Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
news
Rainbow Six: Siege

Ubisoft avvia azioni contro gli attacchi DDoS e DoS

Ubisoft risponde con ban feroci.

Ubisoft ha preso provvedimenti contro i giocatori che usano attacchi DDoS e DoS per colpire i server Rainbow Six: Siege dopo aver notato un aumento di questi tipi di attacchi in seguito al lancio di Operation Ember Rise, l'ultimo aggiornamento dei contenuti arrivato nel gioco. Gli autori ora dovranno affrontare divieti permanenti dal gioco e i peggiori trasgressori dovranno affrontare azioni legali, come segnala VG247 tramite Bluesnews.

I ban verranno emessi a partire dalla prossima settimana sia su PC che su console e nel tentativo di eliminare il problema, si procederà come segue: le tre partite ospitate per server scenderanno a una, la sanzione per la crescente escalation verrà rimossa e Ubisoft troverà un modo per gestire i dati di rete e come accetta i pacchetti inviati ai server Rainbow Six: Siege (quest'ultimo avverrà ad ottobre).

Hai riscontrato problemi in Rainbow Six: Siege di recente?

Rainbow Six: Siege

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Testi correlati

Rainbow Six: SiegeScore

Rainbow Six: Siege

RECENSIONE. Scritto da Anders Mai

Il popolare shooter tattico di Ubisoft torna per la prima volta dopo il lancio di Rainbow Six: Vegas 2 del 2008. Siege è davvero quel titolo che i fan della serie stavano aspettando?

Caricamento del prossimo contenuto