Italiano
Gamereactor
preview
Still Wakes the Deep

Still Wakes the Deep Anteprima: un primo assaggio del titolo horror immersivo

Abbiamo avuto la possibilità di dare un'occhiata a una lunga presentazione del gameplay del prossimo gioco horror. Ecco i nostri pensieri su ciò che è stato mostrato.

HQ

Quando Still Wakes the Deep è stato annunciato l'anno scorso, le persone hanno reagito positivamente al primo teaser trailer. Ruotava attorno a una piattaforma petrolifera solitaria che è stata compromessa dove sembra essere successo qualcosa di terribile, mentre assumiamo il ruolo dell'apparentemente unico sopravvissuto, uno scozzese di nome Caz McLeary.

Poco prima di Pasqua, ho avuto l'opportunità di vedere un po' di più del gioco durante una presentazione ID@Xbox con gli sviluppatori, The Chinese Room, in particolare con il lead designer Rob McLachlan, che ha parlato del lavoro su questo titolo e ha mostrato circa 15 minuti di gameplay. Quello che ho avuto modo di vedere è avvenuto poco dopo che si è verificato un disastro, ma il team non ha ancora detto cosa sia effettivamente successo. Ciò che è chiaro è che Caz è finito nel bel mezzo di qualcosa di inaspettato ed è molto freddo, il che significa che ha bisogno di riscaldarsi prima ancora di poter iniziare a cercare i suoi amici e altri possibili sopravvissuti. Attraverso il sistema di comunicazione interna, entra in contatto con un altro operaio della piattaforma che presto si ammutolisce.

Still Wakes the Deep
Le scialuppe di salvataggio si trovano sulla piattaforma petrolifera condannata, ma raggiungerle non sarà facile.

Guarda oltre e scopre che tutte le linee telefoniche verso la terraferma sembrano essere state tagliate, il che è un grosso problema dal momento che il gioco è ambientato negli anni '70 e Internet e i telefoni cellulari non esistono ancora. Questo è un aspetto importante, e gli sviluppatori spiegano che volevano ricreare l'atmosfera dei film horror degli anni '70 e dei primi anni '80, dove dominava la sensazione di essere un sopravvissuto solo e vulnerabile. La più grande fonte di ispirazione è stata il classico The Thing, ma è stato menzionato anche Stanley Kubrick.

Annuncio pubblicitario:

È chiaro che il team ha davvero fatto il suo dovere e tutto, dai corridoi abbandonati con le onde che sferzano le finestre agli uffici e alle mense infestate dal fumo, enfatizza davvero quest'epoca. Io stesso sono abbastanza vecchio da ricordare la prima metà degli anni '80 e vivo molto di ciò che vedo con un piacevole senso di nostalgia. La piattaforma petrolifera Beira D, tra l'altro, si trova al largo della costa scozzese, ed era importante per gli sviluppatori ricreare la sensazione di un'autentica piattaforma petrolifera di quell'epoca, e McLachlan afferma che il team "ha studiato meticolosamente" come sarebbe stato il design.

Still Wakes the Deep
Qualunque sia il colpo, Beira D non sembra essere umana.

In breve, il design è di prim'ordine ed è difficile non rimanere impressionati dall'ambiente freddo e claustrofobico di una piattaforma petrolifera danneggiata durante una tempesta. Anche il paesaggio sonoro sembra essere qualcosa di speciale, con un costante scricchiolio sgradevole che fa sembrare che tutto possa crollare da un momento all'altro. Come se non bastasse, Still Wakes the Deep sembra essere ambientato nel periodo natalizio, il che crea un contrasto quasi perverso tra il personale che ha cercato di rendere un po' più festosa la struttura metallica sterile e un po' usurata, e il fatto che una presenza malvagia e mortale abbia colpito il luogo.

Ma torniamo all'avventura in cui il nostro protagonista è ora alla ricerca del suo migliore amico Roy che lavora come chef. Presto sente le voci di un collega di nome Trots che chiede aiuto in una stanza chiusa a chiave che si irradia misteriosamente, dopodiché la voce si ferma e Caz si rende conto che il peggio sembra essere accaduto. La piattaforma petrolifera è grande e contiene ogni sorta di strutture, non da ultimo per la ricreazione, e mentre Caz si fa strada, passa davanti a tavoli da biliardo e simili.

Annuncio pubblicitario:
Still Wakes the Deep
Il protagonista Caz non ha armi o abilità speciali, ma sa nuotare.

Il senso di vulnerabilità è rafforzato dal fatto che Caz è disarmato e McLachlan conferma anche che non ci sono armi in questo titolo. Quindi non hai alcuna possibilità di difenderti da una possibile minaccia. In effetti, non ci sono abilità speciali di alcun tipo e l'unica attrezzatura che hai è la lampada frontale montata sul tuo casco.

Nonostante il fatto che gran parte dell'impianto danneggiato sembri essere deserto, posso già dire che gli sviluppatori sono riusciti a ricreare la sensazione che il personaggio principale sia sempre osservato. Come il già citato The Thing, gran parte dell'inquietudine si basa su ciò che non si vede e non si conosce, piuttosto che su qualcosa di più tangibile. Certo, il protagonista riesce a vedere qualcosa, e questo scompare rapidamente, lasciandomi come spettatore con la sensazione inquietante che ciò che ho visto potrebbe non essere reale, dopo tutto.

Still Wakes the Deep
A poco a poco, l'impianto viene distrutto, rendendo sempre più difficile la sopravvivenza.

Un'onda positiva mi travolge quando raggiungo la zona della cucina e mi rendo conto che un Roy scosso è vivo dopo tutto, e il duo fa rapidamente un piano per cercare di raggiungere le scialuppe di salvataggio, con Caz che sgombra la strada per primo. La piattaforma petrolifera sta subendo un duro colpo e senza dubbio alla fine affonderà, il che significa che oltre ai possibili nemici, c'è anche l'ambiente di cui diffidare. Per uscire dalla cucina in cerca di scialuppe di salvataggio, Caz deve strisciare attraverso i pozzi di ventilazione. Poco dopo, ci sono visioni particolarmente spiacevoli di cadaveri che vengono picchiati e attaccati a pareti e soffitti in una sorta di orribile installazione artistica completa di schizzi di sangue. Non ho ancora visto un mostro, ma qualunque cosa sia, non sembra essere umano.

Boom! Il silenzio viene rotto e le pareti crollano, a quel punto Caz si rende conto che sembra essere una sorta di mostro organico che è penetrato nella struttura. McLachlan spiega che moriremo spesso, ma ha anche incluso un Story Mode semplificato in cui non possiamo morire per coloro che vogliono solo vivere la storia senza correre alcun rischio. È un approccio che alcuni derideranno, ma che amplia anche il pubblico potenziale.

Il viaggio verso le scialuppe di salvataggio continua per Caz, rivelando che ci sono piccoli compiti simili a mini-giochi per aprire porte o aprire condotti di ventilazione. La presentazione si conclude poco dopo in un'enorme lavanderia dove una radio trasmette le previsioni del tempo del giorno. Un luogo così innocuo sembra molto inquietante nella sua luce fioca e nei danni estesi, e il discorso del tempo accompagna il senso di vita e di morte in modo macabro, mentre una massa di arti simili a tentacoli emerge rapidamente dal soffitto.

Still Wakes the Deep
Beira D si trova da qualche parte al largo della costa scozzese e il design, la lingua, il clima e altri fattori contribuiscono a creare un'atmosfera autentica.

Ero curioso di Still Wakes the Deep dopo la prima presentazione al Xbox Games Showcase nel giugno 2023, ma dopo averne visti ancora di più, l'hype è effettivamente aumentato. Sembra offrire un horror molto atmosferico, e apprezzo molto il modo in cui The Chinese Room ha lavorato per creare un ambiente autentico che è ulteriormente migliorato dal fatto che sembrano essere stati utilizzati solo doppiatori scozzesi, il che aumenta la sensazione che la piattaforma petrolifera si trovi in realtà in un'area geografica specifica.

Il 18 giugno è la data di lancio per PC, PlayStation 5 e Xbox Series X/S, ed è brillantemente incluso con Game Pass fin dal primo giorno. Se sei un fan dei film horror classici, in particolare The Thing, penso davvero che dovresti tenere gli occhi e le orecchie aperti per questo, anche se credo che questo possa essere qualcosa in più e unico anche per i fan dell'horror in generale.

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto