Italiano
Gamereactor
recensioni
Bakery Simulator

Bakery Simulator

Måns ha sfornato panini e pagnotte a lievitazione naturale in Bakery Simulator che è appena arrivato su Xbox e non metterà mai più piede in una panetteria...

Ci sono due tipi di persone che ameranno Bakery Simulator, quelli che non ne hanno mai abbastanza del micromanagement e quelli che sognano di aprire la propria panetteria. Non sono né l'uno né l'altro, ma questo non significa che non potrei divertirmi molto in Bakery Simulator. Almeno all'inizio, prima che diventasse più o meno auto-giocante. Si inizia, proprio come qualsiasi altro simulatore, con un tutorial in cui imparo le basi della cucina in cui sarò ospitato in futuro. È qui che io, come il mio maestro chef, ritiro i miei ordini, esaminerò le ricette del giorno e, naturalmente, impasterò un sacco di pasta. Controllo tutto. Tranne che per i piatti, per fortuna. La cucina viene ripristinata ogni mattina. Ma dal momento in cui arriva l'ordine al momento in cui i pasticcini vengono consegnati al cliente, sono l'unico responsabile della qualità di questa panetteria. È mia responsabilità assicurarmi che i clienti insoddisfatti non mi recensiscano su Yelp e TripAdvisor.

Bakery Simulator

Ma i problemi iniziano subito. I controller non sono ottimali per questo tipo di gioco. Come per la maggior parte degli altri simulatori, mouse e tastiera sono probabilmente preferibili qui. Soprattutto quando lo stress di un lasso di tempo molto ristretto inizia gradualmente a farsi sentire. Giuro ad alta voce in francese, Sacrebleu! quando non riesco a tagliare l'impasto in parti esattamente uguali. Merde! quando i panini erano bruciati fino a diventare croccanti quando la porta del forno non poteva essere aperta in tempo. Alcune delle mie disavventure possono ovviamente essere attribuite alle mie scarse capacità di coordinazione, ma la maggior parte sono in realtà meccaniche di gioco. Qualcosa che diventa anche molto chiaro man mano che il mio successo aumenta e posso aggiornare i miei elettrodomestici da cucina. Più è automatizzato, meno problemi ho quando non devo girare piccole manopole e cronometrare i tempi di cottura con la pressione di un pulsante esattamente al momento giusto. Perché Bakery Simulator non è solo estremamente dettagliato, ma è anche basato sulla precisione fino all'assurdo.

Bakery Simulator

In un certo senso, lo applaudo perché aggiunge realismo al gioco. È come stare lì e cucinare per davvero, soprattutto perché tutti i prodotti da forno che produco si basano su ricette vere. D'altra parte, è come avere un altro lavoro. Disconnettersi dal lavoro dopo una lunga giornata di gestione del progetto e scadenze ravvicinate per fare di nuovo la stessa cosa, spesso ancora più stressante che nel mio vero lavoro, semplicemente non è divertente e cercare di fare i conti con tutti i segmenti di gioco richiede tempo. Bakery Simulator non è qualcosa che si prende e si gioca solo per divertimento. È maledettamente serio, dall'inizio alla fine. I simulatori di Dark Souls of life. Devo studiare attentamente le mie opzioni, soppesare i pro e i contro e imparare dai miei errori. Se fallisco, le conseguenze sono enormi. Non è la morte per permacultura, ma il minimo calo di qualità e la mia reputazione subisce un duro colpo, e in caso di ripetuti errori, devo solo abbattere il segno per sempre. Certo, posso correggere gli errori e persino buttare nel cestino i prodotti da forno che non mi soddisfano, ma l'orologio ticchetta costantemente e lo stress è sempre presente. La sindrome da esaurimento mi sussurra all'orecchio "Ti vedo". Allo stesso tempo, non posso rischiare di consegnare qualcosa di incompleto ai clienti, altrimenti impazziranno, quindi è un costante atto di equilibrio tra perfezione e gestione del tempo.

Annuncio pubblicitario:
Bakery Simulator

È anche importante sottolineare che le cose possono andare storte in ogni parte del processo. Dalla scelta e dal dosaggio degli ingredienti giusti alla loro miscelazione fino alla giusta consistenza. Poi devono essere tagliati in pezzi della giusta dimensione, modellati e messi in forno per essere tirati fuori al momento giusto. Quando tutto è pronto, devono essere consegnati e qui il gioco si trasforma improvvisamente in Grand Theft Auto. No, non proprio. Non è mai così ricco di azione, ma considera la mia sorpresa quando ho scoperto che dovevo guidare l'auto da solo in un simulatore di cottura. Qui pensavo che si trattasse solo di lasciare la roba alla porta e qualcuno che raccoglieva la scatola, ma è tutto a tutta velocità per le strade buie fino a raggiungere la destinazione giusta sulla mappa. Una scorciatoia attraverso il parco, passare con il semaforo rosso un paio di volte e spingere qualche zolla povera fuori strada sono tutti modi legittimi per arrivarci più velocemente e quindi ottenere un punteggio più alto. Anche qui, lo sterzo era orribile, va aggiunto.

Bakery Simulator

La grafica non è niente di entusiasmante. Va bene, né più né meno, ma per questo tipo di gioco è più o meno quello che ti aspetteresti. Le cose sembrano come dovrebbero. Un mestolo è un mestolo e un panino appena sfornato sembra un panino appena sfornato, meno la parte migliore, ovviamente, l'odore. Il segmento di gioco in cui guidi un'auto, d'altra parte. Sicuramente aveva bisogno di un po' più di tempo in forno perché stiamo davvero parlando di metà cottura. Ci sono giochi per Playstation 2 che hanno un aspetto migliore. Per fortuna posso passare alla consegna automatica più avanti nel gioco, quindi non devo più mettere piede in quell'auto poligonale, ma fino ad allora è un incubo oculare. Se poi si aggiunge il terribile sterzo, si ottiene una ricetta per il disastro. La musica è peggio della musica dell'ascensore in qualsiasi centro commerciale. Un terribile plinking monotono che è stato subito sostituito dal sottoscritto con una playlist su Spotify. A Degevall piace impastare il rock radiofonico americano, così è diventato basato su AOR con un sacco di Michael Bolton, Journey, Toto e Night Ranger. Marginalmente meglio, ma il fatto che tu debba cambiare la musica del gioco per non impazzire nel processo è ovviamente una sottovalutazione, non importa come la guardi.

Annuncio pubblicitario:
Bakery Simulator

Più vado avanti nel gioco, più la mia cucina diventa moderna, ma anche le mie ricette diventano più complesse. I pasticcini avanzati generano più soldi ma richiedono anche più tempo per essere preparati, quindi è sempre un atto di equilibrio. Rischio e ricompensa. Cosa devo fare quando un ingrediente si esaurisce? Devo ordinare e attendere la consegna o pagare un extra per la consegna espressa? Mi trovo costantemente di fronte a questo tipo di decisioni rapide e dopo circa otto ore di cottura frenetica, posso finalmente appendere il grembiule al chiodo, prendere fiato e non vedo l'ora di una lunga vacanza, lontano da croissant bruciati e salatini storti.

04 Gamereactor Italia
4 / 10
+
Lavoro di cucina dettagliato e realistico, ricette reali, non c'è bisogno di lavare i piatti.
-
Noioso cuocere le stesse cose più e più volte, le meccaniche di gioco, la grafica e la musica orribili lasciano molto a desiderare, più o meno auto-giocanti alla fine.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

0
Bakery Simulator Score

Bakery Simulator

RECENSIONE. Scritto da Måns Lindman

Måns ha sfornato panini e pagnotte a lievitazione naturale in Bakery Simulator che è appena sbarcato su Xbox e non metterà mai più piede in una panetteria...



Caricamento del prossimo contenuto