Italiano
Gamereactor
recensioni
Assassin's Creed Valhalla

Assassin's Creed Valhalla: L'Ira dei Druidi - La recensione

Raggiungiamo l'Isola di Smeraldo nella fase successiva della saga di Eivor.

Dopo un leggero ritardo, la prima espansione di Assassin's Creed Valhalla è finalmente in arrivo. Destinato a portare Eivor sull'Isola di Smeraldo, L'Ira dei Druidi introduce l'Irlanda all'interno dell'epico titolo vichingo, in un DLC che è essenzialmente quello che tutti avevamo sperato: più Assassin's Creed Valhalla (puoi controllare la nostra recensione del gioco base < a href = "https://www.gamereactor.eu/assassins-creed-valhalla-review/" title = "Assassin's Creed Valhalla" target = "_ blank"> qui </a>).

Assassin's Creed Valhalla

La trama di L'Ira dei Druidi vede Eivor arrivare in Irlanda per incontrare il cugino Barid, scomparso da tempo, che ora è diventato un re e sovrano di Dublino. Dopo essere arrivato in Irlanda, Eivor scopre che Barid sta tentando di inserirsi nei buoni libri di Flann Sinna, il nuovo Sommo Re d'Irlanda che sta cercando di unificare il Paese nonostante l'opposizione. Spetta a Eivor aiutare gli altri re d'Irlanda affinché si schierino con Sinna, così che a sua volta l'Alto Re vedrà Barid come un alleato forte e leale, eliminando le tensioni tra danesi e irlandesi.

A differenza del gioco principale, L'Ira dei Druidi non ti porterà via un'eternità di tempo per esplorare e conquistare tutto ciò che ti è stato proposto. È un'avventura più concisa ambientata in un mondo aperto che è molto più piccolo rispetto all'Inghilterra. Simile all'Inghilterra di Valhalla, l'Irlanda dell'Ira dei Druidi non è tutta l'Irlanda, ma una parte, e se dovessimo fare una stima, probabilmente sarebbe all'incirca della stessa dimensione, se non più piccola dell'ambientazione della Norvegia.

Nel complesso, L'Ira dei Druidi non si discosta dalla formula che dobbiamo considerare la norma nel Valhalla. La mappa, mentre mostra le lussureggianti terre verdi dell'Irlanda, sembra molto simile all'Inghilterra, entrambe incredibilmente belle. E, per quanto riguarda le attività che troverai e i nemici che affronterai, sono in generale simili. Non fraintenderci, c'è tutta una serie di nuovi contenuti con cui occupare il tuo tempo, ma se ti aspetti qualcosa di completamente diverso da Valhalla, rimarrai deluso.

Assassin's Creed ValhallaAssassin's Creed Valhalla

La più grande novità in L'Ira dei Druidi è il sistema di scambio. Questo fondamentalmente ti vede aumentare la fama di Dublino completando contratti di scambio, generando e inviando risorse esotiche in luoghi lontani per ottenere ricompense. Ottieni queste risorse viaggiando per l'Irlanda e saccheggiando forzieri, o in alternativa trovando postazioni di scambio di risorse e usando le provviste guadagnate durante i raid per costruirle e generare passivamente risorse esotiche in tempo reale. Essenzialmente è l'equivalente dell'Ira dei Druidi di costruire Ravensthorpe, anche se con alcune meccaniche extra.

Inoltre, come accennato in precedenza, Eivor dovrà anche completare vari compiti per gli altri re d'Irlanda per mettere Flann Sinna in buona fede con loro. Questi compiti si trovano nelle stalle sulla mappa e sono una sorta di missione secondaria. Ognuno ti chiede di rubare dei gioielli, uccidere un bersaglio o eliminare un accampamento, ad esempio, ma il problema è che ognuno viene fornito con obiettivi secondari che aumenteranno la ricompensa se li completi. A sorpresa, questi cambiano drasticamente il modo in cui ti approcci al compito da svolgere, poiché alcuni potrebbero richiedere di uccidere solo i bersagli necessari, mentre altri potrebbero richiedere di rimanere anonimo o addirittura di non subire danni durante l'attività. Anche se le ricompense potrebbero non valere sempre lo sforzo, ti danno almeno un motivo in più per lanciarti solo in combattimento a testa bassa, con l'ascia a portata di mano.

Parlando del mondo di gioco, dovrai ancora una volta completare incursioni, saccheggiare casse piene di ricchezze, distruggere simboli maledetti, costruire tumuli di pietra, trovare libri che permettono di ottenere nuove abilità e completare altari, ma non ci sono eventi mondiali da scoprire. Invece ciò che otteniamo sono nuove attività, per esempio; Le sfide di Morrigan, che sono essenzialmente piccoli scenari di combattimento allucinogeni in cui Eivor deve sopravvivere; trovare le Maschere Uí Néill per sbloccare una cassa speciale; e un paio di nuovi potenti Drengr da combattere. C'è anche una creatura leggendaria contro cui mettere alla prova il tuo coraggio che è direttamente legata alla tradizione celtica, così come molte delle attività che si svolgono in Irlanda.

Assassin's Creed ValhallaAssassin's Creed Valhalla

Per quanto concerne i nuovi tipi di nemici, come suggerisce il nome, i Druidi sono l'aggiunta più importanti. Questi Druidi sono simili ai banditi, tranne che spesso brandiscono strane abilità o armi, come spade avvelenate o persino la capacità di trasformarsi in lupi mannari, anche se questa è più un'illusione grazie alla strana nebbia che ricopre alcune parti dell'Irlanda. I Druidi, nel complesso, sono nemici d'élite che assomigliano a banditi e sfideranno Eivor in combattimento, alcuni dei quali avranno persino compagni animali (cioè cinghiali o cani Irish Wolfhound), e sono in gran parte collegati all'equivalente L'Ira dei Druidi dell'Ordine degli Antichi, i Figli di Danu.

Questa nuova organizzazione è un antico culto dei druidi che sta cercando di liberare l'Irlanda da coloro che non seguono le loro credenze pagane, tra cui l'Alto Re Flann Sinna e i danesi guidati da Barin. Anche se non ci sono tanti obiettivi quanti nel Valhalla base, i Figli di Danu ti chiederanno di cercare indizi per apprendere le identità dei membri.

L'Ira dei Druidi è una versione simile di Assassin's Creed Valhalla che è sostenuta da alcune nuove entusiasmanti attività e contenuti. Oltre ad un gioco base incredibile così com'è, un'espansione che offre più di ciò che amiamo, se non con un tocco celtico, rende l'esperienza molto piacevole. Anche se questo DLC è molto più piccolo di Valhalla, la mappa più concisa gli impedisce di risultare vuoto e crea un'avventura in miniatura che è molto più facile da digerire.

Assassin's Creed Valhalla
Assassin's Creed ValhallaAssassin's Creed ValhallaAssassin's Creed Valhalla
09 Gamereactor Italia
9 / 10
+
Contenuti più divertenti di Assassin's Creed Valhalla. Offre abbastanza attività uniche da mantenerlo fresco. L'Irlanda è incredibile.
-
Mancano i boss; Significativamente più piccolo rispetto al gioco base.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.