Gamereactor Italia. Guarda i trailer più recenti dedicati ai videogiochi, ma anche le nostre ultime interviste dalle fiere e dalle convention più importanti del mondo. Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor
recensioni
I Was a Teenage Exocolonist

Ero un esocolonista adolescente

"Lo spazio, l'ultima frontiera... "Indossiamo la nostra tuta spaziale e ci prepariamo poiché è il nostro turno di attraversare la galassia per un futuro migliore in questo nuovo gioco dello sviluppatore, Northway Games.

Mi sembra un po' ingiusto chiamare I was a Teenage Exocolonist un videogioco. Questo è piuttosto un viaggio, un viaggio attraverso la vita del nostro protagonista in cui possiamo goderci l'esperienza di essere un colono intergalattico.

Across the wormhole

Proprio come l'iconico film Interstellar, questa storia inizia in un'astronave piena di coloni che si imbattono in un wormhole in cerca di un futuro migliore. Dall'altra parte c'è il pianeta Vertumna, un paradiso di flora e fauna scelto dalla nostra piccola colonia come loro prossima casa. Questi piacevoli coloni devono affrontare i problemi quotidiani per rendere il pianeta abitabile il prima possibile. Dobbiamo affrontare la scarsità di cibo, i problemi climatici, gli attacchi della fauna locale e, soprattutto, i problemi derivanti dalla convivenza. Rappresentiamo un bambino di 10 anni che deve trovare il suo posto in questa peculiare colonia.

Come in un romanzo di Agatha Christie, la prima morte può avvenire nel primo capitolo. Nel momento stesso in cui atterri, i problemi verranno uno dopo l'altro, e dobbiamo decidere cosa fare. Esattamente, DECIDI, in grassetto e maiuscolo. Exocolonist è, in tutta la sua ampia definizione, un RPG, dove scriveremo la nostra storia. Insieme ai diversi conflitti, cercheremo di fare le cose giuste mentre ci spostiamo tra le lezioni, il lavoro o trascorriamo del tempo con i nostri amici. Vertumna ci mostrerà i suoi segreti come gli chiediamo, e presto ci farà decidere che tipo di persona vogliamo essere nei nostri prossimi 10 anni. Questo è letteralmente Star Trek per gli adolescenti.

I Was a Teenage Exocolonist
Annuncio pubblicitario:

La libertà del futuro e dello spazio

Fin dall'inizio, Exocolonist ci permette di scegliere, dal nostro nome al nostro genere o look, lontano da tag di qualsiasi tipo. Questa libertà sarà estesa alle nostre amicizie, ai nostri interessi lavorativi, e dovremo affrontarli consapevoli che non c'è modo di tornare indietro. Le decisioni sbagliate non esistono, ma sono piuttosto un percorso diverso che abbiamo scelto.

Saremo in grado di fare ciò che vogliamo a Vertumna durante i 10 anni della nostra vita. Possiamo diventare l'eroe guerriero del villaggio, il suo miglior scienziato, o passare i nostri anni ad essere più pacifici. Non ci sono limiti ai nostri desideri. Il gioco ha un HUD, che include la reputazione che abbiamo con la nostra colonia. Naturalmente, con il passare del tempo, le nostre competenze aumenteranno, sempre in base ai nostri interessi. Mostriamo questo miglioramento delle abilità attraverso combattimenti con le carte, che rappresentano i nostri ricordi. Più esperienze vitali superiamo, maggiore è la nostra capacità di superare queste barriere.

Vale la pena ricordare che ero un esocolonista adolescente è troppo denso. Non è un gioco per tutti. Le avventure degli esocolonisti ci faranno pensare a quale sia il nostro ruolo nel mondo come razza umana e cosa stiamo facendo con il pianeta. Exocolonist attira la nostra attenzione sull'uso massiccio delle risorse naturali da parte dell'umanità e ci fa tornare a un'epoca antica, e allo stesso tempo ci getta verso un futuro probabile e non incoraggiante.

Annuncio pubblicitario:
I Was a Teenage Exocolonist

In questo gioco non troverai azioni o sequenze di tiro, ma ciò non significa che non proverai emozioni. Questo non è Animal Crossing nello spazio. Exocolonist è come la grotta di Star Wars, troverai solo quello che porti con te. Se le tue decisioni sono violente, otterrai una narrazione a quel livello. Se ti piacciono le relazioni più romantiche, sarai in grado di sperimentare flirt con diversi personaggi. Tuttavia, indipendentemente dal percorso che scegli, nessuno di loro ti deluderà e troverai sempre scene emotive per farti pensare.

La fine di un'avventura

Dire che siamo stati in grado di vedere la fine di Exocolonist è un po 'ingiusto dal momento che possiamo trovare 50 finali diversi, il che garantisce un numero incredibile di ore di gioco, soprattutto se non ottieni la fine che volevi. Possiamo provare a vivere più e più volte durante quei 10 anni, cercando di prendere le nostre decisioni nei luoghi che non abbiamo esplorato prima. In effetti, il gioco ha una galleria sia per i finali che per le scene iconiche per vedere quante ne abbiamo vissute.

I Was a Teenage Exocolonist

L'arte del gioco è magnifica e ci sono somiglianze con il design del pianeta e delle creature in alcune serie animate attuali (come Ricky e Morty). Il character design, d'altra parte, è spesso più simile all'animazione giapponese.

Per quanto riguarda le sue prestazioni, abbiamo apprezzato la sua avventura su un Nintendo Switch, permettendoci di dire che il suo design portatile si adatta alla grande. I Was a Teenage Exocolonist è così fluido che non vedrai mai FPS scendere, e probabilmente funziona su qualsiasi PC. In effetti, è stato rilasciato non solo per PC, ma anche per PS4, PS5, Nintendo Switch, Mac e persino Linux. È un'avventura affascinante che piacerà a tutti.

I Was a Teenage Exocolonist
07 Gamereactor Italia
7 / 10
+
La sua narrazione, la storia è affascinante e ci immergerà completamente. La sua accessibilità, è davvero per tutti.
-
La lingua, c'è così tanto testo che sarà difficile godersi l'esperienza se non si conosce la lingua. Il sistema di carte e la mancanza di necessità di superare ogni combattimento ci rende indifferenti a vincere o perdere.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

0
Ero un esocolonista adolescenteScore

Ero un esocolonista adolescente

RECENSIONE. Scritto da Eduardo Corrochano

"Lo spazio, l'ultima frontiera... "Indossiamo la nostra tuta spaziale e ci prepariamo poiché è il nostro turno di attraversare la galassia per un futuro migliore in questo nuovo gioco dello sviluppatore, Northway Games.



Caricamento del prossimo contenuto