Italiano
Gamereactor
recensioni
Cyberpunk 2077

Cyberpunk 2077 - La recensione del nuovo gioco di CD Projekt

Siamo atterrati a Night City per esplorare il vivace mondo di Cyberpunk 2077 di CD Projekt Red.

HQ
HQ

ATTENZIONE: la recensione riportata di seguito non è stata curata e scritta da un redattore di GameReactor Italia. Il voto riportato potrebbe non riflettere l'opinione e la valutazione finale del ramo italiano del network.

Durante la CD Project Red Summer Conference nel maggio 2012, Martin Iwinski aveva annunciato che lo studio era al lavoro su una sorta di continuazione del gioco ideato da Mike Pondsmith. Da quel giorno, migliaia di persone hanno atteso con pazienza, in attesa di un'esperienza che, come è accaduto in seguito, potesse eclissare altre produzioni dello studio.

Nel frattempo, è arrivato un "giochino" chiamato The Witcher 3: Wild Hunt, oggi considerato uno dei migliori giochi di ruolo/action di tutti i tempi. La sua edizione GOTY è una delle poche che davvero meriti questo titolo, ha conquistato fiducia e rispetto che durano fino ad oggi; nonostante il portfolio relativamente ristretto di giochi pubblicati, lo studio si presenta come il creatore di giochi di ruolo amati dai giocatori di tutto il mondo - e a ragione.

Tuttavia, è trascorso molto tempo dall'uscita dell'ultima avventura dello Strigo e una vittoria non dura per sempre. CDPR ha iniziato a lavorare al nuovo misterioso progetto alla fine del 2016, subito dopo il lancio del DLC Blood and Wine. Ci sono voluti tre anni per completare il gioco dal primo teaser, troppo tempo perché il gioco potesse entrare in lizza come gioco dell'anno 2020. Anche se a mio parere personale, anche se è arrivato in tempo, potrebbe non meritarlo appieno. Non fraintendetemi, il gioco non è in alcun modo mediocre, ma lo stato in cui attualmente riversa non è dei migliori.

Cyberpunk 2077Cyberpunk 2077

Cyberpunk 2077 è, senza dubbio, un gioco enorme e ambizioso. Tuttavia, l'aspirazione non è tutto e sicuramente non è una scusa sufficiente per coprire le eventuali mancanze che ha. Ci sono limiti alla clemenza concessa al gioco, e sforzarsi sarebbe ingiusto nei confronti degli sviluppatori di altri giochi pubblicati quest'anno, non meno appassionati del "bambino d'oro" di CDPR. Non è un'esagerazione affermare che questa è la release più attesa dell'anno, e da giocatore che non vedeva l'ora di giocarci tanto quanto tutti, affronterò con onestà ogni suo difetto.

Prima di iniziare, una precisazione: la recensione che segue è relativa alla versione PC del gioco che tecnicamente conteneva tutti i contenuti in-game disponibili e che, nonostante le ore trascorse, non sono ancora riuscito a completarlo del tutto. Inoltre, la copia review non includeva la patch day one, quindi non posso dire quante delle problematiche presenti verranno risolte con l'aggiornamento. Perché quello che ho vissuto mi ha convinto che avrei preferito aspettare un anno in più, perché il suo stato attuale non è esattamente giocabile.

Sono i bug che lo rendono tale. Che siano grossi o piccoli, naturali per giochi di questa portata o legati al gameplay. Mi sono assicurato due volte che il mio PC riuscisse a soddisfare in anticipo i requisiti hardware consigliati e in termini di grafica è sorprendente come pubblicizzato; per un gioco con le sue dimensioni sono meravigliosamente ottimizzate. Indipendentemente dalle impostazioni, tuttavia, mi sono imbattuto in pistole fluttuanti, modelli in caricamento, come auto che cadono dal cielo; oggetti che dovrebbero essere tenuti in mano ma che non lo sono o che rimangono attaccati alle mani in modo permanente; nemici che si teletrasportano, gli NPC svaniscono nel nulla e appaiono; personaggi ventriloqui, alcuni bloccati senza animazione dall'inizio del gioco.

Ed è solo l'inizio. Diversi giorni fa ho ricevuto l'accesso a una patch da 50 GB, che purtroppo non ha cambiato molto la situazione. E mi addolora tantissimo, perché nonostante tutto, Cyberpunk 2077 è uno dei migliori titoli AAA a cui abbia mai giocato. E incanterà coloro che dimostrano al gioco abbastanza pazienza finché i suoi problemi non saranno risolti. In questo momento, però, non mi sembra nel suo momento migliore.

Cyberpunk 2077Cyberpunk 2077

Sono rimasto positivamente sorpreso dalla personalizzazione del gioco e dalla regolazione dei controlli. Il mio vecchio Dualshock 4 V2 ha uno stick analogico sinistro difettoso e grazie alle tantissime opzioni nelle impostazioni di gioco sono riuscito ad annullare completamente il malfunzionamento del mio dispositivo. Se c'è qualche problema con le impostazioni è che ce ne sono così tante che trovare la combinazione perfetta non è abbastanza intuitivo. Fortunatamente, il gioco lo fa per noi, scegliendo le migliori impostazioni predefinite con un risultato soddisfacente.

Quando si inizia il gioco, scegliamo anche il livello di difficoltà: essendo principalmente interessati a quelle più difficili e dopo averle testate tutte, posso dire che la differenza tra loro sta principalmente nel danno subito e nella resistenza dei nemici. Sembra un approccio davvero semplice, ma il risultato è esattamente quello che volevamo, adeguatamente bilanciato.

Prima di andare avanti, dobbiamo scegliere uno dei tre percorsi dei personaggi, che la maggior parte dei fan probabilmente conoscerà grazie ai vari trailer: Nomade, Vita di Strada o Corporativa; nel mio caso, ho optato per la seconda opzione. Qualunque cosa scegliamo, cambia il modo in cui il gioco ci accoglie a Night City e ha una progressione diversa. In Vita di Strada, ho dovuto rimproverare uno dei ragazzi ricchi o dimostrare la mia conoscenza del credo della strada. Mi sentivo davvero parte di quel credo.

Ovviamente volevo anche sentire chi fossi. L'editor del personaggio del gioco è davvero vasto, anche se non quanto avresti potuto immaginare. Possiamo cambiare la voce del personaggio, il tipo di pelle, gli occhi, i capelli, i genitali, i tatuaggi e persino i denti. La personalizzazione è limitata alla scelta tra diverse dozzine di opzioni: non ci sono cursori nel menu, che ci consentirebbero di creare un incubo di glitch.

L'ultima fase assegnerà i primi attributi del nostro personaggio. Ce ne sono cinque: abilità fisica, intelligenza, riflessi, senso tecnico e compostezza. Successivamente, questi si separano e influenzano molti altri aspetti ma, proprio come nei classici giochi di ruolo del passato, sono quei valori fondamentali che influenzano le scelte fatte nel dialogo e nello stile di gioco. Ad esempio, per buttare qualcuno fuori da un'auto, abbiamo bisogno di un certo valore nella forza fisica per avere successo. Oppure possiamo semplicemente sparare a qualcuno in testa, il che non richiede un attributo esteso, anche se potrebbe comunque dare vita ad uno scontro con il conducente del veicolo, se il gioco decide di presentare un problema tecnico.

Cyberpunk 2077

Et volià, benvenuto a Night City! Come accennato prima, le introduzioni al mondo di Cyberpunk 2077 sono diverse a seconda della scelta iniziale. Potrebbero essere paragonati a fili che portano a un nodo, portandoci gradualmente ai frammenti di gioco dalla prima presentazione del titolo. Subito dopo accettiamo la missione principale, che diventa un passaggio per - come i nostri eroi amano sottolineare - la prima lega. Alla fine, la situazione si complica e in un batter d'occhio - anche se un prologo lungo da poche ore può essere descritto come tale - inizia il secondo atto.

Ed è qui che tutto cambia. Fino ad ora il gameplay e la progressione erano abbastanza accattivanti: nel secondo atto la City si spalanca completamente e il giocatore potrebbe involontariamente sentirsi soffocare. All'improvviso la mappa si riempie di indicatori per le missione, senza alcuna indicazione su quale sarebbe l'ordine più saggio per affrontarli tutti. La mappa stessa può sembrare complicata a prima vista, ma ci si abitua quasi immediatamente alle sue sfumature.

In termini di trama, il team di CDPR ci ha colpito con la qualità a cui ci siamo abituati nei loro titoli precedenti e ha superato di parecchio le aspettative. La scrittura è accattivante e scorrevole, rendendo le conversazioni tutt'altro che carenti. Le interazioni in prima persona rendono vivide le interazioni, le scelte di dialogo offerte al giocatore catturano brillantemente le loro reazioni. Inoltre, sebbene personalmente non sentissi che ci fosse bisogno di una prospettiva in terza persona nelle sequenze, ci saranno anche momenti in cui la sperimenteremo.

Come piatto principale, ci viene servita una storia matura e avvincente sul post-umanesimo, durante la quale scopriremo non solo gli angoli più oscuri di una megalopoli futuristica, ma anche della nostra mente. Sebbene il mondo presentato nel gioco possa sembrare distante dal nostro, i personaggi riflettono ancora su valori familiari come legami e fratellanza. Cattura perfettamente il dolore della perdita e lo shock di un tradimento. CD Projekt RED ci fornisce ancora una volta un mondo che non ha paura di raccontare storie oscure di persone logore, che corrodono i pilastri del mondo.

Che si tratti di V, dell'amico Jackie, del fixer Dex, del rocker Johnny Silverhand o di Judy Alvarez che ci introducono al braindance (la forma di intrattenimento più popolare nel mondo del Cyberpunk) - ognuno di loro è un personaggio di prima classe, arricchito. Si può sentire una chimica senza precedenti tra di loro, visibile dal primo momento. Anche il nostro personaggio ha molte storie da raccontare, il che non dovrebbe sorprendere nessuno, dato che Cyberpunk 2077 è un vero e proprio gioco di ruolo.

Cyberpunk 2077Cyberpunk 2077

E, proprio come ci si aspetta da un gioco di ruolo, non mancano le statistiche con cui giocare. Gli attributi che ho menzionato in precedenza hanno molti vantaggi, suddivisi in dodici categorie. Questi sono ben raggruppati in alberi di abilità passive in cui investiremo punti ogni volta che saliamo di livello. Visto che ho scelto un livello di difficoltà elevato, ho fatto della sopravvivenza la mia massima priorità: ho optato per una divisione dei punti statistici di base orientata al combattimento. E queste sono solo le semplici decisioni che possono essere prese.

Soprattutto che gli alberi delle abilità includono varie armi (pistole, fucili a pompa, mitragliatrici e fucili da cecchino di varia potenza di fuoco e utilità), alcune delle quali uniche. Ciò che determina le tue scelte è solo il tuo stile di gioco desiderato. E qualcosa che, abbastanza sorprendentemente, ha catturato la mia attenzione fin dall'inizio: i vestiti. La loro quantità è eccezionale e prendono il posto di un'armatura con le loro statistiche, e se siamo particolarmente affezionati alla moda di un particolare set, abbiamo la possibilità di migliorare le loro statistiche.

Nel caso in cui un giocatore non fosse ancora soddisfatto dell'equipaggiamento acquistato dai commercianti, il gioco offre anche un ingegnoso sistema di creazione, che consente di armare completamente il nostro eroe. Completa il tutto la scelta di chip e impianti; con lo sviluppo di abilità relative alle azioni intraprese durante le parti della storia del gioco e ricompense di reputazione ottenute da una varietà di missioni, la libertà di creare la build dei tuoi sogni è quasi schiacciante.

Le missioni possono apparire ovunque, quindi dai sempre un'occhiata alla mappa, scegli una destinazione e ... arrivaci in qualche modo. A tal fine, il gioco offre una moltitudine di veicoli, che si tratti di auto o moto. Mi sono preso la libertà di fare un giro più lungo con molti di loro e devo ammettere che la guida in gioco non è troppo malandata. Soprattutto, che, nonostante le mie paure iniziali, non sono stato brutalmente fermato da alcun marciapiede o arbusto sulla mia strada. Ogni veicolo viene controllato in modo leggermente diverso: alcuni sono più reattivi di altri, il che dipende solo dal loro design. E ci vorrà un momento per abituarci ai controlli a prescindere.

Cyberpunk 2077Cyberpunk 2077

Allo stesso modo, dovremo lavorare sull'abilità nel combattimento a pugni. I giocatori hanno opinioni divise su questo sistema, goffamente semplice, sebbene efficace: una combinazione di colpi rapidi e forti, schivate e guardie che non è niente di particolarmente innovativo, ma qual è lo scopo di complicarlo di più? Inoltre, l'esperienza di combattimento nel gioco è già abbastanza impegnativa. Uno dei miei momenti più piacevoli nel gioco è stato quando sono stato costretto a danzare lungo una pioggia di proiettili e granate provenienti da ogni direzione, nel tentativo di abbattere un nemico con un fucile da cecchino. Non solo dovevo controllare continuamente la direzione da cui i nemici stavano attaccando, invece di nascondermi dietro un ostacolo per tutto il tempo, ma anche assicurarmi attivamente che il bersaglio fosse nel raggio del mio radar. Soprattutto, lo shooting in Cyberpunk 2077 è estremamente divertente, grazie al sistema ben progettato e alla piacevole varietà di armi tra cui scegliere.

Il tutto è ravvivato dal motore di distruzione e dalla violenza grafica. Proprio come The Witcher, Cyberpunk 2077 non ha paura della nudità, degli arti strappati o di teste decapitate. E anche questo è facoltativo: ho sicuramente visto un aggiornamento per le armi che consente al giocatore di stordire un nemico invece di ucciderlo completamente. Vale la pena ricordare, tuttavia, che finirli dà punti reputazione aggiuntivi, quindi (nella mia esperienza) il gioco lo ha reso più favorevole rispetto ai tentativi di pacifismo.

Il mondo di Cyberpunk 2077 è uno dei mondi più autentici e arricchiti che ho visitato nella mia carriera. Nei mesi passati i giocatori hanno espresso preoccupazione per il fatto che la densità di popolazione di Night City non sarebbe stata come nei primi materiali di gioco - e si sbagliavano. Le persone sono ovunque, ognuna caratterizzata dal suo stile di abbigliamento o modifiche al corpo, rendendo difficile trovare due NPC identici nello stesso posto.

In Wild Hunt potevamo usare il senso di un Witcher; qui possiamo analizzare l'area circostante con l'ausilio di uno scanner. Preparati ad una massiccia, ma gratificante ricerca folle di materiali: sarai alla ricerca di materiali utilizzati nella creazione (l'equipaggiamento raccolto può essere smontato nel caso in cui ci mancasse un ingrediente necessario), armi uniche, carichi e carichi di oggetti curativi, eurodolar o dildo a spillo. Tutto ciò si è concluso con una collezione inimmaginabile di oggetti legati alla lore del mondo di gioco e ai suoi vari aggeggi.

A proposito, come si comporta Cyberpunk 2077 come gioco open world? Non male, devo dire, anche se con qualche delusione. Se mettiamo da parte tutte le attività e le missioni disponibili, non c'è una grande varietà di attività tra cui scegliere. Possiamo annegare in un drink o affogare i nostri dispiaceri in una notte d'amore, andare a fare shopping per compare vestiti e pistole o sparare a chi non è ansioso di pagare. Nella metropoli affollata ci sono molte distrazioni, anche se molte possono essere paragonate semplicemente agli infiniti punti interrogativi della massiccia mappa di Wild Hunt.

Cyberpunk 2077

Anche se le attività cittadine non sono abbastanza vicine al livello di immersione di GTA, commettendo crimini entriamo ugualmente nella lista dei ricercati della polizia locale. Il sistema è, tuttavia, sottosviluppato, poiché indipendentemente dalla gravità del crimine, qualsiasi inseguimento può essere perso con l'aiuto di un veicolo di scelta. La polizia può avere poteri di teletrasporto concessi da bug frequenti, ma (nonostante possieda chiaramente abbastanza auto per un inseguimento) né loro né i loro droni possono raggiungere un giocatore che sale in un'auto e se ne va.

Inizialmente gli sviluppi avevano promesso di fornire al nostro eroe diversi appartamenti da acquistare, ma alla fine l'idea è stata abbandonata. Non è inoltre possibile modificare il tuo veicolo come speravano i giocatori. Per quanto vogliano far percepire di vivere a Night City, non è del tutto possibile. È possibile che futuri aggiornamenti o espansioni possano cambiare la situazione, ma al momento dobbiamo accontentarci della trama principale e spuntare i marcatori. Per alcuni questo è più che sufficiente, per me sembra un potenziale inutilizzato.

I personaggi che ho incontrato mi sono sembrati fantastici e non facevano parte della trama per attirare l'attenzione. Keanu Reeves - come sempre - è mozzafiato. Considerando la quantità di filmati e dialoghi intriganti in mente, tutti i doppiatori hanno fatto un ottimo lavoro. È interessante notare che, se incontriamo, diciamo, russi sulla nostra strada, parleranno in russo e i sottotitoli visualizzati saranno tradotti nella lingua di nostra scelta. Allo stesso tempo, personaggi come questi - che parlano nella loro lingua madre - vengono incontrati di rado, correttamente rappresentati come minoranze in un mondo multiculturale.

E, naturalmente, ho finalmente potuto ascoltare la tanto attesa colonna sonora "Pain", mostrataci in un promo diversi mesi fa. Questa e molte altre canzoni che suonano dalle stazioni radio o che esplodono durante il combattimento sono di altissima qualità. La radio merita particolarmente di essere menzionata, in quanto ci fornirà la musica di artisti leggendari come SAMURAI, Run the Jewels, Grimes o Nina Kraviz. E per coloro che desiderano riprodurre in streaming il gioco online e temono i possibili ban, c'è un'opzione per disattivare la musica protetta da copyright nel menu delle impostazioni di gioco.

Per riassumere, da un lato abbiamo un capolavoro narrativo e un eccezionale gioco single player, dall'altro però un prodotto in alcuni campi meritevole addirittura di essere definito incompleto. Basando il mio giudizio sulla copia che ho ricevuto, non sarei eccessivamente morbido sulla valutazione del gioco. Tecnicamente non è per nulla un gioco perfetto, ma non perché sia sottosviluppato o amatoriale, ma per via di bug che rendono impossibile godersi veramente e apprezzare il tempo trascorso in compagnia del gioco. Visto l'attuale stato del gioco, preferisco attendere prima di dare un voto finale, in attesa di prossime patch da parte di CD Projekt RED. La conclusione per oggi? Cyberpunk 2077 è senza dubbio il gioco del futuro, sia in senso letterale che figurato. È senza dubbio quello che mi aspettavo dall'ultima produzione di CD Projekt Red, ma ha ancora bisogno di un po' di lavoro in più per diventare qualcosa di veramente speciale un giorno. Spetta agli sviluppatori sapere esattamente quanto presto sarà.

Cyberpunk 2077Cyberpunk 2077
Cyberpunk 2077
HQ
Cyberpunk 2077
Cyberpunk 2077
Cyberpunk 2077
Cyberpunk 2077
Cyberpunk 2077
07 Gamereactor Italia
7 / 10
+
Grandissima qualità. Johnny Silverhand. Night City è piena di vita. Esplorazione gratificante. Personaggi scritti magistralmente. Soluzioni RPG classiche. Sistema shooting piacevole. Temi maturi. Sound futuristico.
-
Errori critici e carenze. Patente di guida non inclusa nelle qualifiche di polizia.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.