Italiano
Gamereactor
testi hardware

Samsung Note 20 Ultra 5G

Uno smartphone fantastico, non solo per il lavoro.

HQ

La serie Note è sempre stata vista come dedicata esclusivamente al mondo del business, ma durante il recente Galaxy Unpacked, Samsung ha trascorso un tempo sorprendentemente lungo nello spiegare che la serie Note rappresenta un'alternativa di prima scelta anche per chi è interessato a giocare o a fare foto e video con il proprio smartphone.

Sono un grande fan dell'elegante Note 10, che offre un design ben realizzato, un ottimo display e una qualità sonora più che decente. Detto questo, sono stato sorpreso di vedere come il nuovo modello presentasse un design invertito, in maniera piuttosto letterale, dato che l'S-pen è adesso posizionata sul lato sinistro invece che del destro, mentre i pulsanti del volume e dell'accensione sono posti sul lato destro invece che del sinistro.

Il telefono, nonostante monti una massiccia fotocamera da 108 MP, è elegante, molto leggero e abbastanza compatto da poter essere comodamente messo in tasca anche indossando un paio di jeans attillati, cosa che non può essere detta per moltissimi degli smartphone moderni.

Annuncio pubblicitario:

Il Note 20 è disponibile sia in versione Ultra che non-Ultra, in cui la telecamera da 108 MP è assente, nonché nei modelli 4G e 5G (sebbe quest'ultimo sia disponibile solo per la versione Ultra). Inoltre è possibile scegliere tra una capienza di 256 o 512 GB.

La versione Ultra è venduta a partire da 1266 euro per la versione 5G 256 GB, mentre il modello testato è venduto a 1364 euro. E' presente il supporto dual-sim ed e-sim, ma è ancora presente Bixby. Solitamente non sopporto questa IA, ma adesso è in grado di effettuare ricerche su ciò che fotografate, una funzione estremamente interessante e utile.

Samsung Note 20 Ultra 5G

Nonostante il Note 20 Ultra sia compatibile con il 5G, nessun operatore fornisce tale rete nell'area in cui vivo, pertanto non ho potuto testarne la velocità - tuttavia, per quanto riguarda la velocità del 4G posso dire che è la migliore di qualunque altro telefono mi è capitato di provare quest'anno, inoltre è presente il supporto al WiFi 6.

Annuncio pubblicitario:

Il display da 6.9" utilizza il Corning Gorilla Glass Victus. Si tratta di un prodotto nuovissimo, presente sul mercato da solo un mese, che dovrebbe fornire una resistenza doppia ai graffi rispetto al Gorilla Glass 6, inoltre dovrebbe essere capace di resistere alle cadute su superficie solide da due metri. Per quanto mi riguarda, ho deciso di fidarmi del produttore evitando di mettere il display alla prova. Lo schermo utilizza ancora l'Infinity-O, di cui sono un grande fan, e il dispositivo pesa appena 208 g.

Il display è in grado di fornire 1500 nit sul pannello Dynamix AMOLED2X 120Hz, con colori molto intensi. A causa dell'intenso clima estivo, ho anche avuto la possibilità di provarlo sotto una luce molto intensa, e in queste situazioni lo schermo funziona alla grande, caratteristica più che positiva se si pensa che un numero sorprendente di telefoni moderni è quasi inutile in pieno giorno.

Samsung Note 20 Ultra 5G

L'interfaccia grafica è la Samsung One UI, a cui è molto semplice abituarsi. Anche la resistenza all'acqua IP68 rappresenta un'aggiunta gradevole. Il riconoscimento facciale funziona in maniera ottimale, ma lo scanner delle impronte digitali è molto preciso, pertanto dovrete applicarvi sopra il pollice nella maniera corretta.

Il dispositivo monta il processore Exynos990, che utilizza una CPU ARMv8 con 4 core da 2.0GHz, 2 core da 2.5GHz e 2 core da 2.73GHz. Sono presenti inoltre 12 GB di RAM insieme a una GPU Mali G77 con 11 unità di calcolo.

Il punteggio Antutu è 522.9132 con un punteggio CPU di 151780 e un punteggio GPU di 210827. La batteria non è mai salita sopra i 40 °C, e lo stesso smartphone non ha mai superato i 51 °C, neanche quando messo sotto pressione. Il punteggio Geekbench 5 è di 633 single-core e 2726 multicore, il punteggio OpenCL è di 5540, ovvero il doppio del Note10+ e del OnePlus7Pro. Non so che tipo di sistema di raffreddamento è stato implementato, ma sembra funzionare perfettamente.

Gli altoparlanti non sembrano aver ricevuto alcun cambiamento rilevante rispetto a quelli del Note10, ma questi già ottimi non ho alcun problema da segnalare a riguardo. Sono in grado di offrire un volume intenso e utilizzano la tecnologia Dolby Atmos, ma ovviamente non aspettatevi un'esperienza cinematografica.

HQ

L'S Pen è stata anch'essa migliorata, nonostante la versione precedente fosse già ottima. Con essa potete prendere direttamente appunti in PDF, World e PowerPoint. Si tratta di uno strumento che rende il prendere appunti, anche per attività quotidiane come la spesa, un processo molto più semplice. Samsung potrebbe aver pagato un sacco di soldi a Microsoft per l'integrazione di World, ma è stato ancora più sorprendente vedere come il dispositivo sia stato in grado di trasformare i miei scarabocchi in testo con grande precisione, riconoscendo persino la mia scrittura. Impressionante e spaventoso allo stesso tempo.

Oltre 100 giochi Xbox possono essere giocati sul Note 20 mediante il Cloud utilizzando l'Xbox Game Pass. Se invece fate uso di giochi mobile, non sarete delusi, dato che il Note 20 Ultra è abbastanza potente da far girare tutti i giochi presenti sull'app store, e a tal riguardo dobbiamo dire che l'AMOLED 120Hz fa un lavoro eccezionale.

La fotocamera offre uno zoom ottico 5x e uno digitale 50x. Odio lo zoom digitale, quindi la presenza di quello ottico è molto apprezzata. La fotocamera da 108 MP 8K è, ovviamente, la componente più interessante. Le immagini sono nitide, chiare e ricche dettagli anche quando si inizia a zoomare, ma ancora più importante, la modalità notturna funziona davvero. In condizioni di scarsa illuminazione tutti i grigi e i neri tendono a fondersi, ma utilizzando ma modalità notturna gli stessi colori sono molto più definiti.

Samsung Note 20 Ultra 5G
Samsung Note 20 Ultra 5GSamsung Note 20 Ultra 5GSamsung Note 20 Ultra 5G

Ovviamente tutto questo ha un costo da pagare. Infatti le immagini a 108 MP pesano 28 MB ciascuna. Ancora peggio è la possibilità di fare video in 8K/24FPS (non è possibile farli a 120 FPS in 8K) - sì, è fantastica, ma si tratta di filmati che pesano la bellezza di 10 MB per secondo. La fluidità delle registrazioni è impressionante, ma basta veramente poco per riempire completamente la propria memoria.

La batteria è una 4500mAh che si ricarica circa del 70% in 50 minuti o del 50% in 30 minuti. Fortunatamente la carica dura per tutta la giornata ed è compatibile con il caricamento wireless, inoltre il caricatore rapido incluso è ottimo.

Insomma, non c'è davvero nulla che non ho gradito. Nonostante sia un telefono dedicato al mondo del business, sono davvero in pochi a superarlo in campo gaming, inoltre la telecamera è quanto di meglio mi è capitato di provare, soprattutto in condizioni di scarsa illuminazione e nella ripresa di filmati. Temevamo che uno smartphone di questa portata potesse essere ancora più costoso, pertanto non posso neanche lamentarmi del prezzo.

Il Note20 Ultra 5G sarà anche dedicato al business, ma non rinuncia comunque al divertimento.

Samsung Note 20 Ultra 5G
10 Gamereactor Italia
10 / 10
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto