LIVE

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Live broadcast
Pubblicità
logo hd live | Scavengers
See in hd icon
logo hd live | The Colonists
Italiano
Gamereactor
recensioni
Star Wars: Republic Commando

Star Wars: Republic Commando - La recensione di un classico ora su Switch

L'amato sparatutto è ora finalmente accessibile ai fan di Sony e Nintendo.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Oltre alla divisiva saga prequel che ha riportato la serie sul grande schermo all'epoca, Star Wars ha visto molti adattamenti videoludici di alto livello pubblicati sulla scia della sua popolarità ringiovanita. Uno dei titoli che è ancora ricordato con affetto dai fan è Republic Commando, uno sparatutto a squadre ambientato durante le Guerre dei Cloni. Visto che il gioco è stato in origine pubblicato su Xbox e PC nel 2005, i fan di Sony e Nintendo non hanno potuto mettere le mani su questa chicca per oltre 15 anni. Fortunatamente, ci ha pensato Aspyr ora lo ha portato sia su PS4 che su Nintendo Switch.

Vorrei chiarire sin da subito è che questo è un porting e non un remake o un remaster. Ciò che questo significa essenzialmente è che la grafica, il suono e il gameplay rimangono completamente intatti, ed è solo il suo schema di controllo ad essere stato rielaborato per funzionare su hardware più recente. I possessori di PS4 hanno dei trofei da conquistare, che sono stati aggiunti al gioco per la prima volta e forniscono alcuni obiettivi aggiuntivi da completare.

Non è stato aggiunto molto altro in realtà, ma un'omissione evidente è la rimozione di diverse modalità online, rilasciate insieme al gioco nel 2005. Queste modalità online includevano una modalità deathmatch, una modalità deathmatch a squadre e una modalità cattura la bandiera e sono state pensate da quattro a 16 giocatori. Sebbene sia la campagna l'aspetto di gran lunga più amato di Republic Commando, è comunque deludente che queste modalità siano state eliminate del tutto e non abbiano visto un revival insieme a queste nuove versioni per console.

Ok, detto questo, iniziamo a parlare della storia. Republic Commando è ambientato durante le Guerre dei Cloni e ti vede nei panni del leader della squadra Delta, RC-1138. La campagna è suddivisa in tre obiettivi principali che richiederanno circa sei ore per essere completati, in cui viaggerai attraverso la galassia e completerai compiti insieme alla tua squadra come il salvataggio di Wookie imprigionati e l'infiltrazione in una fonderia di droidi.

Se stai cercando un gioco che condivida la stessa magia narrativa della serie di film, probabilmente Republic Commando ti deluderà. Non ci sono filmati e i dettagli della tua missione ti vengono semplicemente trasmessi attraverso brevi interazioni radio. La storia potrebbe passare in secondo piano, ma ci sono ancora molti momenti divertenti tra te e la tua squadra. Uno dei miei preferiti è stato all'inizio della campagna, quando l'esperto di demolizioni ha osservato "era o rosso, rosso, verde ... o rosso, verde, rosso".

Star Wars: Republic Commando

L'azione all'interno di Republic Commando è, ovviamente, basata su team e dovrai bilanciare i comandi della tua squadra e malmenare i nemici da solo. I tuoi compagni di squadra del Delta Team possono agire con il pilota automatico, ma il combattimento richiede che tu sia comunque metodico ed è probabile che la tua missione finisca con un fallimento se ti avvicini ad esso come un classico FPS. In qualità di leader della squadra, hai tutta una serie di comandi che puoi impartire per aiutare a cambiare le sorti durante il combattimento. Puoi ordinare al tuo equipaggio di concentrare il fuoco ed eliminare un nemico specifico, ad esempio, e puoi ritirarti se le cose si fanno troppo pericolose.

Anche se ho trovato il combattimento tattico coinvolgente, il fatto che abbia dovuto fare da baby-sitter è stato frustrante a volte. Spesso senza supervisione, la mia squadra prendeva decisioni completamente prive di buon senso come correre alla cieca in battaglia, completamente da sola. Capisco che il gameplay sia progettato per metterti nei panni di un leader di una squadra importantissimo, ma vorrei che l'IA avesse un po' più di indipendenza.

Detto questo, il gunplay in sé qui sembra scattante e c'è una vasta selezione di armi che puoi impugnare per abbattere i droidi che attaccano. Tra i miei preferiti, c'è il DC 17, che è praticamente il tuttofare e può trasformarsi in un fucile d'assalto, un fucile da cecchino e un lanciarazzi con la semplice pressione di un pulsante, e ci sono anche divertenti armi speciali come il Wookie Bowcaster e l'arma a raggio geonosiano.

Una cosa che mi ha colpito è stato il modo in cui la grafica di Republic Commando è riuscita a resistere alla prova del tempo. È inconfondibilmente un titolo più vecchio, ma i modelli dei suoi personaggi non sembrano notevolmente datati e gli ambienti sono colorati e dettagliati. Mostra davvero la sua età in alcune aree, ma queste sono principalmente legate al suo gameplay design generale. I livelli attraverso i quali ti muoverai risultano terribilmente lineari e ci sono schermate di caricamento presenti ogni volta che entri in un ascensore o passi alla fase successiva di un livello.

Anche se la sua età potrebbe iniziare a farsi sentire, Republic Commando resta comunque una bomba da giocare dopo 16 anni dal suo lancio. Il suo combattimento a squadre richiede che tu sia strategico e pianifichi davvero le tue azioni, e c'è una grande varietà di armi diverse. Detto questo, l'IA non è la più intelligente e alcuni potrebbero sentirsi delusi dal fatto che le modalità online presenti nella sua versione originale siano qui assenti. Si spera che questo porting possa fungere da catalizzatore per aiutare i titoli Star Wars più classici come Bounty Hunter e l'originale Battlefront a raggiungere le piattaforme più attuali.

Star Wars: Republic CommandoStar Wars: Republic Commando
Star Wars: Republic Commando
07 Gamereactor Italia
7 / 10
+
Il combattimento a squadre è avvincente e richiede attenzione. C'è una grande varietà di armi. La grafica ha superato la prova del tempo.
-
Non sono presenti modalità online. L'intelligenza artificiale non è la più brillante. Alcuni aspetti non sono invecchiati con troppa grazia.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.