Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
news
Until Dawn

Supermassive: "Non credo faremo altri giochi nell'universo di Until Dawn"

Abbiamo chiacchierato con Pete Samuels per capire se in futuro assisteremo al ritorno di Until Dawn.

Supermassive è al lavoro sull'antologia di giochi horror The Dark Pictures, ma quando abbiamo chiacchierato con il CEO Pete Samuels e il produttore di Bandai Namco Gareth Betts durante una recente visita ad Amburgo, abbiamo avuto la possibilità di chiedere le loro opinioni sulla realtà virtuale dopo aver lavorato su alcuni titoli.

"Ci siamo divertiti e abbiamo imparato molto da esso", ha detto Samuels. "Sì, teniamo ancora d'occhio la direzione in cui sta andando. Penso che alcune cose siano andate molto bene, penso che sia normale - la nuova tecnologia impiega il doppio del tempo ed è la metà di quella che la gente prevede che sarà - ma io sono comunque molto interessato a capire dove va la realtà virtuale. E quindi possiamo decidere se vogliamo fare ancora qualcosa in quello spazio, ma al momento siamo assolutamente concentrati nel fare ciò che stiamo facendo".

Sia The Inpatient che Rush of Blood sono giochi in realtà virtuale ambientati nell'universo di Until Dawn, quindi gli abbiamo chiesto se la storia di Until Dawn è finita, e Samuels ci ha detto:

"In questo momento non riesco ad immaginare un mondo in cui faremo altri giochi ambientati nell'universo di Until Dawn, ma le cose cambiano, sai. Non so se la penseremo così tra un anno, due anni, ma al momento non ci sono piani. "

Sei triste sapere che Until Dawn potrebbe non fare ritorno?

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
Until Dawn

Testi correlati

Until DawnScore

Until Dawn

RECENSIONE. Scritto da Gillen McAllister

Sony continua a sperimentare su giochi-non-giochi, questa volta con un horror davvero interessante, ambientato sulla cima di una montagna.

Caricamento del prossimo contenuto