Italiano
recensioni
Asura's Wrath

Asura's Wrath

Un gioco folle, gravido di QTE, contemplativo ma contemporaneamente frenetico. L'ira di Asura diventa presto pazzia, nell'ultimo gioco firmato CyberConnect2.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Questa è la stagione concettualmente originali e di nicchia. Lo scorso mese abbiamo salvato il mondo dalla monogamia e giocato con alcuni blocchi in Catherine. E questo mese? La risposta risiede in un gioco con dei semidei e tanti QTE.

Asura's Wrath ruota attorno delle battaglie il cui scopo è mettere in scena un'enorme porzione di animazione asiatica, che il gioco sta certamente emulando. Quel genere di cose e squagliano il cervello di chi sta guardando lo schermo.

"Chi sta guardando" è in effetti una definizione più azzeccata rispetto a "chi sta giocando", perché questo non è altro che il Dragon's Lair giapponese.

Sconvolgetevi! Perché Asura's Wrath si apre con la madre di tutti i combattimenti con i boss: un battaglione di navi spaziali e di dei volanti che se la prendono con un parassita delle dimensioni di un pianeta e con una i suoi battaglioni di larve, con un crescendo di suggestione.

Asura's Wrath

Spaventatevi! Il gioco include alcune delle sequenze cinematiche meglio riuscite, con semplici input da eseguire con tempismo.

Disperatevi! Cercate di trovare i momenti in cui avete un controllo diretto tra le varie cutscene, qualche intermezzo episodico, qualche trailer, qualche transizione di artwork e una galleria di immagini.

Sorprendetevi! Perché vi piacerà quasi ogni secondo di gioco.

Sì, per un particolare tipo di giocatore, uno che ha amato gli anime alla follia e che trova particolarmente affascinanti gli scontri con degli esseri enormi, Asura's Wrath toccherà le corde del suo animo geek.

La storia relativamente diretta, ma ben confezionata riesce a descrivere l'ascesa e la caduta dei super-umani diventati dei.

Asura è tradito dai suoi confratelli all'inizio del gioco, e si rifugia nel cuore del proprio pianeta per ritornare da centinaia di anni dopo e per a) trovare un mondo migliore di prima b) scoprire che propri ex amici sono diventati delle divinità e c) scoprire che hanno utilizzato la nostra magia come una sorta di drink energetico gigante. Naturalmente stiamo scalpitando.

Asura's Wrath

Asura essere demoniaco sei braccia simile a Hulk, la sua leggendaria ira alimenta il suo potere che è in grado di distruggere un nemico grande come un pianeta, o sopravvivere ai danni di un'enorme spada tiro trafigge nel cuore (entrambi i momenti possono essere visti già nella demo).

Ogni combattimento viene messo in pratica con il consueto crescendo. Si picchiano i nemici fino a quando il nostro indicatore dell'ira si riempie, per poi mettere in atto una mossa finale. La cosa vale sia per i boss, governati dai QTE, che per quei momenti in cui si combattono i nemici standard. In quest'ultimo caso occorre un po' di tecnica, anche se ogni attacco corrisponde soltanto a un passo verso la mossa finale.

Una volta che si ottiene il controllo diretto del personaggio - e queste battaglie sono basate in un'arena o i corridori contro nemici delle dimensioni di un essere umano - diventa chiaro che sia la telecamera che il targeting non sono molto intuitivi. Considerando la voracità e la rapidità dei nostri attacchi, difficilmente si metteranno in atto delle strategie.

Questo in parte è dovuto alla telecamera che si spinge in continuazione verso la schiena di Asura. In parte, perché per sopravvivere occorre premere i pulsanti a ripetizione, dato che c'è poco spazio per respirare (e quando c'è, non si riesce a vederlo a causa della telecamera).

Asura's Wrath

Dopo poco tempo ci si abitua al sistema di combattimento, ma il tempo tra queste sequenze è vasto, e la memoria spesso gioca qualche brutto scherzo.

Sono migliori i momenti in cui ci troviamo su binari, e il gioco assume una qualità da sparatutto. Gli attacchi a lungo raggio di Asura e il modo con cui si agganciano i nemici ricorda più Rez che un picchia duro, più o meno come avveniva con Bayonetta e con il suo Space Harrier.

Quindi, tutto dipende dai QTE. E, onestamente, è qui che il gioco dà il meglio: quei momenti in cui si ha il controllo diretto del personaggio sono la parte più debole del gioco.

Se questi momenti fossero stati il vero cuore dell'esperienza, Asura's Wrath sarebbe stato un action-adventure riuscito solo a metà. Ma dato che l'esperienza cinematica e la storia episodica costituiscono una buona parte dell'esperienza, il titolo riesce a giocarsi la carta dell'unicità con una certa confidenza.

Asura's Wrath

La sovrabbondanza di QTE potrebbe non piacervi. Ma c'è anche un certo brivido in tutto questo, perché dei semplici comandi equivalgono a qualcosa di incredibilmente epico: Zeus che prende a martellate uno di quei test per la forza presenti al Luna Park grande quanto una galassia dovrebbe piacere un po' tutti.

Una volta finito è possibile trovare qualche buona ragione per rigiocare il titolo? Probabilmente si, ma con un arcade stick in mano. Perché il gioco mette in scena la sua apparenza in maniera così rumorosa da risultare più confortevole in una sala giochi che nel proprio salotto.

Quindi no, non è un gioco perfetto. Ma i ricordi restano. Si trova agli antipodi di quel gioco che ci spingeva a spremere le meningi poche settimane fa. Un blockbuster che si pone in antitesi con un titolo artistico. Ma quel genere di intrattenimento che possiamo trovare soltanto nei videogiochi. L'intrattenimento di una tale scala e con un tale sguardo che non può essere replicato al cinema. Perché le compagnie cinematografiche sarebbero mai così pazze (o così ricche) da finanziare qualcosa del genere.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
07 Gamereactor Italia
7 / 10
+
Tante ambientazioni, splendidi personaggi e nemici, sequenze che lasciano senza fiato, storia intrigante
-
La telecamera e il sistema di mira non sono perfetti, troppe cut-scene e troppi QTE
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

Asura's WrathScore

Asura's Wrath

RECENSIONE. Scritto da Gillen McAllister

Un gioco folle, gravido di QTE, contemplativo ma contemporaneamente frenetico. L'ira di Asura diventa presto pazzia, nell'ultimo gioco firmato CyberConnect2.



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.