Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor
testi gadget

Trust GXT 255+ Onyx Microphone - Recensione

Questo microfono offre una qualità premium a un prezzo premium.

Anche se non siamo nuovi alle recensioni hardware qui su Gamereactor, la maggior parte dei dispositivi su cui mettiamo le mani sono principalmente cuffie, controller, tastiere, mouse e componenti per PC. Ci sono occasioni in cui recensiamo equipaggiamenti per i giochi racing (come i volanti), console, telefoni e tecnologia nel senso più ampio del termine, ma nel complesso è abbastanza raro per noi. Questo è esattamente il motivo per cui sono stato contentissimo quando Trust mi ha offerto un'unità review del suo microfono GXT 255+ Onyx, un dispositivo premium dotato di un braccio professionale che è stato progettato per adattarsi facilmente alla configurazione del PC.

Trust GXT 255+ Onyx Microphone

Prima di immergermi nelle complessità di questa unità e di come si paragona rispetto a un altro microfono di alta qualità, diamo un'occhiata a ciò che viene fornito in questo pacchetto. Ovviamente, ottieni il microfono, che viene annidato in un supporto antiurto per proteggerlo. Oltre a questo, c'è il braccio regolabile e una piastra di base, in modo da poter personalizzare l'angolo e la direzione in cui il microfono si adatta alla tua configurazione. E infine, c'è un cavo USB per collegare il microfono al PC e una guida per l'utente per aiutarti a configurare il dispositivo e spiegare le impostazioni che offre. Non ci sono viti o altri fili di cui preoccuparsi, la confezione nel suo insieme è snella e incredibilmente facile da aprire e da montare.

Continuando sulla tendenza dell'installazione del GXT 255+, il braccio è diviso in tre sezioni principali, dove a ogni articolazione è presente un anello girevole che può essere utilizzato per creare gli angoli esatti necessari affinché il braccio si adatti alla configurazione. Questo sistema favorisce la semplicità nell'impostazione del braccio, anche se spesso richiede un po' di olio di gomito per garantire che le articolazioni girevoli non scivolino dalle loro posizioni. Per quanto riguarda il modo in cui il braccio si adatta alla tua scrivania attuale, o ovunque tu lo abbia attaccato, la piastra di base è un pezzo separato che presenta un morsetto avvitabile nella parte inferiore; insomma, puoi attaccarla facilmente a una scrivania indipendentemente dalla sua profondità. Il braccio vero e proprio si inserisce in questa piastra di base incastrandosi in un foro sulla sua parte superiore, che può quindi essere fissato da un altro bullone per garantire che il braccio non scivoli fuori accidentalmente.

Nel complesso, questo processo di configurazione del braccio è quanto mai snello e facile, eppure permette comunque la personalizzazione nel modo in cui il microfono è angolato e montato, il che è un enorme vantaggio.

Trust GXT 255+ Onyx MicrophoneTrust GXT 255+ Onyx Microphone

Ma passiamo alla ciccia vera: il microfono stesso. Una delle prime cose che viene in mente con il GXT 255+ è il suo aspetto, che è professionale e ordinato. Il microfono è completamente nero - tranne un anello colorato di cui parleremo tra poco - ha un quadrante rotante principale, una rotella più piccola scorrevole, un pulsante sulla base e viene fornito con una porta USB (per collegarlo con il PC) e un jack per cuffie. A parte questo, l'unica parte che va segnalata è il parabrezza in schiuma rimovibile per impedire al microfono di rilevare il rumore in eccesso.

Anche il processo di installazione per far funzionare il GXT 255+ è molto semplice. Una volta collegato il microfono al PC tramite le porte USB, il desktop dovrebbe fare il resto. Tutto quello che devi fare è fare in modo di utilizzare il dispositivo giusto in qualsiasi software in esecuzione.

Anche i quadranti e i pulsanti effettivi sul microfono sono semplicissimi da utilizzare. Il quadrante principale più in alto sul suo corpo funge da pulsante di disattivazione dell'audio quando lo si preme e anche da quadrante di guadagno regolabile in modo da poter modificare anche il volume dell'audio in ingresso. In basso verso la base del corpo del microfono c'è un cursore che può essere utilizzato per alzare/abbassare l'audio proveniente dalle cuffie collegate tramite il jack audio e il pulsante sulla base del microfono serve per cambiare il colore dell'anello che si trova appena sotto il microfono e il parabrezza stesso. Per quanto riguarda questo anello colorato, serve semplicemente come un modo per sapere se il tuo microfono è disattivato o meno. Rosso significa che è disattivato, mentre azzurro, blu scuro, viola, rosa, verde chiaro e verde scuro significano che non lo è, anche se vale la pena notare che puoi avere solo un colore attivo alla volta.

In termini di audio, il GXT 255+ offre un suono nitido e chiaro a cui è difficile trovare un difetto. È un dispositivo premium, quindi ti aspetti un servizio premium, ed è esattamente ciò che offre. Rispetto al mio HyperX QuadCast, che generalmente ha alcune opzioni più personalizzabili con cui lavorare, (incluso il modello audio utilizzato dal microfono) durante la riproduzione e le chiamate, che si tratti di Discord, Skype o di una chat di gruppo Xbox, il GXT 255+ offre audio di qualità uguale se non migliore. È davvero il massimo per un microfono USB.

Trust GXT 255+ Onyx Microphone

Tuttavia, nonostante eccelle nella sua semplicità e qualità audio, il GXT 255+ manca nella sua personalizzazione. Certo, puoi modificare il colore nell'anello luminoso tra alcune selezioni, ma non c'è modo di cambiare il modello di registrazione audio, o anche utilizzare una configurazione di illuminazione più complessa, a causa della mancanza di un software di accompagnamento definito. Per compensare ciò, il GXT 255+ è compatibile con le console PlayStation, il che significa che puoi usarlo come microfono principale su PS4 e PS5, una scelta in cui la mancanza di un software di accompagnamento definito è in realtà un vantaggio in quanto non hai bisogno di un PC per configurare il microfono.

Tutto sommato, però, il microfono Trust GXT 255+ Onyx è un microfono molto ben fatto con molti vantaggi che compensano di gran lunga i suoi pochi aspetti negativi. Tuttavia, questo è un dispositivo premium, venduto al dettaglio su Amazon a 199.99 euro, ma allo stesso tempo il GXT 255+ non ti delude mai quando è in uso. È semplice da configurare e ha un aspetto professionale, ed è difficile batterlo come prodotto nel suo insieme, soprattutto perché è dotato di un braccio incredibilmente facile da regolare e manipolare che rende l'intero processo di installazione molto semplice, il che è un enorme vantaggio per quanto mi riguarda.

Trust GXT 255+ Onyx MicrophoneTrust GXT 255+ Onyx Microphone
09 Gamereactor Italia
9 / 10
+
Aspetto professionale. Profilo audio nitido e chiaro. Facile da configurare e installare. Il braccio è semplice e facile da usare.
-
Non è molto personalizzabile a causa della mancanza del software di accompagnamento.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto