitsuda è fantastica: melodie a cui hanno introdotto più elementi di flauto come quelli portati da Noah e Mio che ti fanno sentire l'anima della serie. Tuttavia, la ripetizione dello stesso dialogo alla fine del combattimento finisce per essere estenuante. Un po 'di varietà sarebbe stata la benvenuta.

Pensavo che la mia mancanza di conoscenza precedente di Xenoblade sarebbe stato un peso pericoloso per giocare a XC3, ma la verità è che non mi sono sentito affatto perso. Tecnicamente è il migliore della serie, e penso che possa essere una buona opportunità se qualcuno è disposto a fare il passo in questo mondo vasto, complesso e titanico. Il suo sistema di combattimento, senza essere nulla di genuino o nuovo, permea abbastanza da fornire un senso di potere quando si termina un grande scontro con la vittoria. E Aionios è un mondo che ogni RPG e amante dell'avventura dovrebbe visitare. Monolith Soft ha davvero perfezionato la loro formula, e mi è piaciuto molto fare questo viaggio.

Xenoblade Chronicles 3Xenoblade Chronicles 3
09 Gamereactor Italia
9 / 10
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto