Italiano
Gamereactor
testi hardware

Steelseries Apex Pro

Steelseries ha creato uno switch magnetico con resistenza variabile - ma funziona?

L'Apex Pro ha il suo perché e diciamo questo per una serie di ragioni. Certo, condivide alcune funzionalità con il suo fratellino (l'Apex 7), ma è anche ovvio che il Pro è stato progettato per essere un modello di punta sin dall'inizio.

Il telaio stesso è realizzato con una base esposta. Sopra il tastierino numerico è presente la funzione Apex Series, un display OLED a pulsante singolo e una rotellina del volume situata al di sopra di esso. La tastiera è dotata di un poggiapolsi magnetico descritto da Steelseries come un poggiapolsi "soft touch", ma non è in alcun modo paragonabile ai fantastici poggiapolsi in gomma che l'azienda vende separatamente. È comunque fatto di un materiale solido e ha un rivestimento, che è già qualcosa.

Steelseries Apex Pro

Innanzitutto, diamo un'occhiata al contatto meccanico - l'Omnipoint - che in realtà non è un contatto meccanico ma piuttosto magnetico.

Naturalmente, ogni tasto ha l'illuminazione RGB, ma ogni interruttore ha anche resistori regolabili individualmente che sono controllati tramite magnetismo e l'area primaria della tastiera stessa. La sensibilità di ciascun tasto può essere regolata da un punto di contatto (ovvero quando la tastiera rileva di aver premuto un tasto) da 0,4 a 3,6 mm. Ci sono anche cinque profili da alternare in modo da poter, ad esempio, utilizzare il profilo 1 per quando giochi, il profilo 2 per quando lavori, quindi utilizzare i profili 3 e 4 per emulare i tuoi due switch preferiti come Cherry Reds o mescolare e abbinare la sensibilità di input (ad esempio, se si desidera che le granate richiedano una maggiore pressione sui tasti).

Annuncio pubblicitario:

0.4mm non è molto. In confronto, una Cherry MX Speed è un interruttore da 1,2 mm con un tempo di risposta di 5,0 ms (SteelSeries afferma che OmniPoint ha un tempo di risposta di 0,7 ms). Come la maggior parte degli altri media, non abbiamo modo di verificare questa affermazione, ma entrambi si attivano molto presto durante la pressione di un tasto e il tempo di risposta sembra molto rapido.

Tuttavia, non è ciò che distingue veramente Apex Pro dal suo predecessore. Normalmente, in uno switch meccanico, troverai due pin che si toccano quando viene premuto l'interruttore sotto il tasto e viene inviato un segnale. Diversi tipi di contatti vengono quindi attivati a diversi livelli di pressione, facendo sì che interruttori diversi abbiano punti di attivazione diversi. Molte persone desiderano un punto di attivazione basso in cui il tasto migra bene nella tastiera durante la digitazione. Per i giochi, d'altra parte, è meglio attivare l'interruttore il più presto possibile. Con uno switch attivato anticipatamente, tuttavia, si rischiano errori in termini di affidabilità.

Steelseries Apex Pro

L'interruttore Omnipoint è, come suggerisce il nome, in grado di attivarsi in ogni posizione, dalla sua posizione iniziale e fino a quando non viene completamente premuto. Questo viene fatto con l'aiuto del magnetismo, in cui la distanza tra la parte superiore e inferiore dell'interruttore determina quanto è potente la forza magnetica e da ciò, può dire quanto vicini sono i due magneti l'uno all'altro, e quindi quanto lontano il tasto ha attraversato il telaio della tastiera. Questa soluzione magnetica rende gli interruttori della tastiera incredibilmente veloci.

Annuncio pubblicitario:

Poiché non c'è resistenza meccanica, l'interruttore si comporta come un interruttore lineare, che è probabilmente la ragione per cui Apex 7 è dotato di veri interruttori Cherry Red. A parte questo, poiché non esiste alcun contatto fisico, aumenta anche la durata e SteelSeries garantisce una stima di clic di 100 milioni.

Oltre alle funzioni sopra menzionate, la maggior parte degli altri aspetti della tastiera sono come previsti da un prodotto premium. La società ha tuttavia scelto di eliminare i tasti macro dedicati e l'interfaccia utente. Inoltre, c'è un hub USB sullo chassis. A proposito, il telaio stesso è realizzato in alluminio, è molto leggero ma abbastanza robusto e ha un condotto cavi in tre parti che scorre sotto. La qualità di costruzione va bene, ma la ruota dei media avrebbe meritato più cura.

Il display OLED funziona sorprendentemente bene ed è facile sia leggere che utilizzare funzioni come sensibilità e luminosità. Inoltre, ci sono app di terze parti, nel nostro caso Tidal, che funzionano abbastanza bene con la tastiera. Ci sono molte opzioni personalizzate da modificare anche per coloro che cercano quel tipo di cose.

Steelseries Apex Pro

Il prezzo è di 229,99 euro - che è un'enorme quantità di denaro per una tastiera. Stando così le cose, siamo in qualche modo divisi, perché la tastiera stessa, l'esperienza della tastiera e soprattutto le opzioni di personalizzazione, sono davvero buone e follemente veloci. Tuttavia, il poggiapolsi è troppo duro e sembra economico, e il prezzo è molto alto, anche se garantisce 100 milioni di attivazioni.

La luce nella porta USB è buona, ma sia la rotella del volume che i piedini sottostanti non sembrano solidi come dovrebbero. La funzionalità OLED è assolutamente fantastica, ma dovrebbe esserci un supporto aggiuntivo per i titoli popolari (dopo tutto altri produttori lo hanno fatto in passato). L'idea che controlli il software esterno in modo da non dover fare alt-tab è davvero bella e funziona bene con Discord e Tidal, ma, ancora una volta, vorremmo che venissero supportati più programmi.

Le opzioni RGB sono davvero belle e il programma Engine è davvero molto buono a scegliere i punti di attivazione chiave per te. Tuttavia, vengono utilizzati i tasti ABS, il che non è abbastanza buono per una tastiera che costa 229,99 euro.

Nel complesso, SteelSeries ha avuto un'ottima idea qui, ma alcune cose non sono abbastanza buone a fronte di un prezzo così alto.

08 Gamereactor Italia
8 / 10
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

Steelseries Apex Pro

Steelseries Apex Pro

CONTENUTO HARDWARE. Scritto da Kim Olsen

Steelseries ha creato uno switch magnetico con resistenza variabile - ma funziona?



Caricamento del prossimo contenuto