Italiano
Gamereactor
news
Teenage Mutant Ninja Turtles: Mutant Mayhem

Teenage Mutant Ninja Turtles: Mutant Mayhem gli animatori non erano oberati di lavoro

Era una priorità del produttore Seth Rogen e del regista del film.

HQ

Il regista di Teenage Mutant Ninja Turtles: Mutant Mayhem Jeff Rowe e il produttore Seth Rogen hanno dichiarato di essere irremovibili nel garantire che gli animatori del film avessero un buon equilibrio tra lavoro e vita privata.

"Questa era la cosa che era davvero importante per noi in questo film, e l'ho imparato da Seth ed Evan [Goldberg] perché nel conoscere Seth, sono tipo, 'Ha un ottimo equilibrio tra lavoro e vita privata e tutti a Point Gray lo fanno'". Rowe ha detto a Insider.

"Ho chiesto a Seth di questo e lui mi ha detto: 'Beh, siamo come quando fai live action, a volte sei su un set per 40 giorni di fila ed è estenuante e stancante. E vogliamo assicurarci che la nostra gente abbia tempo lontano da questo e che non diventi tutta la loro vita". L'ho davvero preso a cuore e volevo assicurarmi che quando abbiamo fatto questo film, lo facessimo eticamente".

Recentemente, Spider-Man: Across the Spider-Verse ha attirato critiche da parte degli animatori che riferiscono di essere stati oberati di lavoro durante la realizzazione del film. È bello sapere che anche con un sacco di grandi animazioni che abbelliscono i nostri schermi quest'anno, almeno una parte di essa è fatta eticamente.

Teenage Mutant Ninja Turtles: Mutant Mayhem

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto