Italiano
Gamereactor
recensioni
F1 2016

F1 2016

Il gioco di Formula 1 dello scorso anno ha lasciato i fan sia affamati sia delusi. Codemasters è riuscita ad accontentare tutti questa volta?

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Dopo che la Modalità Carriera è stata omessa nella scorsa edizione, una delle questioni più importanti relative a F1 2016 per Codemasters è stata quella di non deludere i tifosi per la seconda volta. Per chi scrive, questo era un aspetto praticamente vitale, anche perché riteniamo che la Modalità Carriera rappresenti la parte più importante di un gioco di Formula 1. La porzione multiplayer di questi titoli presenta troppi incidenti che tendono a rovinare il divertimento, quindi - almeno per noi - questa componente non è poi così vitale.

Con grande speranza nel cuore, abbiamo così avviato una nuova carriera, e ambiziosi come siamo, abbiamo deciso di collaborare con Lewis Hamilton e il suo team Mercedes. Si parte all'inizio da una scrivania, mentre veniamo avvicinati da un'assistente che ci assegna quelli che saranno il nostro agente e il nostro manager. Ci fornirà informazioni preziose durante questi colloqui, ma ben presto ci rendiamo conto che le medesime informazioni avrebbero potuto tranquillamente essere fornite attraverso pratici box testuali. Infatti, queste conversazioni non contribuiscono molto all'esperienza e sicuramente l'utilizzo di pop-up ci avrebbe permesso di saltare più facilmente queste informazioni, cosa che qui non possiamo fare. Da un punto di vista della presentazione, almeno, è buono, e solo per il gusto di farlo, abbiamo deciso di ricominciare da capo utilizzando un team diverso, per vedere se i membri del nostro nuovo team avrebbero avuto un aspetto diverso. Sfortunatamente, a livello fisico, i personaggi erano tutti uguali, ma quanto meno gli sviluppatori hanno avuto la decenza di cambiare le uniformi e loghi del team, un aspetto che abbiamo comunque apprezzato.

F1 2016

Ciò che è cambiato insieme al nostro nuovo team, tuttavia, sono le aspettative che devono essere soddisfate. In una squadra meno ambiziosa, le richieste non sono particolarmente esose, e il management è restato comunque soddisfatto fino a quando siamo arrivati al 12° posto o meglio. Andando più avanti nella carriera, il nostro team inizia ad avere aspettative più elevate, soprattutto dopo tutti gli aggiornamenti a cui la nostra auto è stata sottoposta. Come in giochi di corse standard, si raccolgono punti in tutte le gare completate, che poi possono essere utilizzati per aggiungere motori più potenti e altri aggiornamenti. Si tratta di una struttura abbastanza standard, ma funziona bene.

Detto questo, abbiamo sentito la mancanza di un warm-up adeguato al grande campionato di Formula 1. Idealmente, avremmo preferito iniziare da qualcosa di più piccolo, come ad esempio gare di go-kart o Formula 3000, in quanto queste gare rappresentano normalmente il punto di partenza per i piloti di Formula 1. Ci rendiamo, tuttavia, conto che molti giocatori - soprattutto quelli più esperti - non sarebbero stati d'accordo, ma va detto che il gioco ha una cosiddetta modalità carriera pro, oltre alla carriera standard, e quindi i giocatori che preferiscono andare diretti sui grandi brand, avrebbero potuto tranquillamente prediligere questa opzione.

F1 2016
F1 2016

Tra le altre novità di F1 2016, vi è l'inclusione della Safety Car (SC) e della Virtual Safety Car (VSC), così come i giri di warm-up. I giri di warm-up sono inizialmente divertenti, e fare un giro a bordo del proprio bolide per bilanciare pneumatici e freni ci ha fatto sentire proprio come ad una vera e propria esperienza di F1. In seguito però sono diventati un po' noiosi, ma per fortuna c'è la possibilità di disattivarli. Analogamente, le Safety Car sono state divertenti all'inizio, ma ad un certo punto ci siamo trovati nella situazione in cui abbiamo preferito la sicurezza al divertimento. In fin dei conti, è un simulatore di corse, e le Safety Car sono necessarie dopo gli incidenti nella vita reale, ma questa non è la parte dello sport per cui acquisto questo tipo di esperienza.

L'aspetto certamente più importante di tutta l'esperienza di F1 2016 è senza dubbio la fisica della guida, e in questo il lavoro messo a punto da Codemasters è davvero egregio. Lo studio sa bene come si sviluppano titoli di corsa solidi, ormai. Il team ha lavorato sodo già a partire dal titolo dello scorso anno sul feeling di come le gomme rispondono alla pista, e la differenza tra pista asciutta e una pista in condizioni di pioggia è eccezionale e palpabile tanto quanto nella vita reale. L'esperienza nei giochi di rally torna certamente molto utile una volta che il cielo si apre e troverete di fronte a voi solo pozzanghere.

F1 2016
F1 2016

Per quanto riguarda la grafica, abbiamo notato che Codemasters ha avuto un po' le mani legate in questo settore. L'attenzione è stata rivolta principalmente ai circuiti, alle auto e agli oggetti più vicini, e meno al circondario che comunque fa da sfondo caratterizzante alle gare di Formula 1. Questo aspetto è più evidente se paragonato, appunto, alle auto e agli oggetti più vicini, anche se la telecamera è stata posizionata in modo sapiente per evitare che questo aspetto pesi troppo sull'esperienza. In fin dei conti, non giochiamo ai titoli racing per la loro grafica, quanto piuttosto per guidare le automobili. E con il piede a tavoletta sull'acceleratore.

Fino a quando c'è il sole, F1 2016 ti permette di farlo senza problemi, e tutto scorre molto bene. Anche quando il tachimetro sale a 300 kmph, il framerate resta fluido e solido su PS4. Anche l'apparato audio è davvero spettacolare, e corrisponde esattamente a ciò che ascoltiamo dagli altoparlanti tutte le volte che guardiamo le gare di Formula 1 reali alla TV. Se siete sfortunati, però, e vi trovate a correre sotto la pioggia, il motore di gioco non procede altrettanto bene. I cali di framerate quando piove sono più frequenti, e può anche accadere che le conseguenze possano essere disastrose.

F1 2016

Tutto sommato F1 2016 si rivela comunque un ottimo gioco di corse e un grande simulatore. Abbiamo notato incredibili passi avanti rispetto gioco dello scorso anno, e per fortuna ha fatto il suo ritorno la Modalità Carriera. Speriamo su base permanente questa volta. Avrebbero sicuramente fare molto di più (cosa volete, noi siamo esigenti!), ma già così il nuovo titolo di Codemasters funziona abbastanza bene, ed è essenziale per vivere appieno questa vera esperienza di Formula 1. Per quanto riguarda il multiplayer, c'erano pochi giocatori durante la nostra sessione review prima del lancio, ma siamo riusciti a goderci almeno un paio di gare. Nella maggior parte di queste, siamo usciti completamente fuori strada, e in F1 2016 tutti devono aspettare fino a quando il riscaldamento non è finito prima di passare. Realistico? Sì. Adatto ad un'anima impaziente come me? Non così tanto...

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
F1 2016
F1 2016
F1 2016
F1 2016
08 Gamereactor Italia
8 / 10
+
Buona Modalità Carriera; Eccellente fisica della guida; Bella grafica su auto e oggetti vicini.
-
Calo di framerate quando piove. Troppa attesa nel multiplayer. La grafica degli esterni è discutibile.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

F1 2016Score

F1 2016

RECENSIONE. Scritto da Daniel Andersen

Il gioco di Formula 1 dello scorso anno ha lasciato i fan sia affamati sia delusi. Codemasters è riuscita ad accontentare tutti questa volta?



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.