LIVE

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Live broadcast
Pubblicità
logo hd live | Deadly Premonition 2: A Blessing in Disguise
Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
recensioni
Skelattack

Skelattack

Siamo stati non morti e clandestini nel nuovo platform pubblicato da Konami.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Benvenuti nel pacifico mondo di Aftervale, dove i morti convivono sotto il mondo degli umani. In effetti, i morti possono convivere o co-muoiono? Vabbè, stiamo divagando. Skelattack è un nuovo platform pronto a sbarcare sugli scaffali digitali ed è il nuovo gioco di Konami (sebbene sia stato sviluppato da Uzuka) a cui giochiamo da un po'. Ecco cosa ne pensiamo.

In Skelattack, interpreti il ruolo di Skully lo scheletro e del suo amico arguto, Imbar il pipistrello. Vivi ad Aftervale, che è questo incantevole posto pieno di bar e negozi, oltre a numerosi personaggi meravigliosi. La storia è un po' così: quei fastidiosi degli umani hanno deciso di attaccare e attraverso le loro azioni minacciano l'esistenza stessa del tuo regno. Spetta quindi a Skully salvare la situazione.

Inizialmente, eravamo un po' preoccupati che Skelattack stesse cercando di essere una versione a scorrimento laterale di Medievil, ma possiamo dire con certezza che, sebbene non sia eccessivamente originale sotto nessun aspetto particolare, traspare ai suoi termini. Insomma, questa è la storia, ora andiamo avanti con quello che vuoi davvero sapere quando si parla di un platform come questo: gameplay e grafica.

Inizieremo con la grafica, dato che siamo rimasti assolutamente colpiti da quanto è bello questo gioco. Sembra un fumetto davvero pulito e bello. I colori non sono così vibranti o intensi come in Fury Unleashed, che aveva anch'esso un tema a fumetti, ma piuttosto Skelattack ha optato più per un set più chiaro di sfumature pastello. I risultati sembrano incredibili e lo stile a fumetti è molto utile a supportare dialoghi spiritosi e interessanti tra i due personaggi principali. A volte, ha l'aspetto di una classica avventura punta e clicca come Monkey Island.

Skelattack

Durante la tua avventura, entri in una varietà di ambienti e poi corri e salti attraversandoli, uccidendo gli umani e raccogliendo gemme mentre avanzi. Tutti gli umani sembravano avere stili di combattimento diversi, per esempio, c'era uno che lanciava un coltello e un altro che poteva bloccare i tuoi attacchi. Anche se sembra semplicistico, ha avuto fascino e il combattimento non è mai stato stancante. Di tanto in tanto c'era anche un incontro con un boss, anche se sembrava che avrebbero potuto essere strappati da un vecchio gioco di ruolo fantasy.

Passiamo ora ai punti più fini della meccanica, poiché questo è, secondo me, il punto in cui il gioco delude un po'. Per tutti i fantastici fondali, l'eccellente design dei personaggi, l'azione accattivante e il dialogo spiritoso, il gioco mi ha fatto arrabbiare un sacco di volte. La meccanica del salto, in particolare, era così frustrante. Ci è voluto un po' di tempo per fare i conti con il salto sul muro, e ci siamo ritrovati a scivolare e scivolare giù su così tante superfici prima che finalmente ci fossimo riusciti.

È stato particolarmente fastidioso all'inizio, dato che sembravano spuntare ovunque . Lo sviluppatore sembra si sia preso troppe libertà con le trappole ed è stato esasperante quante volte siamo finiti per morire. Pensiamo che sia troppo frustrante e non ci ha divertito molto. Certo, è stato un brivido quando finalmente siamo riusciti a saltare quel muro, schivare le trappole a spuntoni ed eludere quelle ventole rotanti, ma all'inizio, in particolare, ci è sembrato di passare più tempo a morire che non essere non morto.

Skelattack

Fortunatamente ci sono alcuni elementi salvifici che hanno impedito d stroncare definitivamente il gioco. In primo luogo, c'erano un sacco di checkpoint e non devi mai andare troppo indietro quando muori. In secondo luogo, i tempi di caricamento sono piuttosto solidi, quindi non devi aspettare troppo a lungo per tornare in azione. L'ultimo punto che vorrei sollevare riguarda il modo in cui la morte non ha avuto alcun effetto - beh senza conseguenze reali di lunga durata oltre alla perdita di alcune gemme da spendere per migliorare la tua salute, ad esempio. Ma se non ci sono conseguenze importanti per la morte, perché farmi fare così tanto?

Alla fine, ci siamo divertiti con Skelattack, almeno per la maggior parte. Ci sono state molte morti e sì, a volte l'ho trovato troppo complicato, ma il combattimento e l'azione erano sempre avvincenti. Trovare le chiavi per aprire le porte, schivare i coccodrilli e le trappole a spuntoni nelle fogne - è tutto divertente e pulito. In effetti, è un platform accattivante e divertente, anche se il livello di difficoltà è troppo elevato. Tuttavia, lo consiglieremmo alla maggior parte dei fan dei platform, forse non a quelli con problemi di rabbia.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
SkelattackSkelattackSkelattack
07 Gamereactor Italia
7 / 10
+
Fantastico, con un sacco di stile, combattimenti divertenti, personaggi spiritosi.
-
Difficile al punto di diventare frustrante, difficile da padroneggiare la meccanica del salto.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

SkelattackScore

Skelattack

RECENSIONE. Scritto da Roy Woodhouse

Siamo stati non morti e clandestini nel nuovo platform pubblicato da Konami.



Caricamento del prossimo contenuto