Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
recensioni
Mortal Kombat 11

Mortal Kombat 11: Aftermath

C'è molto di più da vedere e da giocare in questa espansione di un cyborg chiamato Alex Murphy.

Mortal Kombat 11

NetherRealm Studios ha appena fatto la storia con Aftermath, dal momento che questa è la prima vera espansione che lo studio ha pubblicato per uno dei suoi titoli. Cosa significa esattamente? Significa che la storia di Mortal Kombat 11 è stata ampliata con una nuova campagna, che parte esattamente dopo la conclusione di quella del gioco base. L'espansione offre anche altre funzionalità, tra cui un terzetto di nuovi personaggi, un nuovo set di costumi e una serie di contenuti gratuiti per tutti i giocatori.

Partiamo dai contenuti gratuiti: se torni a giocare a Mortal Kombat 11, troverai l'aggiunta delle simpatiche Friendship e nuove arene con le loro nuove fatalities. Tutti i personaggi del gioco hanno una propria Friendship personalizzata, che è possibile eseguire alla fine di un combattimento, e alcune sono esilaranti. Per quanto riguarda le arene, sono per lo più nuove versioni di vecchie arene, come la classica "piscina acida", ed è stato un piacere tornare a fare una visitina in questi luoghi simbolici.

Per accedere a questi contenuti non è necessario l'espansione Aftermath, ma solo aggiornare il gioco, e, a nostro parere, è un atteggiamento encomiabile da parte di NetherRealm Studios. Sfortunatamente, non possiamo dire la stessa cosa sul prezzo dell'espansione. Aftermath costa € 39,99 per coloro che possiedono già Mortal Kombat 11, che è almeno dieci volte più costoso di quanto dovrebbe. Tuttavia, ci sono altre opzioni di acquisto. Se hai già MK11 e desideri sia l'espansione che il pacchetto Kombat che include personaggi extra, puoi acquistare il pacchetto a € 49,99. Se, d'altra parte, non hai il gioco, puoi acquistare Mortal Kombat 11: Aftermath Kollection, che riunisce il gioco, il pacchetto Kombat e l'espansione Aftermath a € 59,99 - di gran lunga la migliore offerta tra le tre opzioni.

Fiore all'occhiello di Aftermath è la nuova campagna, che si svolge subito dopo la fine di Mortal Kombat 11. Quindi, se non hai ancora finito la campagna del gioco originale, non leggere il paragrafo successivo perché ci sono parecchi spoiler.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Spoiler: le conseguenze iniziano poco dopo che il nuovo "dio" Liu Kang elimina Kronica, diventando quindi responsabile della clessidra del tempo. Quando Liu Kang si prepara a iniziare a modellare il tempo, tre personaggi appaiono tramite un portale: Shang Tsung, Fujin e Nightwolf. Il trio è stato imprigionato da Kronica ma si è liberato dopo la morte del malvagio personaggio. Shang Tsung avverte Liu Kang e Raiden che per controllare correttamente la clessidra, avranno bisogno della Corona del Tempo, che è stata distrutta durante lo scontro tra Liu Kang e Kronica. Quindi, Shang Tsung, Fujin e Nightwolf, tornano nel passato per cercare di recuperare la corona, rivivendo diversi momenti della campagna originale, ma con alcuni colpi di scena.

La campagna in sé è divertente e presenta lo stesso tipo di umorismo secco, sfacciato, alti valori di produzione ed estrema violenza che hanno caratterizzato la campagna originale. Ci è piaciuto giocare questa nuova storia, durata tra le due e le tre ore, e ci sono alcuni momenti fantastici, inclusa una scelta che determina la fine della storia. Tuttavia, nel complesso l'espansione è alquanto insignificante, poiché la storia finisce più o meno nello stesso posto in cui era stata interrotta.

Oltre alla campagna storia, vale la pena menzionare l'introduzione di tre nuovi personaggi: Sheeva, Fujin e Robocop. Il protagonista è senza dubbio Robocop, che arriva persino accompagnata dalla voce dell'attore originale, Peter Weller. Ci è piaciuto sentire i commenti di Robocop all'inizio delle battaglie con altri personaggi, e la sua storia in modalità torri è ragionevole, oltre al fantastico bonus di avere l'opportunità di vedere Robocop e Terminator scontrarsi. Detto questo, non siamo fan del personaggio come combattente e non pensiamo che si adatti bene al roster di Mortal Kombat 11.

Sheeva e Fujin, d'altra parte, sono eccellenti aggiunte, e ci è piaciuta particolarmente quest'ultima, che è agile e ha alcune mosse basate sul vento, oltre a svolgere un ruolo molto importante nella campagna stessa. Sheeva è un'ottima opzione, ed è più agile ed equilibrata di quanto possa sembrare inizialmente.

Ci è piaciuto giocare la nuova campagna di Aftermath e provare il trio di nuovi combattenti, anche se Robocop è più una novità di ogni altra cosa. In altre parole, vale la pena giocare a Aftermath se ti è piaciuta la trama di Mortal Kombat 11? Sì, sicuramente, ma il prezzo ci sembra eccessivo, quindi, a meno che tu non possa aspettare, potrebbe essere meglio attendere uno sconto prima di acquistarlo.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
Mortal Kombat 11Mortal Kombat 11
Mortal Kombat 11Mortal Kombat 11Mortal Kombat 11
07 Gamereactor Italia
7 / 10
+
La campagna ha momenti fantastici e alti valori di produzione. Interessante trio di nuovi personaggi. Contenuti gratuiti.
-
Prezzo eccessivo. La trama è irrilevante. Robocop è un'aggiunta divertente, ma poco più che una curiosità.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto