Gamereactor Italia. Guarda i trailer più recenti dedicati ai videogiochi, ma anche le nostre ultime interviste dalle fiere e dalle convention più importanti del mondo. Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor
recensioni
Cult of the Lamb

Culto dell'Agnello

Abbiamo respinto i falsi profeti e iniziato un culto in nome dell'unica vera divinità antica.

HQ

Ho avuto il mio occhio su Cult of the Lamb per un bel po 'di tempo, poiché sono stato convinto da ciò che avevo visto e giocato che questo si stava profilando come uno dei migliori giochi dell'intero anno, e forse il miglior indie che il 2022 potrebbe offrire. Ma questa era tutta un'opinione generata senza avere effettivamente accesso al gioco completo. Quindi, ora che siamo proprio sull'orlo del lancio, come hanno resistito quelle opinioni? Bene, lasciatemi essere diretto: questo è un ottimo gioco, uno che ha un equilibrio interessante e coinvolgente di azione roguelike ed elementi di simulazione di vita.

HQ

Ora ti starai chiedendo come funziona questa combinazione. Cult of the Lamb è un gioco diviso in due parti. C'è l'aspetto roguelike che ti vede dirigerti in territori pericolosi per affrontare orrori indicibili, il tutto nello sforzo di sconfiggere falsi dei che hanno imprigionato l'antica entità che ti dà forza e poteri. Questa sezione gioca come The Binding of Isaac e altri roguelike simili che strisciano nei dungeon, poiché devi eliminare le minacce, ottenere nuovi equipaggiamenti, il tutto evitando danni e non cadendo nel calore della battaglia. Anche il gameplay qui è cruciale in quanto si collega direttamente all'altra parte principale: l'area della simulazione della vita. Questo fondamentalmente chiede all'Agnello di guidare e far crescere un culto nel nome dell'antica divinità che protegge e dà loro forza, e quindi devi reclutare nuovi membri del culto dalle tue avventure roguelike, oltre a riportare risorse, oro, cibo e così via, il tutto in modo che tu possa continuare ad espandere le dimensioni e l'impatto del tuo culto per essere meglio in grado di affrontare i falsi profeti che una volta destinato a sacrificarti.

Le due aree funzionano molto bene insieme in quanto riportando nuovi membri e risorse, puoi costruire nuove cose nel tuo culto, o migliorare le strutture e provvedere meglio ai tuoi soggetti. E allo stesso modo, così facendo, sarai in grado di usare la fede e la devozione che i tuoi seguaci generano per acquisire nuovi aggiornamenti sia per l'Agnello da usare durante l'avventura, ma anche sul culto stesso per migliorarlo ulteriormente. La parte interessante è che puoi arrivare a un punto in cui la sezione di simulazione della vita diventa quasi autosufficiente, in quanto puoi avere seguaci che gestiscono una fattoria, puliscono da soli e producono risorse senza la necessità della tua assistenza. Dovrai comunque ispirarli con sermoni e rituali quotidiani per assicurarti che la loro fede non sia fuori luogo, altrimenti dovrai affrontare l'ammutinamento tra i membri della tua setta e, allo stesso modo, i soggetti non sono in grado di nutrirsi, quindi dovrai tornare a cucinare i pasti per assicurarti che la fame non sia un bastione. Ma supponendo che questi doveri e faccende siano eliminati, puoi arrivare a un punto in cui puoi concentrare i tuoi sforzi semplicemente sull'avventura e completare il compito originale di uccidere i falsi profeti e liberare la tua divinità protettiva dalle loro grinfie.

Annuncio pubblicitario:

Va notato che mentre questo potrebbe non sembrare molto di un equilibrio, funziona in entrambi i modi. Verso l'inizio del gioco, il tuo culto richiederà più attenzione, poiché i seguaci non avranno i comfort per ripulire se stessi, guarire dalla malattia, dai raccolti agricoli e così via. Questo spesso significa che l'aspetto life sim occupa più tempo verso l'inizio del gioco.

Cult of the LambCult of the Lamb
Cult of the LambCult of the Lamb

Mentre dirò che i giorni in Cult of the Lamb sembrano brevi, e spesso quando hai finito le tue faccende quotidiane i seguaci si prepareranno per andare a letto, le faccende sono generalmente piuttosto divertenti da completare. Alcuni sono presentati sotto forma di mini-giochi e ti chiedono di cronometrare correttamente la pressione di un pulsante per completare l'attività, mentre altri, ad esempio la pesca, è più un compito basato sulle abilità in cui devi mantenere un simbolo di amo all'interno di una barra mobile toccando un pulsante. Il punto è che, mentre è solo una parte di ciò che offre Cult of the Lamb, gli elementi di simulazione della vita sono così ben presentati e ben radicati nel gameplay più ampio che puoi perderti nel solo completarli.

Annuncio pubblicitario:

Ma, se decidi di avventurarti nel grande mondo cattivo, anche il gameplay di combattimento e azione che viene presentato è incredibilmente ben fatto. I controlli sono semplici e facili da padroneggiare, eppure, a causa della varietà di nemici e spesso di grandi quantità di proiettili e minacce sullo schermo contemporaneamente, dovrai mantenere molta attenzione se intendi sopravvivere. Dirò che la natura casuale roguelike causa ancora una volta alcuni problemi qua e là - come fa praticamente in ogni gioco roguelike - principalmente perché potresti semplicemente essere in contropiede dal primo minuto a causa di una cattiva arma iniziale, o di scarse carte dei tarocchi che vengono disegnate durante una corsa (con questi essenzialmente vantaggi che rendono l'Agnello più efficace, ad esempio dando agli attacchi danni velenosi, o dando una percentuale di possibilità di trascurare qualsiasi danno ricevuto). Questo ovviamente funziona in entrambi i modi, tuttavia, poiché con un po 'di fortuna, potresti ottenere tutti gli attrezzi e gli oggetti che meglio si adattano al tuo stile di gioco, ma il più delle volte, dovrai solo adattarti a ciò che ti viene dato.

Cult of the LambCult of the Lamb

Tutto sommato, però, questo è un gioco davvero meraviglioso. È adorabile ma orribile, facile da capire e da giocare ma impegnativo, e ha un ottimo equilibrio tra brivido roguelike e simulazione di vita rilassante. È anche progettato in modo tale che vorrai tornare ad esso e continuare ad espandere il tuo culto e affrontare avventure nel profondo sconosciuto. Mentre Cult of the Lamb potrebbe occasionalmente chiederti di fare qualcosa di un po 'sgradevole, ad esempio uccidere un anziano solo perché ai membri della tua setta non piacciono gli anziani, non si può negare che nel complesso, questo è un gioco carino, stupido, avvincente e completamente brillante.

09 Gamereactor Italia
9 / 10
+
Il combattimento è avvincente. Gli elementi di simulazione della vita sono ben presentati e divertenti. Adorabile e stupido.
-
La natura roguelike casuale può essere un ostacolo. I giorni sembrano un po 'troppo brevi.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

0
Culto dell'AgnelloScore

Culto dell'Agnello

RECENSIONE. Scritto da Ben Lyons

Abbiamo respinto i falsi profeti e iniziato un culto in nome dell'unica vera divinità antica.



Caricamento del prossimo contenuto