Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
recensioni
Heavy Rain

Heavy Rain (PC)

Ci siamo reimmersi nell'intrigante mondo di Quantic Dream ora che il gioco è uscito su PC.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Annuncio

Ethan Mars sembra avere tutto: una bella famiglia, un lavoro ben pagato e una vita felice. È stato cpsì fino a quando non ha perso uno dei suoi due figli in un incidente d'auto. L'incidente non ha solo danneggiato il suo rapporto con la famiglia, ma gli è costato anche il suo lavoro e la sua salute mentale mentre cercava di rimettere insieme i pezzi con il suo unico figlio rimasto, Shaun. Poi, in una fatidica notte di pioggia qualche tempo dopo accade l'impensabile. Dopo aver portato l'altro figlio al parco giochi per divertirsi un po' sulle giostre, Ethan ha un blackout (un sintomo che ha iniziato a manifestarsi dopo l'incidente traumatico che lo ha lasciato in coma per mesi) e quando si risveglia, Shaun è scomparso e Ethan resta in piedi da solo per la strada con una scultura di origami in mano - una scultura davvero inquietante, dal momento che il cosiddetto "killer degli origami" si aggira per le strade della città.

Heavy Rain segue Ethan mentre cerca di scoprire cosa sia successo a suo figlio. Un'impresa difficile, lo scopriamo rapidamente, mentre viene condotto lungo una serie di scenari rompicapo simili a Saw - L'Enigmista per trovare il suo bambino, mentre per farlo esegue ordini impartiti da un misterioso individuo attraverso una serie di lettere piegate in origami. Oltre a Ethan, il giocatore può anche interpretare altri tre personaggi: Norman Jayden, l'agente dell'FBI incaricato di trovare il killer dell'origami usando i suoi occhiali high-tech; Scott Shelby, un investigatore privato che indaga sugli omicidi; e Madison Paige, una giornalista con un grave caso di insonnia che aiuta uno degli altri personaggi dopo essersi svegliata da un incubo nel bel mezzo della notte.

Il gioco ha un arco narrativo interessante, in cui l'inizio del gioco offre sin da subito indizi su quanto sarà buona questa esperienza, mostrando il passato da "american dream" di Ethan, quasi come un gioioso gioco sim, prima che le cose diventino difficili, il che rende il brusco cambiamento davvero complesso da digerire. Il fatto di avere più protagonisti si sposa alla narrazione in modo interessante, in quanto il giocatore crea rapporti con tutti loro, plasmandoli mentre gioca essenzialmente creando le loro personalità da zero facendo delle scelte specifiche. Oltre a questo, ognuno dei quattro personaggi giocabili potrebbe morire a seconda delle azioni compiute dal giocatore, ma la storia andrà avanti, potenzialmente con risultati diversi per ogni partita.

Heavy Rain

Ma basta parlare della trama e dei suoi intrecci; quando l'avvincente avventura di Quantic Dream Heavy Rain è stata pubblicata su PlayStation 3 nel 2010, ha ricevuto elogi meritati per la sua trama avvincente, il suo gameplay unico e le sue trame ramificate. Visto che il gioco è stato da poco ripubblicato su PC, come si comporta questo titolo su una nuova piattaforma a distanza di quasi 10 anni?

Heavy Rain assomiglia molto a un film interattivo, dal momento che il gameplay si basa pesantemente sui cosiddetti eventi quick-time (QTE), in cui il giocatore riceve un messaggio sullo schermo in cui visualizza il pulsante che deve premere entro un tempo prestabilito. In Heavy Rain, questi prompt e i loro timer decidono se il tuo personaggio vive o muore, lasciando costantemente sulle spine il giocatore. Puoi dire quello che vuoi sui QTE, ma Quantic Dream ha costruito la sua storia su questo tipo di gameplay e lo sviluppatore lo sa usare davvero molto bene. La narrazione è intensa, così come lo è il gameplay poiché il giocatore non può mai rilassarsi o distogliere lo sguardo dallo schermo durante la riproduzione di una scena e questo crea un incredibile senso di immersione. Dopo ogni incontro, il giocatore viene lasciato a chiedersi cosa avrebbe potuto essere, non importa se il risultato fosse buono o cattivo. I prompt differiscono dai controlli di movimento su PS3 e PS4, ma otteniamo ancora movimenti con stick analogici leggeri e potenti, uno può contenere più input contemporaneamente e ti verrà chiesto di toccare i pulsanti come e quando richiesto.

Nella versione per PlayStation, il giocatore si spostava guardando in una direzione e tenendo premuto il grilletto destro per muoversi. Questo ha eliminato il classico problema che accompagna le prospettive della telecamera in continua evoluzione, dove il personaggio inizia improvvisamente a muoversi verso la telecamera dopo essersi allontanato da esso, spingendo il giocatore a muoversi senza meta per un po' prima di trovare il modo giusto per muovere la levetta analogica. La funzione che abbiamo appena menzionato è stata rimossa nella versione PC, quindi invece di tenere premuto un pulsante per camminare, ti muovi con la levetta analogica. Ciò significa che il problema della prospettiva si ripresenta e quando si gioca con una tastiera e un mouse, il problema era ancora più evidente. È andata così male che abbiamo collegato il nostro controller al nostro PC e abbiamo pregato affinché il gioco supportasse il nostro controller, cosa che fortunatamente ha funzionato. Anche se l'opzione di usare un controller ha certamente reso le cose più facili, ci sarebbe piaciuto che il gioco avesse mantenuto il trucco "tieni premuto R2 per muoverti", ma va bene così.

Heavy Rain

Un problema che non ci aspettavamo in questa versione, tuttavia, è stato il brusco calo di framerate di cui soffre l'edizione PC. I problemi non ci sono quando si gioca, ma ne risento i filmati in cui le immagini si freezano in modo casuale. Anche la versione per PlayStation 4 aveva questi problemi (anche se non così significativi) mentre la versione originale per PlayStation 3 no, quindi da qualche parte nel processo di porting qualcosa è andato storto.

A parte questo, tuttavia, la versione PC funziona senza intoppi, ha la stessa trama avvincente, lo stesso gameplay intenso e soddisfacente, e lo stesso intrigante cast di personaggi, ma se dovessi giocare, ti consigliamo di farlo con un controller perché usare mouse e tastiera non è il modo migliore per vivere questa emozionante avventura.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Annuncio
Heavy Rain
Heavy Rain
07 Gamereactor Italia
7 / 10
+
Trama intrigante; il supporto controlli su PC; gameplay intenso; Le nostre scelte alterano la partita in modo significativo; gira abbastanza bene.
-
Il formato mouse/tastiera è ingestibile; cali di framerate durante le cutscene.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi