Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
preview
WRC 9

WRC 9 - La nostra prova

Abbiamo provato il nuovo sim racing di KT Racing.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Per quanto mi riguarda, WRC è la serie di riferimento se parliamo di corse di rally e Assetto Corsa se parliamo di auto sportive su strada che hanno quel qualcosa di speciale, quell'essenza che le rende incredibilmente soddisfacenti nel giocare fin dall'inizio. È come se questi sim-racer realistici trovassero il punto debole che li rende accessibili e facili da apprendere, ma che poi diventano difficili e gratificanti da padroneggiare, pur mantenendo nel frattempo una sensazione di guida molto naturale, specialmente se usi un volante e dei pedali.

Ho giocato al nuovissimo racing di KT Racing per alcune ore, la build che ho provato è una versione in anteprima per PC incompleta del gioco che Nacon pubblicherà su tutte le piattaforme pertinenti entro la fine dell'anno. E dopo aver giocato per alcune ore, posso dire che lo studio mi ha fatto sudare sette camicie con le nuove sfide in offerta.

Ci sono diverse nuove funzionalità di cui parlare quest'anno, ma prima di tutto devo sottolineare quanto apprezzo quando un gioco di corse, anche in una fase early o in una demo, supporti e riconosca pienamente il mio equipaggiamento da corsa. Sembra qualcosa che dovremmo sempre 'richiedere' su PC ma, che ci crediate o no, anche alcuni dei sim-racer più apprezzati possono aver fretta o il supporto al volante è molto medio nello sviluppo (e persino al lancio), il che può rendere davvero difficile valutare questo aspetto prima del lancio. Con WRC 9 - e questo potrebbe essere dovuto alla loro partnership ufficiale - scopro con piacere che supporta il mio volante Fanatec ClubSport V2.5 e i Pedals V3 Inverted. Questo, di conseguenza, offre un bel feedback, gradi di rotazione controllati dal software (540º per impostazione predefinita) o qualcosa di più sottile (ma anche molto apprezzato in termini di feedback) come il rombo del pedale dell'acceleratore.

WRC 9
WRC 9WRC 9

Ho fatto un paio di sessioni di allenamento (ti suggerisco di scegliere la classe Junior da 200 CV prima di provare a domare le bestie da 4 CV WRC da 380 CV) e ho anche iniziato una nuova carriera, che quest'anno sembra essere più pulita, più accessibile e più coinvolgente che mai, con premi XP, sblocchi R&D e l'intero sistema di avanzamento che sembra poter benissimo essere in grado di mantenere vivo il mio interesse per molto tempo.

Ma per questa anteprima, ha preferito concentrarmi sulla sensazione di guida di cui sopra e, naturalmente, sui nuovissimi rally in arrivo sul gioco. Questi sono Kenya, Nuova Zelanda e Giappone , per un totale di 13 se aggiunti a Monte Carlo, Svezia, Messico, Argentina, Portogallo, Italia-Sardegna, Finlandia, Turchia, Germania e Galles. Tutto questo (circa sei o sette tappe ciascuno), insieme alle auto e ai team Ford, Hyundai e Toyota ufficialmente autorizzati, e le categorie di auto aggiuntive come Legends, rendono l'offerta ricca di contenuti, ma ci sarà e c'è dell'altro.

Ovviamente ho scelto il Kenya-Seyabei per la mia prima coppia di gare. Perché? Perché l'Africa ha un terreno molto interessante e perché una settimana fa avrebbe dovuto svolgersi il vero evento nella vita reale per il ritorno del Safari Rally dopo 18 anni, ma purtroppo è stato cancellato e rinviato al 2021 a causa della pandemia di COVID-19. E, come puoi vedere dal gameplay qui presente nella nostra anteprima, sembra davvero offrire una sfida differente, grazie alla sua superficie accidentata e le sue strade deliberatamente indefinite. Potrebbe essere un po' noioso a livello visivo tutto sommato, ma questo è un vantaggio quando ti viene chiesto di prestare ancora più attenzione del solito, poiché è una manifestazione completamente fuorviante che sembra molto più facile di quanto non sia in realtà.

WRC 9
WRC 9WRC 9

La Nuova Zelanda non è una passeggiata con tutte quelle rocce, recinzioni e scogliere, ma ho adorato il passaggio dall'asfalto alla ghiaia e viceversa durante ogni fase dello stage, dovendo affrontare la differenza di aderenza mentre mi avvicinavo ad ogni curva. Questo è più bello poiché i panorami sono più vari e, ovviamente, molto più irregolari delle pianure nella savana africana.

All'altro estremo si trova il Giappone che è solo asfalto, ma che fa anche un ritorno trionfale nella serie. Non ottieni lo stesso tipo di controllo e feedback in un gioco di rally come in un sim più concentrato sulle auto sportive (GT3, F1, ecc.), ma KT Racing conosce anche il loro asfalto e mi sono divertito molto nei boschi giapponesi (passando alla Toyota Yaris WRC, ovviamente).

Quando sono passato alla Toyota mi sono reso conto di un notevole downgrade in termini di qualità del suono (in particolare per quanto riguarda il rumore del motore), come precedentemente avvertito dagli stessi KT Racing, poiché in questa build solo la Ford aveva i suoni appena registrati e più autentici integrati. In confronto, la Toyota e la Hyundai ora sembrano provenire da un sim arcade degli anni '90.

Tecnicamente parlando, mi piacerebbe vedere qualche dettaglio in più e una migliore illuminazione nella versione finale, dato che ci è sembrati tutto un po' piatto nonostante abbia impostato tutte le opzioni grafiche su "alto" o "molto alto", e teniamo presente che il gioco non solo arriverà sull'attuale generazione di PS4, Xbox One e Nintendo Switch, ma anche su PS5, Xbox Series X e, naturalmente, PC da gaming di fascia alta. Detto questo, WRC 9 vanta alcuni tra i tempi di caricamento più veloci nel genere, che si uniscono alla mia lista di ringraziamenti insieme all'ottimo feedback/calibrazione e alla fisica migliorata.

WRC 9
WRC 9WRC 9

Infine, vale la pena notare che, oltre alle nuove versioni dei rally Portogallo e Finlandia, WRC 9 otterrà la modalità co-pilota sperimentale e cooperativa alla fine dell'anno come aggiornamento gratuito. Con questo, un amico assume l'importante ruolo di leggere le note come compagno di squadra. Ne siamo incuriositi e sarà solo online, almeno per cominciare, ma possiamo immaginare che si evolva in una modalità basata su app tablet/telefono molto interessante anche per la cooperativa locale.

Inoltre, per coloro che acquisteranno WRC 9 su PS4 o Xbox One, il gioco passerà alle versioni di prossima generazione su PS5 o Xbox Series X in forma gratuita e non vediamo l'ora di scoprire in che modo funzionerà sulle console next-gen.

WRC 9 è un piacere guidare già così com'è e sarà ricco di contenuti al lancio, con una campagna apparentemente interessante, con ulteriori aggiornamenti gratuiti e premium all'orizzonte. Nacon e KT Racing ci hanno detto che il focus principale di quest'anno sarebbero state le funzionalità social, mentre WRC 10 e 11 prenderanno una nuova direzione, ma sulla base di queste impressioni iniziali e del fatto che non abbiamo potuto provare tutte le funzionalità abilitate online, e con il fatto che gioco otterrà degli aggiornamenti per la prossima generazione, sembra una stagione molto promettente per questo gioco di rally ufficiale.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto