Italiano
Gamereactor
preview
The First Descendant

The First Descendant Hands-on: Un altro killer di Destiny si unisce alla lotta

Abbiamo giocato al prossimo looter-shooter di Nexon per vedere se è sulla buona strada per essere la tua prossima grande ossessione d'azione.

HQ

Ci sono stati così tanti "assassini del destino" nel corso degli anni. Anthem, The Division, Outriders, Borderlands 3, Warframe, questi sono solo alcuni esempi di giochi che hanno fatto il loro debutto e sono stati soprannominati dai fan come il gioco che sarà in grado di abbattere Bungie's Destiny 2. La maggior parte ha fallito in questa ricerca - anche se molti sono stati giochi fantastici e divertenti a pieno titolo - poiché Destiny 2 è ancora praticamente il gold standard per un gioco d'azione di lunga durata, live-service, con ampie capacità multiplayer. Perché ne parlo? Perché da quello che ho visto, il The First Descendant di Nexon si sta preparando per essere il prossimo membro di questa banda in crescita.

HQ

Recentemente, ho avuto la possibilità di provare The First Descendant per un po', tutto come parte di un primo assaggio del Crossplay Beta del gioco. All'interno di questa opportunità di anteprima, sono stato in grado di sperimentare The First Descendant in due modi: il modo normale con un nuovo personaggio all'inizio del prologo e attraverso una modalità Boost che mi ha offerto l'accesso a tutti i personaggi attualmente disponibili, molti dei quali sono stati significativamente livellati, con alcuni addirittura più forti, varianti mitiche, il tutto in modo da poter dare un'occhiata a come il gioco si sente dopo essere affondato in molte ore. Indipendentemente dal modo in cui ho scelto di giocare, il gameplay e il modo in cui The First Descendant sembra in pratica sia impressionato ma anche un po' troppo sicuro per essere interessante.

Prima di approfondire il gameplay, lasciatemi dire che questo gioco apparentemente affronterà lo stesso problema che Destiny e Destiny 2 hanno entrambi affrontato nel corso degli anni, in quanto Nexon sta tentando di creare un mondo che racconterà storie per una quantità significativa di tempo senza spendere troppo tempo a spiegare la narrativa o appoggiarsi alla costruzione del mondo. La maggior parte dei giochi live-service affronta lo stesso problema e, in cambio, la narrativa di questi giochi è solitamente sottile come la carta o consegnata in modo tale che gli sviluppatori ti lanciano tonnellate di gergo e termini di nicchia sperando che alcuni si attacchino e aiutino a dipingere l'immagine del mondo che stanno creando e quali sono le tue motivazioni come giocatore. Inutile dire che non saprei davvero dire di cosa parli la storia di The First Descendant, ma chiaramente c'è un'enfasi sui potenti umani che lottano e combattono contro orde di invasori nella speranza di garantire la sopravvivenza dell'umanità.

Annuncio pubblicitario:

Fortunatamente, il gameplay si presenta come un po 'più coinvolgente, almeno se trovi che i looter-shooter PvE siano convincenti. The First Descendant ti vedrà esplorare una miriade di luoghi diversi, completare missioni e compiti, sparare e far saltare in aria un sacco di nemici, il tutto a caccia di equipaggiamento ed esperienza migliori per salire di livello. Non sta sfidando la dinamica di ciò che ci aspettiamo da questi tipi di giochi, ma grazie al fatto di essere un progetto Unreal Engine 5, il gameplay è incredibilmente fluido e fluido, il mondo e la grafica sono sorprendenti e sembra che ci siano davvero un sacco di cose da dedicare al completamento.

Dirò che alcune delle missioni e dei compiti sembrano unidimensionali. Simile a quello che saprà chiunque abbia dedicato molto tempo a Destiny 2, alla fine tutte le attività iniziano a sembrare molto familiari, e questo è il caso anche in The First Descendant. Tra correre tra i luoghi, sparare ai nemici e completare compiti minori come piantare bombe nelle strutture nemiche, il gameplay non ti entusiasma davvero. Tuttavia, come ho detto poco fa, il gameplay è molto stretto, quindi mentre gli eventi e le missioni sono un po 'insensati, i personaggi e le loro abilità e il gunplay sono buoni come troverai nello spazio PvE.

The First DescendantThe First Descendant
The First DescendantThe First Descendant
Annuncio pubblicitario:

Una delle caratteristiche principali di The First Descendant è che non si gioca come una classe o un individuo su cui ruota la storia come altri giochi simili. Qui, giochi come un personaggio definito, che presenta il proprio set di abilità e abilità che li rendono unici. Viessa è tutta una questione di attacchi criogenici e sfrecciare sul campo di battaglia su un sentiero gelido come The Incredibles' Frozone. Ajax è un personaggio più incentrato sulla squadra che si occupa di difendere gli alleati e assorbire i danni. Bunny è un personaggio scioccante, agile e veloce. Lepic è il tuttofare, un tipo Action Man. Per alcuni di questi personaggi, è possibile raggiungere una versione Ultimate, che li rende significativamente più potenti e resistenti e perfetti per le attività di gioco, le sfide e i nemici di fine partita.

Non mi dispiace questa scelta di ruotare attorno a personaggi definiti, poiché gli individui che Nexon ha creato si sentono unici e completi, ma detto questo, sento che potrebbe limitare le opzioni di buildcrafting a lungo termine, specialmente per i giocatori che non sentono il desiderio e la spinta di avere più Descendants in movimento in una sola volta.

Sul tema del buildcrafting, questo sembra quasi JRPG-esque, con molti modi diversi e minori per migliorare un personaggio. Tra il cambio di armi (che puoi avere tre attive contemporaneamente) e una lista di modificatori ed elementi aggiuntivi che regolano la rigenerazione della salute, le dimensioni dello scudo e il danno, tutti gli attributi che renderebbero il tuo Descendant un combattente più competente e capace. E questo è qualcosa che vorrai fare, poiché ci sono molti boss molto potenti che dovrai affrontare e superare durante il gioco, alcuni dei quali avrai bisogno dell'aiuto di altri giocatori per sopravvivere.

The First Descendant

Nexon ha una visione chiara di ciò che vogliono che The First Descendant sia, e già spunta molte caselle e ha successo nel suo gameplay. Ma non posso fare a meno di sentire che questo gioco è sulla stessa traiettoria di quello di Warframe o The Division 2, che è quello di un titolo di successo che non è all'altezza di ciò che Bungie è riuscita a raggiungere negli ultimi dieci anni. The First Descendant è un gioco straordinario con una grafica sorprendente e meccaniche fluide da quello che ho visto, e anche i personaggi sono complessi e interessanti, ma riuscirà a intrattenere per ore, giorni, mesi e mesi? È difficile esprimere un giudizio definitivo al momento, ma quello che so per certo è che non mi allontanerà da Destiny 2 in qualsiasi momento presto.

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto