Italiano
Gamereactor
recensioni
Kane & Lynch 2: Dog Days

Kane & Lynch 2: Dog Days

Due pazzi scatenati nelle strade di Shanghai, seguiti da un tizio che non sa tenere ferma una telecamera. L'ultimo lavoro di Io Interactive è un piacere per gli occhi, ma basta per creare un action game decente?

HQ

Dice "buffering" al posto di "loading"! Forte. Inoltre sembra girato su di una telecamera di scarsa qualità e caricato su YouTube, con tanto di artefatti di compressioni, aberrazioni (cromatiche e ottiche, per i fotoamatori) e interferenza ISO. Kane & Lynch 2: Dog Days ricorda gli incubi sfocati degli horror come Cloverfield incrociati con una candid camera, e poiché non è uno stile per tutti i palati, è un effetto astuto, unico ed estremamente ben realizzato. Le luci brillanti imbrattano lo schermo, le esplosioni causano perdite di frame, i violentissimi colpi alla testa sono pixellati e la corsa distorce la prospettiva fino a un nauseante realismo.

Così, Kane & Lynch 2 è pieno di effetti e di amenità. E Shanghai è l'ambientazione perfetta per questo stile visivo: un oscuro e violento mondo a base di neon, nel quale il duo che dà il titolo al gioco si trova intrappolato in una truffa con il capomafia locale, che sembra avere in mano tutte le forze armate della città. È inoltre un'esperienza ancora più piacevole del titolo originale, con una meccanica completamente revisionata per eliminare il pessimo sistema di copertura e l'intelligenza artificiale senza cervello. Anche questa volta ci si nasconde in continuazione, ma lo si fa con estrema facilità. Un solo pulsante ti nasconde, ti fa uscire allo scoperto o ti porta al punto di copertura successivo, a seconda di dove si sta mirando. Semplice. Diretto. A parte le rare occasioni in cui alcune superfici si rifiutano di fornire copertura o quelle volte in cui il proprio personaggio sceglie il lato sbagliato di una cassa dietro cui nascondersi, il gioco presenta un miglioramento massivo rispetto a quanto visto prima.

Ci sono anche alcune variazioni nel sistema di combattimento, con alcuni oggetti che possono essere raccolti e lanciati al nemico, per poi esplodere a mezz'aria con la pressione di uno specifico pulsante. Come sparatutto il gioco funziona molto bene, con armi automatiche potenti e con un sound design in grado di produrre panico e dialogo tra Kane e Lynch, senza i fastidiosi dialoghi del primo gioco in cui Kane gridava "Lynch!" e Lynch gridava "Kane!" in ogni singola scena e in modo disarticolato. Ancora una volta, le inquadrature ricordano i filmati di guerra - prospettiva bloccata e detriti volanti - e per essere una telecamera di scarsa qualità, ha un microfono dannatamente buono.

Kane & Lynch 2: Dog Days
Annuncio pubblicitario:

Si gioca perlopiù nei panni di Lynch. Modalità cooperative in split screen od online consentono a un amico di controllare la sua controparte, che introduce una meccanica di gioco ribattezzabile "Sono caduto, per favore aiutami". Ci sono inoltre alcune porte a Shanghai che possono essere aperte solo da due uomini, costringendo il giocatore a tenere sottocontrollo la posizione del suo compagno nel livello. Questo comprensibile ma strano concept di gioco stride in particolare durante la più straziante sequenza di gioco - di cui vi risparmio i dettagli - che include due uomini incazzati, bagnati e nudi che lottano con la porta basculante di un garage, un momento in cui speri fortemente che nessuno ti stia guardando giocare.

A parte la brevità della modalità single player / cooperativa (si conclude in cinque ore) e il fatto che si svolge esclusivamente a Shanghai, il gioco compie un ottimo lavoro nell'introdurre una certa varietà negli ambienti, solo interrotti dalla noiosa sequenza in cui si visita un cantiere vicino al quale vive la ragazza di Lynch. I livelli si spostando rapidamente da vicoli bui a luminosissimi centri commerciali, e lo squallore urbano è trasformato in lusso semplicemente girando un angolo e ritrovandosi in una specie di colorata parodia di McDonald's. Ci sono probabilmente alcuni discorsi sociali sottesi, se vi mettete a riflettere.

Kane & Lynch 2: Dog Days

Spostiamo il gioco in modalità online ed ecco che Kane & Lynch 2: Dog Days diventa ben più di un cover shooter pieno di stile. La modalità Guardie e Forma costituisce un gioco competitivo, in cui criminali e poliziotti si schierano in squadre, ma la modalità Fragile Allenanza risulta essere la più interessante. Otto criminali si trovano in gruppo con un bottino, facendosi strada fra nemici controllati dall'intelligenza artificiale. Chiunque può raccogliere parte cospiqua del bottino, ma non è obbligatorio.

Annuncio pubblicitario:

A un certo punto, un giocatore può scegliere di tradire un proprio compagno uccidendolo, e recuperando la sua parte di bottiino. Questa caratteristica porta a una sorta di tattica che (a meno che non siate dei criminali nati) è difficile da interpretare al primo tentavo. I criminali con la più grossa fetta di bottino diventano presumibilmente bersaglio per i compagni. In genere l'opzione più gettonata consiste nell'uccidere il giocatore con la fetta più piccola, aumentando i propri guadagni e togliendo di mezzo una bocca da sfamare quando sarà il momento di dividersi il bottino.

Kane & Lynch 2: Dog Days

In pratica, i giocatori di Alleanza Fragile sono difficilmente coinvolti come potrebbe altrimenti sembrare. Un criminale che attacca un altro criminale è marchiato come traditore, e i traditori possono essere uccisi senza alcuna penalità e con una buona ricompena. Dunque i traditori si svelano solo all'ultimo, quando ci si avvicina al veicolo di fuga.

A conti fatti, giocare a Kane & Lynch 2: Dog Days online è un'esperienza densa di sospetto, e con il timore che da un momento all'altro un altro giocatore possa tradirti esperienze come Poliziotto Sotto Copertura, nel quale un giocatore ha il compito segreto di uccidere ogni criminale, una modalità piuttosto stressante.

Kane & Lynch 2: Dog Days

Ancora, non sarebbe giusto soprassedere all'ambizione dell'online Kane & Lynch 2, e quando funziona bene, è probabilmente l'aspetto più divertente del gioco. Il sottile design della campagna in single player, dal sonoro agli elementi non convenzionali che lo contraddistingue, è in qualche modo indebolito da un finale che arriva troppo presto. E con uno stile visivo unico, diverso da qualunque altra produzione, Kane & Lynch 2 è la prova che la serie IO Interactive meritava una seconda chance.

Kane & Lynch 2: Dog Days
Kane & Lynch 2: Dog Days
Kane & Lynch 2: Dog Days
Kane & Lynch 2: Dog Days
Kane & Lynch 2: Dog Days
Kane & Lynch 2: Dog Days
07 Gamereactor Italia
7 / 10
+
Multiplayer originalissimo, stile visuale fantastico, audio immersivo.
-
Troppo breve, alcuni problemi nel sistema di copertura, per quanto migliorato
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

0
Kane & Lynch 2: Dog DaysScore

Kane & Lynch 2: Dog Days

RECENSIONE. Scritto da Steve Hogarty

Due pazzi scatenati nelle strade di Shanghai. L'ultimo lavoro di Io Interactive è un piacere per gli occhi, ma basta per creare un action game decente?

0
Kane & Lynch 2: Dog Days

Kane & Lynch 2: Dog Days

PREVIEW. Scritto da Lorenzo Mosna

Rasmus ha fatto una capatina negli studi di IO Interactive provando le varie modalità muliplayer del gioco.



Caricamento del prossimo contenuto