Italiano
Gamereactor
recensioni
Override 2: Super Mech League

Override 2: Super Mech League - La recensione

Potrebbe non essere il sequel che stavamo aspettando, ma vale comunque la pena provarlo?

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Override 2: Super Mech League è stato pubblicato un po' in sordina poco prima di Natale e si tratta di un titolo che detiene l'onore di essere il primo mech brawler ad arrivare su PS5 e Xbox Series. Il sequel di Override: Mech City Brawl del 2018 ti vede scambiare potenti pugni e calci con altri giocatori, mentre prendi il comando di diversi robot dalle dimensioni di un grattacielo. Magari non è esattamente il sequel che stavamo cercando, ma vale comunque la pena dare un'occhiata?

Il combattimento all'interno di Override 2 lo paragonerei a Super Smash Bros., visto è piuttosto semplice da comprendere, ma c'è tuttavia un ulteriore livello di complessità sotto la sua superficie. I giocatori possono concatenare una serie di pugni o calci e possono attivare temporaneamente uno scudo per far vacillare i loro avversari e interrompere il flusso delle combo. Possono anche lanciarsi l'un l'altro nell'arena e raccogliere armi temporanee come lanciagranate, spade e fucili a pompa per infliggere danni extra. L'azione qui non è niente di rivoluzionario, ma è divertente in brevi raffiche ed è abbastanza accessibile anche per coloro che devono ancora prendere in mano un controller.

Oltre alla classica modalità 1v1, ci sono altri due tipi di partita, ma questi fanno fatica a scuotere le cose in modo significativo. C'è una modalità 2v2 che vede i giocatori combattere in due squadre da due e una modalità Free for all brawl, in cui quattro giocatori si affrontano. Questi tipi di partite offrono l'illusione di avere più cose da fare, ma in realtà non offrono nulla di nuovo se non aumentare il numero totale dei giocatori. Da questo punto di vista, il titolo impallidisce se paragonato a un brawler come Super Smash Bros. Ultimate, che ha una modalità Squad Strike, una modalità Tourney e persino uno Stage Builder personalizzato per dare ai giocatori più cose da fare al di fuori delle battaglie tipiche.

Purtroppo, qui non sono presenti nemmeno una storia o una modalità per giocatore singolo principale. Piuttosto, c'è una modalità League, che ti vede combattere per scalare le classifiche per diventare campione. Qui i giocatori iniziano solo con una manciata di mech e l'oro che si guadagna tramite le partite può essere speso per sbloccarne di più e acquistare accessori e avatar. La modalità League ha davvero faticato ad attirare la mia attenzione, poiché è solo una serie di partite online senza una storia in mezzo. Certo, ci sono sponsorizzazioni da firmare e piccoli sblocchi da effettuare, ma questo non sembrava valesse la pena. Anche sbloccare i mech sembrava piuttosto inutile, poiché era possibile accedervi tutti all'interno di Quickplay.

Override 2: Super Mech LeagueOverride 2: Super Mech League

I 20 mech giocabili (21 se hai acquistato il DLC Ultraman) sono sicuramente la parte migliore di Override 2. Questi sono disponibili in una varietà di forme e dimensioni diverse e il loro design sembra unico e distinto l'uno dall'altro. Uno dei miei preferiti è Stardust, un unicorno rosa e bianco che può sparare stelle ai nemici e Sprinkles, un mech che può sparare palline di gomma dai due distributori su entrambi i lati della sua testa. Non aver giocato all'originale non mi ha infastidito più di tanto, ma vale la pena sottolineare che molti di questi hanno debuttato all'interno del gioco originale, quindi non aspettarti un nuovo roster.

Ci sono nove diverse arene qui in cui puoi sconfiggere i tuoi avversari, ma purtroppo appaiono terribilmente limitati nella portata, nonostante abbiano alcune buone idee. Persino War of the Monsters uscito 18 anni fa su PS2 era di gran lunga superiore, mentre pedoni urlanti correvano per le sue strade e elicotteri sfrecciavano nell'aria, cercando disperatamente di abbatterti. Le arene qui sono solo spazi vuoti con pochi oggetti sparsi da raccogliere e lanciare contro i tuoi nemici e l'occasionale pericolo scenico come lava fusa da evitare. Mi piacciono molto i design degli stage ispirati ai casinò, ma risultano comunque insipidi e privi di dettagli ambientali.

Purtroppo, anche solo poche settimane dopo il lancui, le lobby del gioco sono vuote (almeno sulle versioni Xbox). Spesso ho abbandonato la ricerca di giocatori poiché ci sarebbe voluto troppo tempo, ma questo presenta un problema a parte visto che i robot sostitutivi sono pushover completi. Quando finalmente mi sono ritrovato faccia a faccia contro giocatori del mondo reale, è stata una vera emozione. Visto che Override 2 viene lanciato praticamente su tutte le piattaforme moderne esistenti, il cross-play è un'omissione sorprendente, visto che avrebbe sicuramente contribuito a unire la community e a popolare le lobby.

Override 2: Super Mech League

Anche se l'ho trovato divertente, Override 2 ha fatto davvero a mantenere viva la mia attenzione vista la sua grave mancanza di contenuti. Non è presente una vera modalità per giocatore singolo e le poche modalità di gioco presenti si limitano solo ad aumentare semplicemente il numero di giocatori. Ho anche scoperto che online è completamente vuoto, il che mi ha impedito di giocare contro giocatori umani. Detto questo, sebbene non possa consigliarlo apertamente, i suoi controlli semplici lo rendono accessibile a tutti e ho trovato il design dei mech sia originale che unico.

05 Gamereactor Italia
5 / 10
+
L'azione è divertente in brevi sessioni e accessibile, i mech risultano originali e sono ben progettati.
-
Mancano diverse modalità di gioco, online è completamente morto, le arene sono piccole e senza vita.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.