Italiano
recensioni
Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning

Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning

Dopo più di otto anni nel deserto, è finalmente arrivato il momento di tornare nei Regni di Amalur.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Kingdom of Amalur: Reckoning di 38 Studios del 2012 è senza dubbio uno dei miei giochi preferiti di tutti i tempi. La storia, il combattimento e l'aspetto generale sono rimasti impressi nella mia memoria come qualcosa di più di un semplice gioco: è un'esperienza i cui ricordi sono rimasti con me nel corso degli anni. A mio parere, si avvicina alle esperienze mozzafiato di Suikoden 2 su PS1, Goldeneye su N64 e Halo su Xbox originale. Quando ho giocato a questi giochi per la prima volta, sapevo che stavo entrando in qualcosa di veramente speciale, e Kingdom of Amalur: Reckoning, nel 2012, non era diverso.

È interessante che citi Goldeneye, perché, per il suo tempo, lo sparatutto di Rare era un gioco strabiliante che mi ha tenuto felicemente occupato per ore e ore. Ma, se dovesse essere rifatto ora, senza dubbio provocherebbe molta nostalgia, ma la sua meccanica, la sensazione dei controlli e l'atmosfera generale sarebbero datate. Purtroppo, questa è anche la mia sensazione generale di questo gioco.

Se non conosci la storia di Kingdom of Amalur e come è stato sviluppato, è giunto il momento di leggerla. Era il progetto appassionato di una star del baseball che si è avvalso dell'aiuto dell'autore di best seller RA Salvatore, di Todd Macfarlane (il creatore di Venom) nel creare lo stile artistico, e Ken Rolston, che ha lavorato al franchise di Elder Scrolls. Insieme, questo dream team ha creato uno dei giochi di ruolo più sottovalutati dell'ultima generazione, che è diventato un successo solo in un secondo momento.

Spesso mi chiedo come sarebbe stato un sequel, ma non lo sapremo mai e questo è dovuto al fallimento dello studio di sviluppo. Fortunatamente, proprio come il personaggio principale, THQ Nordic è riuscito a resuscitare il franchise dopo averlo acquistato. Tuttavia, le cose che hanno reso il gioco speciale nel corso della giornata ora sembrano un po' datate e i suoi tratti un tempo positivi ora impallidiscono contro esempi più moderni. Insomma, non è proprio il ritorno trionfante che questa sottovalutata avventura ha indubbiamente meritato.

Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning

Ciò che ha reso l'originale così eccezionale erano il combattimento e la storia, e queste due cose sono ancora vere. Segui la storia di The Fateless One, resuscitato grazie al Pozzo delle Anime, e che non ha memoria della sua vita precedente. The Fateless One combatte a Faeland, uno dei regni di Amalur, combattendo bestie sullo sfondo di un conflitto in corso, scoprendo la verità sul loro passato. È una storia magnifica ambientata in un regno fantastico e giocare le sue 40 ore di contenuti gli renderà più giustizia di quanto potrei mai descriverla in poche parole.

Un'altra area in cui il gioco eccelleva in passato era il sistema di combattimento, che ha molta versatilità e lo scopo di ogni combattimento è aumentare i livelli del tuo destino con l'obiettivo di scatenare potenti attacchi combinati. Il sistema è più coinvolgente e dinamico di qualcosa come Skyrim. In effetti, il combattimento, mi fa piacere dirlo, regge ancora, almeno in una certa misura, e offre molto divertimento grazie a una buona gamma di armi, nemici reattivi che sono soddisfacenti da uccidere e un mix di armi e attacchi basati sulla magia. È invecchiato bene, tuttavia, lo stesso non si può dire per alcune delle altre caratteristiche.

C'è una ragione per cui Kingdom of Amalur dimostra l'età che ha; sebbene sia ancora molto divertente da giocare, mancano miglioramenti che lo facciano sentire a suo tempo. Innanzitutto, la grafica: le texture e le animazioni non sembrano essere state migliorate molto rispetto all'originale. Ai suoi tempi, e odio dirlo, ma sembrava meraviglioso, tuttavia, non sembra che tu stia giocando a un gioco nuovo o aggiornato. Allo stesso modo, l'interfaccia utente è un po' goffa e avrebbe potuto essere rivisitata: solo pochi miglioramenti della qualità della vita avrebbero aggiunto così tanto. La colonna sonora, d'altra parte, è abbastanza buona ed è invecchiata bene.

Kingdoms of Amalur: Re-ReckoningKingdoms of Amalur: Re-Reckoning

Ci sono alcune aggiunte, comprese le due espansioni originali, ma la consapevolezza che ci saranno alcuni nuovi DLC il prossimo anno mi ha frustrato e vorrei che fosse stato incluso al lancio per qualcosa di nuovo per i fan. Inoltre, il gioco nel suo insieme e le nostre aspettative individuali si sono evolute e si sono evolute; le missioni qui non sembrano avere la vivacità di una volta, e si tratta principalmente di andare lì e uccidere qualcosa - e se tutti quegli anni fa mi aveva sbalordito, da allora ho visto di meglio. E questa è la mia conclusione principale: è ancora un ottimo gioco ma non ha ricevuto il restyling che meritava.

Tutto sommato, questo è ancora un buon gioco di ruolo fantasy. Se non hai mai avuto la possibilità di giocarci la prima volta e ami un gioco di ruolo d'azione decente, allora questo è quello che dovresti guardare. Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning ha una buona storia, molte opzioni di personalizzazione e un mondo interessante realizzato con una grafica bella ma datata. Il combattimento è eccezionale, anche se a volte frenato dagli angoli di ripresa, e nel complesso c'è molto divertimento. Per i fan dell'originale, guarda alcuni filmati prima di intraprendere un'altra avventura: sì, ispira nostalgia, ma non sono ancora riuscito a superare il suo aspetto leggermente datato.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
Kingdoms of Amalur: Re-ReckoningKingdoms of Amalur: Re-ReckoningKingdoms of Amalur: Re-Reckoning
07 Gamereactor Italia
7 / 10
+
Ha un ottimo sistema di combattimento, c'è una bella storia in cui perdersi, una forte ambientazione fantasy.
-
Appare datato, questo non è il ritorno che Amalur meritava, avremmo gradito qualche miglioramento della qualità della vita.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.