Italiano
news
Metroid Prime 4

Retro Studios si trasferisce in nuovi studi per lavorare su Metroid Prime 4

Sembra che il progetto stia diventando sempre più importante.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Quando sembrava che stesse facendo fatica ad andare avanti, ora sembra che Metroid Prime 4 abbia già una solida base e potrebbe finalmente avere una roadmap meglio definita per il prossimo futuro. I fan sono rimasti colpiti dal fatto che, anche se il progetto è stato riavviato all'inizio del 2019, solo di recente ha visto coinvolti un reparto artistico solido, e mancavano ancora posizioni fondamentali come il lead producer fino ad un paio di mesi fa.

Tuttavia, l'ambizione è rimasta e alcuni talenti AAA come Dylan Jobe (Warhawk), Kyle Hefley (Halo), Bharathwaj 'Bat' Nandakumar (CoD: Black Ops), Marisa Palumbo (GTA) e Jhony Ljungstedt (Battlefield) si sono uniti al team ricoprendo diverse posizioni negli ultimi tempi, con un team che sta diventando davvero grosso per un progetto così importante che secondo quanto riferito Nintendo sta investendo in nuovi uffici per Retro Studios ad Austin, in Texas.

I dati raccolti da VGC (e citando la società di vendita Intelligence360) sono $ 500.000 investiti in uno spazio ufficio di 40.000 piedi quadrati, che sarà pronto entro la prossima estate.

Anche se questi sono buoni indicatori per un progetto che è (ri)partito molto lentamente dopo un fallito sviluppo nelle mani di altri studi, le assunzioni recentemente confermate, insieme alle posizioni ancora scoperte, e le tempistiche per i nuovi uffici, ci dicono che Samus Aran ha un lungo viaggio davanti a sé...e chissà se uscirà davvero su Nintendo Switch, a questo punto.

Metroid Prime 4

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.