Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
recensioni
The Stretchers

The Stretchers

Gli sviluppatori di Little Nightmares tornano con un gioco assolutamente non-sense ma molto divertente e colorato da giocare in compagnia.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Gli abitanti delle Isole Greenhorn si trovano a dover affrontare un problema piuttosto diffuso: i lavoratori di tutto il paese dormono sul posto di lavoro. I taglialegna dormono accoccolati tra le lame della segheria e gli agricoltori sonnecchiano mentre guidano i loro trattori. E chiaramente qualcosa non va.

A quanto pare, il malvagio e un po' fuso Captain Brains è impazzito, mettendo le persone in una stasi ipnotica forzata nota come "dizzy". Lo fa puntando una pistola a raggi ipnotici attaccata alla sua testa verso la sua vittima. I cittadini di tutto il paese sono dunque avvolti da una foschia mentale e spetta a te, con l'aiuto di un amico o anche da solo, curare le persone colpite da questa epidemia e riportare la città al suo normale e produttivo splendore.

In The Stretchers, giochi nei panni di una coppia di medici, inviati in questa missione urgente per curare chi è affetto da questo sortilegio nei loro luoghi di lavoro (che variano significativamente da una missione all'altra) e trasportarli in una barella, e poi guidando il più velocemente possibile in ospedale. Lì, una serie di dottoresse sexy attendono i malati con un aggeggio speciale che viene utilizzato per curare le vittime non chirurgicamente.

The Stretchers

Il gioco è chiaramente pensato per essere giocato con un amico mentre controllate i due medici contemporaneamente, usando tattiche cooperative per tenere in equilibrio le vittime sulla tua barella, sollevando oggetti pesanti, evitando pericoli e risolvendo enigmi. Puoi, tuttavia, giocare da solo, se lo desideri, ma preparati ad un'esperienza più impegnativa, poiché dovrai spostare i due medici contemporaneamente usando le due levette analogiche sul controller Switch e risolvere vari puzzle in diversi modi. Il gioco è piuttosto semplice e non ci sono molte cose di cui tenere traccia quando si gioca; corri e afferri oggetti come la tua barella, le porte o altri oggetti interessanti, interagisci tramite dialoghi, ti accovacci e canti - il tutto premendo un pulsante.

Le varie missioni sono scritte in modo esilarante e compaiono sulla mappa mentre ti precipiti sul posto alla guida della tua veloce ambulanza, guadagnando punti se salti recinzioni, viaggi attraverso canyon usando rampe acrobatiche e cercando oggetti da collezione e segreti. Ogni missione ha lo stesso obiettivo di base: trovare e salvare una determinata quantità di malati e riportarli in ospedale per ripristinargli il cervello. Ci sono, tuttavia, alcuni obiettivi secondari occasionali disponibili, come spaventare X quantità di gabbiani, aprire ogni capannone o aprire ogni barile di legno con la sega, oltre a segreti che aumentano i tuoi punti missione.

I malati si trovano spesso in luoghi strani che richiedono di usare il cervello e mettersi alla prova in esilaranti puzzle basati sulla fisica ragdoll, magari per farli scendere da un tetto o da una macchia di erba alta. Ci sono anche missioni secondarie da completare, come ad esempio usare esplosivi per liberare un NPC solitario che è bloccato sulla spiaggia, oppure abbattere alberi nel mezzo di una pista frenetica.

The StretchersThe Stretchers

Ogni aspetto di The Stretchers è molto divertente, con la sua fisica ragdoll che rende tutto molto comico. Abbiamo giocato con un amico e ci siamo ritrovati a ridere a crepapelle mentre cercavamo di capire come cooperare nel modo migliore per raggiungere il nostro obiettivo. I dialoghi tra i personaggi è basato su testi come abbiamo visto in giochi come Banjo-Kazooie, e ogni linea di dialogo è stata molto divertente da seguire.

Man mano che sceglierai quando intraprendere una missione, per la maggior parte del tempo ti ritroverai libero di esplorare e oltre alle missioni secondarie, sull'isola c'è molto da fare. Ci sono oggetti da collezionare, tra cui cappelli e cataloghi (puoi indossare i cappelli che hai collezionato, mentre i cataloghi ti offrono nuovi mobili per il tuo appartamento), oltre a segreti da scoprire e tanti acrobazie in cui dilettarti. Se giochi in co-op, un giocatore può guidare mentre l'altro controlla il nitro boost, il che ha reso alcuni momenti davvero esilaranti, se non usi i boost nel modo giusto.

Il fatto di dover cooperare quando si usa lo stesso oggetto è divertente ma può anche essere un problema, soprattutto considerando quanto sia difficile posizionarsi nel modo giusto per prendere l'oggetto giusto o il paziente stordito. Abbiamo anche riscontrato alcuni bug che ci hanno fatto ripetere le missioni quando ci siamo resi conto che non potevamo interagire con un oggetto cruciale necessario per avanzare, sebbene riprovare fosse un compito facile e non ci è voluto molto tempo.

Detto questo, il gioco molto divertente, più in cooperativa che in single-player, ed è sicuro che ti farà sbellicare dalle risate. Il design è delizioso ed è bello sia se giochi in modalità dock sia in modalità portatile, la colonna sonora è incredibilmente stupida e dà ritmo ail tuo gameplay, e la storia è esilarante, così come il gameplay basato sulla fisica. Le barelle sono la punta dell'iceberg di un gioco che metterà alla prova la tua coordinazione e ti farà divertire, e vale davvero buttarci un occhio se stai cercando un giochi da godersi in compagnia.

The Stretchers
08 Gamereactor Italia
8 / 10
+
Gamplay divertente; Dialoghi bizzarri; Bella componente co-op, Design delizioso.
-
Qualche bug; L'atto di posizionarsi talvolta è complicato.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

The StretchersScore

The Stretchers

RECENSIONE. Scritto da Lisa Dahlgren

Gli sviluppatori di Little Nightmares tornano con un gioco assolutamente non-sense ma molto divertente e colorato da giocare in compagnia.



Caricamento del prossimo contenuto