Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
news
Starfield

Starfield è un gioco sci-fi, ma mantiene una sua autenticità

Todd Howard ha dato qualche dettaglio in più sul nuovo gioco di Bethesda.

I giocatori non vedono l'ora di saperne di più su Starfield, noi compresi, ed è per questo che siamo rimasti un po' tristi (anche se per nulla sorpresi) che il gioco non fosse presente sul palco dell'E3 di Bethesda questa settimana. Non era all'ordine del giorno questo E3, ma è stato chiesto a Todd Howard di Bethesda qualche informazione in più durante un recente E3 Coliseum Panel.

Anche se Howard non è entrato nei dettagli o descritto il gioco in modo significativo, ha delineato alcune informazioni che puntano allo stile e all'atmosfera cui lo studio punta per questo gioco.

"Quello che posso dire è che si percepisce nel modo in cui ci approcciamo... è un gioco, ma ha comunque quell'autenticità del tipo 'Okay, questo potrebbe accadere. Ad esempio, che tipo di carburante usano le navi? Stiamo usando elio -3, di cui mettere in discussione il fatto se sia una buona fonte di energia per le astronavi, o come funziona la fisica nello spazio, la gravità e quel tipo di cose?

"Ed è qui che entri tu - dobbiamo giocarci un po', in modo che non sia così punitivo come i viaggi nello spazio reali, ma resta comunque la sensazione che viaggiare nello spazio nel nostro gioco è come volare negli anni Quaranta, è pericoloso. È comunque pericoloso andare ad esplorare, anche se molte persone lo fanno".

Cosa ne pensi di queste dichiarazioni?

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Testi correlati

Caricamento del prossimo contenuto