Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
preview
Star Wars Jedi: Fallen Order

Star Wars Jedi: Fallen Order - Provato all'E3 2019

Abbiamo trascorso un po' di tempo per scoprire in che modo usare la Forza nel nuovo gioco di Star Wars sviluppato da Respawn.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Da quando è stato annunciato che Respawn stava lavorando a un gioco ufficiale di Star Wars, l'hype ha iniziato a montare. Ora che l'E3 è finito, possiamo dire con certezza che abbiamo una risposta a tutto questo. Tuttavia, questo ci porta ad un'altra domanda, come funziona?

Star Wars Jedi: Fallen Order è un gioco action/adventure in singleplayer ambientato tra il terzo e il quarto film (dopo che la Repubblica è stata smantellata e l'Impero sta iniziando a prendere forma). Si gioca nei panni uno dei Jedi che sopravvive agli eventi che circondano l'Ordine 66, dove l'esercito di Cloni ha sterminato i loro comandanti Jedi. Nei panni del giovane Cal Kestis, devi fare di tutto per sopravvivere, facendo del tuo meglio per sfuggire all'impero e ai suoi agenti.

Ora che ti abbiamo fornito la trama del gioco per sommi capi, è giunto il momento di tuffarsi nelle parti più ghiotte del gioco. Mentre eravamo all'E3, abbiamo trascorso un po' di tempo in compagnia del titolo, durante il quale abbiamo avuto modo di giocherellare con le meccaniche in un'arena di addestramento al combattimento. Certo, non siamo riusciti a dare un'occhiata alla demo completa, ma ciò che abbiamo visto ci ha fornito abbastanza informazioni sul modo in cui funziona il variegato schema di controllo del gioco.

A differenza del gameplay Jedi/Sith nei giochi di Star Wars Battlefront, Fallen Order parla di strategia e affronta ogni battaglia con la massima attenzione alla tua vita. Non puoi semplicemente correre in combattimento aspettandoti di sbaragliare qualunque sfortunato nemico entri nel tuo percorso perché questo probabilmente significherebbe morte certa. È un gioco sull'essere un Jedi, e questo significa giocare in modo intelligente, compiere azioni calcolate e, soprattutto, avere la capacità di restare calmo durante situazioni stressanti.

Star Wars Jedi: Fallen Order

Fallen Order consente ai giocatori di muoversi e saltare liberamente ogni volta che lo desiderano, ma ci sono meccaniche più interessanti costruite intorno al mondo che sono un po' più insolite. Puoi evitare gli attacchi, ad esempio, usando una capovolta e bloccando i nemici durante il combattimento per far sì che ogni duello risulti il più autentico possibile. Oltre a questo, semplicemente tenendo premuto un grilletto, i giocatori possono deviare e bloccare con le loro spade laser. Questo li proteggerà dagli attacchi più basilari ma hanno un numero massimo di utilizzi prima che diventi inutile (anche se presto parleremo di ulteriori dettagli sui blocchi). Come ultima breve menzione, i giocatori possono guarire nel gioco chiedendo al piccolo droide presente sulla schiena di Cal di guarirlo. Questa abilità ha un numero limitato di usi e può essere interrotta, il che significa che trovare il momento giusto per aiutare te stesso è della massima priorità.

Le basi del sistema di combattimento in Fallen Order potrebbero far sì che un'occhiata fugace lo consideri un gioco hack n slash; tuttavia, è quando vai appena sotto la superficie che prende davvero vita. Ci sono meccanismi di parata che possono essere attivati bloccando nel momento in cui sta per essere sferrato un colpo, e questi sono legati al tempismo, in un modo simile ai giochi di Assassin's Creed della vecchia scuola, in cui se premi il pulsante al momento giusto puoi praticamente eliminare chiunque attacchi. Detto questo, vale la pena ricordare che parare un colpo può essere fatto solo durante un lasso di tempo ristretto, rendendo gli errori e il danno tanto più comune. Oltre a parare semplici attacchi nemici di base, i giocatori possono deviare i colpi di arma da fuoco sparati contro di loro bloccando quando il colpo sta per arrivare, rispedendolo direttamente al mittente.

Oltre a questo, ci sono due tipi di attacco, un singolo attacco standard e il più potente attacco pesante (che usa la Forza per aumentare il suo potere). Per eseguire attacchi pesanti, i giocatori devono avere abbastanza forza disponibile, che può essere ottenuta attaccando i nemici o rimanendo fuori combattimento. Anche se questi attacchi possono rompere i blocchi nemici e infliggere un sacco di danni, sono lenti ad agire, lasciandoti aperto agli attacchi.

Star Wars Jedi: Fallen OrderStar Wars Jedi: Fallen Order

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Oltre agli attacchi terrestri standard, Fallen Order ti permette di lanciarti anche in una sorta combattimento aereo. Certo, non è niente al livello di Devil May Cry, ma puoi comunque saltare a bordo di quei fastidiosi droidi con un'affinità per il cielo. Visto che siamo sul tema del salto, vale anche la pena ricordare che Fallen Order non è un gioco di Star Wars in cui puoi saltare centinaia di metri; hai la possibilità di effettuare il doppio salto e utilizzare determinate meccaniche di arrampicata specifiche, come l'iconico wall-running di Respawn, ma non aspettarti di saltare il campo di battaglia in un solo balzo.

Per quanto riguarda forse la parte più iconica del set di strumenti a disposizione di un Jedi, la Forza è ancora una volta un'arma incredibilmente potente. In Fallen Order, ci sono alcune tecniche che puoi usare per migliorare la sua efficacia in combattimento. Prima di tutto, c'è la capacità che permette di attirare qualcosa verso di lui con Force Pull: questa abilità può essere usata per manipolare oggetti o persino i nemici stessi. Allo stesso modo, Force Push, il suo polo opposto, può essere usata per creare spazio tra Cal e i suoi nemici o anche spostare un oggetto da qualche altra parte. Un'altra abilità che può essere usata per influenzare il campo di battaglia è Forza Stasis, che permette a Cal di rallentare il tempo sugli oggetti o anche colpi di arma da fuoco, permettendogli quindi di usare le altre abilità della Forza in modo molto più efficace. Ognuna di queste abilità richiede di gestire un rifornimento limitato di Forza, quindi pianificare ed essere tattici su ogni utilizzo è incredibilmente importante.

Prima di dare uno sguardo veloce ad alcuni nemici presenti nel gioco, sappiamo che tutti sono curiosi di lanciare le spade laser, e la buona notizia è che Fallen Order non delude in questo senso. Se hai accumulato abbastanza Forza puoi scagliare la tua spada laser contro i nemici di fronte a te, anche se questo può essere pericoloso poiché ti lascerà aperto ad attacchi una volta che l'arma avrà lasciato le tue mani.

Star Wars Jedi: Fallen Order

Infine, durante la nostra prova abbiamo potuto dare un'occhiata a tutta una serie di nemici unici, alcuni dei quali erano resistenti alla stessa Forza. Ci sono tipici soldati che usano i blaster, e ci sono anche quelli potenziati che sono addestrati nel combattimento corpo a corpo. Oltre a questo, ci sono persino soldati con lanciafiamme e lanciarazzi, ognuno dei quali è progettato per distruggerti nel modo più veloce possibile. Per quanto riguarda i droidi, abbiamo incontrato due modelli notevoli: prima di tutto c'erano i droidi volanti (quelli di Hoth nell'episodio V), che sparano colpi più rapidi dei soldati e richiedono alla Forza di tirarli giù dal cielo. L'altro erano enormi droidi umanoidi (gli stessi di Rogue One), che subiscono pesanti danni e non esiteranno a risucchiarto la vita con un terrificante abbraccio da orso.

I tipi resistenti alla Forza, d'altra parte, erano avvolti in abiti neri e usavano armi da mischia simili a una spada laser (ma infinitamente meno interessanti). Questi ragazzi rappresentano un bell'elemento di sfida e richiedono ai giocatori di essere perfetti durante la parata. Infine, il nemico più interessante e impressionante che abbiamo incontrato è stato un walker AT-ST, che ci ha costretto a colpire le sue gambe senza essere schiacciati fino a quando l'enorme macchina non si è rovesciata, lasciando il pilota alla nostra mercé. Questo è stato di gran lunga il combattimento più interessante e stupefacente in cui ci siamo imbattuti e per noi è stato un modo perfetto per concludere il nostro tempo con la demo.
Dopo aver giocato all'E3, siamo giunti alla conclusione che Star Wars Jedi: Fallen Order vada assolutamente tenuto d'occhio. Respawn ci ha dato una nuova speranza, quella che potremmo avere tra le mani un altro gioco di qualità ambientato in "Una galassia lontana, lontana", e ora che questo titolo dovrebbe approdare verso la fine di quest'anno, non abbiamo molto da aspettare per scoprire quanto scorra potente la Forza in esso.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Testi correlati

Star Wars Jedi: Fallen OrderScore

Star Wars Jedi: Fallen Order

RECENSIONE. Scritto da Jonas Mäki

Questa volta è il turno di Respawn di prendere in mano la spada laser data in consegna da DICE. E il risultato è davvero eccezionale.



Caricamento del prossimo contenuto