Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor
preview
Tiny Tina's Wonderlands

Tiny Tina's Wonderlands - Ultime impressioni

Con il lancio imminente, abbiamo giocato a un capitolo dell'imminente sparatutto fantasy di Gearbox.

HQ

Sono una di quelle persone che credono che - a meno che Gearbox non faccia qualcosa di disastroso - lo studio possa creare nuovi titoli nel franchise a suo piacimento e rimarranno comunque divertenti da giocare. Il tipo di esperienza che la serie è in grado di offrire, a partire da boss unici e folli, è un sistema che è ed è sempre stato divertente da quando il gioco originale ha fatto il suo debutto oltre un decennio fa. Tiny Tina's Wonderlands è un caso di studio interessante e illuminante, poiché è un gioco simile, ma anche diverso in molti posti, e questo è particolarmente evidente dopo le ore che ho trascorso giocando e rigiocando il quarto capitolo, in occasione di una recente sessione in anteprima.

HQ

Prima di tutto, vorrei chiarire che l'identità di Borderlands resta prominente in questo titolo. Il gunplay resta di alta qualità, fluida e simile a quella vista in Borderlands 3 nel 2019; il sistema di loot, pur presentando nuove armi, come balestre completamente automatiche e modifiche con cui fare i conti (ad esempio Dahlia invece di Dahl, o Blackpowder anziché Jakobs) è fondamentalmente familiare; e il tono umoristico generale della serie è ancora una volta uno dei suoi elementi cardine. Ma, poiché è un titolo che sembra condividere molte cose in comune con l'espansione Tiny Tina's Assault on Dragon Keep di Borderlands 2, il gameplay è ambientato in un mondo fantastico e con ciò sono presenti anche nuovi alleati, nemici, luoghi, tipi di classi e persino meccaniche di gameplay.

Ciò che intendo dire è che hai armi, classi uniche con abilità varie (di cui parlerò nello specifico tra un momento), scudi e sistemi di punti abilità per creare personaggi davvero complessi: i soliti tropi di ciò che rende un Borderlands un gioco di Borderlands, in altre parole. Tiny Tina's Wonderlands si basa su questo elemento portando con sé abilità magiche che possano adattarsi bene alle tue build, al posto di granate e mod delle granate. In sostanza, questo significa che offre al giocatore un altro pulsante da premere per scatenare un attacco devastante o che ti aiuta a diventare un combattente più letale ed efficace. Durante la prova della build in anteprima ho lanciato palle di fuoco, proiettili di ghiaccio, fulmini - probabilmente un incantesimo con qualche animazione bizzarra e colorata.

Annuncio pubblicitario:

La magia è un'aggiunta interessante al gioco ma anche non estremamente importante, da quello che ho capito. Il gameplay sparatutto di Borderlands è comunque l'aspetto principale, la magia è più solo un servizio extra che aiuta a riunire la natura fantasy del gioco stesso. E questo si estende ad alcune altre aree compresa la parte relativa alla personalizzazione, che ora prevede armi da mischia (asce, spade, mazze) e persino anelli che puoi aggiungere a ciascuna mano per fornire alcuni altri bonus minori al tuo personaggio come avviene per altri oggetti. Ad esempio, è possibile aumentare la salute del 2% e la velocità di movimento del 3%. Sono tutte nuove aggiunte al gioco che sembrano meno una caratteristica specifica di Wonderlands e più un teaser di come sarà il futuro della personalizzazione di Borderlands nei prossimi giochi.

Tiny Tina's WonderlandsTiny Tina's Wonderlands
Tiny Tina's WonderlandsTiny Tina's Wonderlands

Per certi versi, avviene la stessa cosa anche per i vari tipi di classe, almeno per quelle che ho potuto testare. Il Graveborn è un tipico personaggio compagno, il che significa che ha un sacco di abilità che lo rendono un combattente più letale (come una serie di potenziamenti vampirici), ma è in gran parte identificato dall'entità Demi-Lich fluttuante, simile a un teschio, che lo segue, gli gira intorno e attacca i nemici. Aggiungi a questo lo Stabbomancer, il qule, come suggerisce il nome, si occupa principalmente di pugnalare le persone. Questo personaggio può lanciare un gigantesco pugnale rotante spettrale per colpire i nemici, o può piuttosto favorire un'abilità di occultamento in stealth che farà sì che qualsiasi danno che lo Stabbomancer mette a segno sia un colpo critico, anche se per un danno leggermente inferiore rispetto a un normale colpo critico. Per qualcuno che ha giocato a una quantità infinita di ore in Borderlands 2 e altrettanto a Borderlands 3, è difficile non notare le somiglianze che Graveborn e Stabbomancer hanno rispettivamente con FL4K e Zer0.

Annuncio pubblicitario:

Anche se ci sono delle familiarità anche con i nemici stessi (ad esempio, i Wyvern sono chiaramente ispirati ai Rakks), ci sono un sacco di nuovi nemici, tra cui lo squalo terrestre Hammerheads e i vari tipi di Goblin. Possiamo dire che Gearbox ha rimosso qualsiasi limite sul tipo di mostruosità che possiamo incontrare nel mondo di Borderlands, e in Tiny Tina's Wonderlands puoi aspettarti nuove sfide, anche se i giocatori di Assault of Dragon Keep saranno già essere esperti nell'affrontare i diversi tipi di scheletri che fanno anche la loro apparizione nel gioco.

Tiny Tina's Wonderlands

Per me, questo è il tema generale di Tiny Tina's Wonderlands: la familiarità. Questo è un gioco che da quello che ho giocato sembra appartenere al franchise e offre anche un'esperienza molto divertente, rigiocabile ed esilarante. Non importa quante volte lo fai, lavorando con Claptrap in una missione di creazione che va terribilmente storta con te invece ti aspettavi di raggiungere gli obiettivi della missione depredando i nemici e spacciando gli oggetti come tuoi, un processo a cui Claptrap si prende gioco dicendo: "siamo realisti, sapevamo entrambi che si sarebbe arrivati a questo", o invece tentando di sedurre un mago malvagio per fargli rispondere, "sembro che spacca?" è il massimo dell'umorismo di Borderlands che colpisce bene e veramente a casa.

Non posso parlare dell'overworld, delle altre classi di personaggi o di come il resto della trama modificherà questa opinione in questo momento, ma se sei un fan dei giochi principali di Borderlands, allora Tiny Tina's Wonderlands si sta preparando a essere l'ennesimo sparatutto saccheggiatore sciocco e completamente divertente, ricco di intricato sviluppo del personaggio e gameplay avvincente, e per questo motivo, non vedo l'ora del lancio.

HQ
Tiny Tina's WonderlandsTiny Tina's WonderlandsTiny Tina's Wonderlands

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto