Italiano
Gamereactor
Videos
Star Wars: Knights of the Old Republic Remake
HQ

GRTV News - Embracer sta vendendo Saber Interactive

Lo sviluppatore Star Wars: Knights of the Old Republic Remake è sul ceppo.

Audio transcriptions

"Salve a tutti e bentornati a un altro episodio di GRTV News. È l'ultima della settimana e continuiamo a seguire il trend che abbiamo avuto per tutta la settimana sui licenziamenti.
Non si tratta necessariamente di licenziamenti, ma è una notizia simile. Embracer Group è un editore enorme, assolutamente enorme, che sembra...
Hanno attraversato una fase, fino a qualche anno fa, in cui stavano acquistando tutto e stavano cercando di consolidare il settore."

"Ma ovviamente l'industria è cambiata un po' e stiamo vedendo molti di questi grandi editori costretti a vendere o a ridurre le dimensioni dei loro team per riuscire a far quadrare i conti.
Embracer Group ha praticamente venduto persone e chiuso studi a destra e a manca. Lo abbiamo visto di recente con aziende come Volition, lo sviluppatore di Saints Row.
È stata chiusa completamente dopo che il reboot di Saints Row non è stato esattamente, o non è stato esattamente, all'altezza delle aspettative."

"Ora Embracer sta vendendo lo sviluppatore del remake di Knights of the Old Republic, Saber Interactive. La società sta per essere venduta dalla casa madre svedese.
Per quanto riguarda il remake di Knights of the Old Republic, probabilmente verrà cancellato perché altrimenti lo sviluppo sarebbe molto turbolento.
Comunque, tuffiamoci e diamo un'occhiata."

"Lo sviluppatore del remake di Cota è stato venduto da Embracer Group. Ci aspettiamo che questo sia il primo di molti team che lasceranno la gigantesca azienda svedese. Questo significa che il remake di Star Wars Knights of the Old Republic non ha alcuna chance?
Embracer Group è diventato quasi una battuta per chi lavora nei media videoludici: l'azienda svedese ha portato negli anni così tanti sviluppatori e persino editori che era solo questione di tempo prima che la torre diventasse brillante.
Crollare, leggi Ben."

"Ne abbiamo avuto un'indicazione molto chiara quando, a maggio, un enorme accordo con l'Arabia Saudita è saltato all'ultimo minuto e Embracer ha confermato che questo l'avrebbe costretta a ristrutturare.
Abbiamo assistito a 900 licenziamenti, alla chiusura di Free Radical e ad altre misure poco dopo, ma ci è stato detto che questi erano solo i primi passi.
Ora è il momento della strategia numero due."

"Jason Schreier di Bloomberg rivela che Embracer Group sta vendendo Saber Interactive, sviluppatori o editori di giochi come MudRunner di Expedition, di cui abbiamo pubblicato la recensione ieri, quindi assicurati di leggerla.
World War Z avrà anche un marine spaziale da 40.000, che dovrebbe uscire a settembre, dopo un enorme ritardo che lo ha fatto slittare al 2023.
E il mitico remake di Star Wars Knights of the Old Republic."

"A investitori privati in un'operazione che vale fino a 500 milioni di dollari americani, è importante notare che Schreier non sa se questo include le società controllate come 4A Games e Tripwire, con 4A Games che credo sia lo sviluppatore di Metro e Tripwire.
Stanno lavorando al prossimo Killing Floor 3, credo?
Si sono occupati anche di cose come Maneater."

"In ogni caso, coglie l'occasione per ribadire che il remake di Dakota è ancora in lavorazione, anche se questo non significa che il gioco vedrà effettivamente la luce in futuro.
In ogni caso, si tratta di una buona notizia: sono felice di sapere che i talentuosi collaboratori di Saber Interactive non si uniranno alla lista sempre più lunga di licenziamenti annunciati praticamente ogni giorno in questi giorni.
È interessante notare che qui si dice che Knights of the Old Republic è ancora in fase di sviluppo."

"È una cosa strana da dire perché il gioco, non voglio dire che sia stato un inferno di sviluppo, ma ha già avuto uno sviluppo molto impegnativo.
È stato annunciato anni fa e da allora non ha mai visto nulla di significativo.
Sembra che sia ancora lontano anni luce.
Ora che questo sta accadendo, devi pensare a te stesso: sicuramente ci sono molti ostacoli che questo gioco sta saltando, il prodotto finale sarà all'altezza dell'hype?
Difficile da dire."

"In ogni caso, Saber Interactive è stata venduta per circa mezzo miliardo di dollari. Se si considera il valore di molte aziende di videogiochi al giorno d'oggi, 500 milioni di dollari non sembrano poi così tanti.
Soprattutto per un'azienda che lavora su IP molto grandi come Warhammer, Star Wars e persino World War Z.
Quindi dovremo vedere dove finirà Saber Interactive, se qualcuno arriverà e la rileverà."

"Non credo che sia stato ancora detto da chi Saber Interactive potrebbe essere acquistata, ma ancora una volta queste cose accadono molto velocemente, quindi resta sintonizzato per questo.
Per il resto, come dice Eric, aspettati ulteriori informazioni su questo genere di cose nelle prossime settimane e mesi.
Continueranno a vendere sviluppatori perché ne hanno acquistati troppi ed è un'azienda enorme che non può sostenersi da sola."

"Quindi venderanno ancora, probabilmente chiuderanno altre attività.
Probabilmente ci saranno altri licenziamenti, quindi aspettati anche questo, soprattutto quando arriveremo a marzo, l'ultimo mese dell'anno fiscale.
Per il resto, questo è tutto il tempo che abbiamo a disposizione per la puntata di oggi di GRTV News.
In realtà, come nota finale, credo che anche Gearbox sia sul banco degli imputati, quindi aspettati che la situazione cambi relativamente presto."

"Ma sì, questo è tutto il tempo che abbiamo a disposizione per l'episodio di oggi di GRTV News.
Torneremo lunedì per il prossimo episodio della settimana, quindi goditi il venerdì e il weekend e ci vediamo dall'altra parte.
Statemi bene, tutti quanti."

GRTV News

Leggi

Video

Leggi

Trailer di film

Leggi

Trailer

Leggi

Eventi

Leggi