LIVE
HQ
logo hd live | MultiVersus
See in hd icon

Chat

X
      😁 😂 😃 😄 😅 😆 😇 😈 😉 😊 😋 😌 😍 😏 😐 😑 😒 😓 😔 😕 😖 😗 😘 😙 😚 😛 😜 😝 😞 😟 😠 😡 😢 😣 😤 😥 😦 😧 😨 😩 😪 😫 😬 😭 😮 😯 😰 😱 😲 😳 😴 😵 😶 😷 😸 😹 😺 😻 😼 😽 😾 😿 🙀 🙁 🙂 🙃 🙄
      Italiano
      Gamereactor
      news
      Halo 3

      Uno studio rivela che i giocatori 'perdenti' molestano maggiormente le giocatrici

      Analizzando un campione di partite di Halo, si è scoperto che i giocatori uomini che perdono insultano maggiormente le giocatrici con epiteti sessisti.

      HQ

      Uno studio condotto su Halo 3 (riportato dal Washington Post) ha scoperto che esiste una relazione tra le molestie nei confronti delle giocatrici online e le pessime performance videoludiche dei giocatori uomini, che le molestano con commenti sessisti.

      In altre parole, si è scoperto che i giocatori "perdenti" tendono a reagire contro le donne con osservazioni sessiste, quando giocano. Lo studio - condotto da Michael Kasumovic e Jeffrey Kuznekoff, ricercatori presso l'Università del New South Wales e della University of Miami - ha preso in analisi 163 partite di Halo 3 (una piccolissima fetta di dati) e ha scoperto che i giocatori uomini che hanno alte prestazioni quando giocano, tendono a complimentarsi con gli altri giocatori, siano essi uomini o donne. Al contrario, in caso di sconfitta, i giocatori uomini tendono ad attaccare ed apostrofare, soprattutto le donne, con epiteti e frasi particolarmente sessiste. Questo non esclude dall'analisi anche uomini insultati da altri uomini, ma la differenza sta nel tipo di insulto rivolto (nel caso delle donne, di natura sessista).

      Halo 3

      Testi correlati



      Caricamento del prossimo contenuto